InEstateTornoaCanosa Presidenti
InEstateTornoaCanosa Presidenti
Eventi e cultura

In Estate Torno a Canosa

Larga partecipazione  alla "Chiacchierata in terrazza a Canàuse"

La pandemia del coronavirus con il conseguente lockdown ha messo in comunicazjone, grazie alle piattaforme digitali, le comunità dei non residenti con quella della Città di Canosa di Puglia (BT). Le Associazioni di Roma, Torino, la ricostituenda di Milano insieme ai numerosi concittadini di Pavia, Firenze, Bologna, Verona, Padova, Como, Viterbo, Albano, Cesenatico e persino, in alcuni momenti, di Chicago e New York, hanno iniziato a parlarsi guardando alla loro Città di origine chiedendosi: "Cosa possiamo fare per Canosa insieme alla nostra comunità". Nasce così #InEstateTornoaCanosa e l'iniziativa "Cbiacchierata in Terrazza a Canàuse"con la Pro Loco che si è svolta lo scorso 13 agosto. Tanta voglia di solidarietà e determinazione nel cercare le opportunità di lavorare insieme per consolidare i legami e dare una mano. Con CanoSIamo di Roma, Il Ponte di Torino, San Sabino di Milano e la Pro Loco di Canosa per gli onori di casa, c'è stata una sentita partecipazione di rappresentanti delle Istituzioni e delle Associazioni territoriali che hanno accolto l'invito al confronto, alla collaborazione e alla creazione di una rete al servizio dello sviluppo turistico ed economico della Città.

Il Sindaco di Canosa Roberto Morra accompagnato da una delegazione dell'Amministrazione, il vice Sindaco Francesco Sanluca e l'Assessore alla Cultura Mara Gerardi tra gli altri, ha portato il saluto della Città. Sono intervenuti Salvatore Paulicelli per "CanoSIamo", Pasquale Valente per" Il Ponte" e Pietro Prisciandaro per "San Sabino", Angela Valentino per "Il Comitato Premio Diomede" e Don Felice Bacco parroco della Cattedrale San Sabino dispensando ottime dosi di incoraggiamento e realismo. Hanno presenziato Nicola Luisi per la Fondazione Archeologica Canosina , Riccardo Limitone per "Italia Nostra", Marco Tullio Milanese per il Rotary Club Canosa. Ha concluso la "Chiacchierata in terrazza a Canàuse"" il Presidente della Pro Loco Elia Marro.

Il dj Francesco ha veicolato gli interventi con brani rappresentativi delle città dove risiedono i canosini. Il giovanissimo talentuoso Giuseppe Malcangio ha eseguito brani di musica classica al pianoforte. Il siparietto dedicato alla tradizione è stato animato da Nunzio Pinnelli, ex assessore all'agricoltura di Canosa. Le degustazioni dei taralli, del vino e delle percoche curate dai produttori locali Forneria del Borgo, Azienda Agricola Del Vento e Consorzio della Percoca di Loconia hanno evidenziato un ottimo livello qualitativo dei prodotti tipici serviti come è stato riferito dai partecipanti a margine della "Chiacchierata in terrazza a Canàuse" presso Palazzo Iliceto che si è conclusa con le foto di rito postate sui social con tanti commenti di gradimento.
Sindaco di Canosa Roberto  MorraPresidente di CanoSIamo Salvatore PaulicelliDegustazione prodotti tipici di Canosa di PugliaTerrazze Palazzo Iliceto Canosa di Puglia
  • Pro Loco
  • Associazione Il Ponte dei Canosini di Torino
  • CanoSIamo
Altri contenuti a tema
L'archeologia s'illumina di rosso L'archeologia s'illumina di rosso FAC, Pro Loco e Liceo Fermi insieme per denunciare la violenza sulle donne
Cume scème al tempo del covid-19 Cume scème al tempo del covid-19 I canosini in Italia in videoconferenza interattiva
Ex-Filantropica:  Il progetto “L’elmo di Scipio” Ex-Filantropica: Il progetto “L’elmo di Scipio” Presentato da Pro Loco. Fondazione Archologica Canosina in collaborazione con Italia Nostra
Coronavirus: La riscoperta della solidarietà Coronavirus: La riscoperta della solidarietà La Proloco Canosa dona i camici protettivi alla Confraternita della Misericordia
Ex Filantropica: verso la revoca degli atti amministrativi Ex Filantropica: verso la revoca degli atti amministrativi Dichiarazione congiunta della Fondazione Archeologica Canosina, Pro Loco e Italia Nostra
Una mela per la lotta alla sclerosi multipla Una mela per la lotta alla sclerosi multipla I volontari della Pro Loco Canosa presenti con un punto solidarietà
La Pro Loco Canosa  per l’Orchidea UNICEF La Pro Loco Canosa per l’Orchidea UNICEF Il Presidente Elia Marro “Adesione significativa da parte dei canosini”
Il  “Premio Diomede” nel segno del Covid Il “Premio Diomede” nel segno del Covid I premiati della XXI Edizione
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.