Prefetto Riflesso e Col. Andrei
Prefetto Riflesso e Col. Andrei
Cronaca

Il Prefetto Riflesso in visita al Comando Provinciale dei Carabinieri

Affrontato le principali problematiche connesse con la situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica del territorio

Questa mattina, il Prefetto di Barletta Andria Trani S.E. dottoressa Rossana Riflesso ha fatto visita alla sede del Comando Provinciale dei Carabinieri della BAT a Trani. L'Autorità, accompagnata dal Comandante Provinciale Colonnello Alessandro Andrei ha ricevuto gli onori da un picchetto di Carabinieri in grande uniforme speciale e, subito dopo, ha incontrato gli Ufficiali della sede, i Comandanti di Compagnia e di Stazione e una rappresentanza di militari dell'Arma territoriale della BAT, nonché delle Stazioni e dei Nuclei dei Carabinieri forestali presenti nella provincia. Successivamente si è tenuto un breve briefing nel corso del quale sono state illustrate al Prefetto le caratteristiche organizzative e operative dei presidi dell'Arma nella BAT, approfondendo anche le principali problematiche connesse con la situazione dell'ordine e della sicurezza pubblica del territorio e l'andamento della delittuosità in ambito provinciale.
Di seguito, il Prefetto ha visitato i locali ove operano i vari reparti della sede, tra cui la Centrale Operativa, centro nevralgico del Comando Provinciale ove vengono gestite tutte le richieste di intervento che pervengono al numero di emergenza 112, l'Aula per le audizioni protette realizzata nell'ambito del progetto "Una stanza tutta per sé" con il contributo del Club Soroptimist di Bari, e gli uffici della Stazione di Trani che, ogni giorno, riceve decine e decine di cittadini.
Al termine dell'incontro la dott.ssa Rossana Riflesso ha apposto una dedica sul memoriale del servizio giornaliero, ringraziando tutti i Carabinieri della BAT per l'opera laboriosa e silenziosa svolta in favore della collettività e per il prezioso servizio di prossimità che le Stazioni Carabinieri -capillarmente diffuse in tutti i comuni della provincia- offrono ogni giorno al nostro territorio dimostrando competenza e dedizione.
  • carabinieri
  • Prefetto Riflesso
Altri contenuti a tema
Al Prefetto Rossana Riflesso, una pergamena a testimonianza e ricordo del lavoro ed dell’impegno profuso Al Prefetto Rossana Riflesso, una pergamena a testimonianza e ricordo del lavoro ed dell’impegno profuso Consegnata da una delegazione di Confesercenti Provinciale BAT
Tra sport e salute :I Carabinieri del Comando Provinciale BAT incontrano i bambini Tra sport e salute :I Carabinieri del Comando Provinciale BAT incontrano i bambini A Trani, un intero weekend da protagonisti dell’iniziativa per avvicinarli ai valori dello sport e della legalità
La Provincia di Barletta Andria Trani  rimarrà sempre la mia seconda casa La Provincia di Barletta Andria Trani rimarrà sempre la mia seconda casa Il saluto del Prefetto Rossana Riflesso nell’incontro con i rappresentanti degli organi di informazione
Gratitudine e riconoscenza alla Dott.ssa Rossana Riflesso Gratitudine e riconoscenza alla Dott.ssa Rossana Riflesso Il messaggio di saluto del Presidente della Provincia di Barletta Andria Trani, avv. Bernardo Lodispoto
Nuovo Prefetto alla BAT, nominata  la dottoressa Silvana D'Agostino Nuovo Prefetto alla BAT, nominata la dottoressa Silvana D'Agostino La dottoressa Rossana Riflesso destinata a svolgere le funzioni di Prefetto di Avellino
Canosa: Arrestato dai Carabinieri  dopo una violenta lite con un coltello Canosa: Arrestato dai Carabinieri dopo una violenta lite con un coltello Per motivi sentimentali ha accoltellato due fratelli
In memoria di Carlo De Trizio Maresciallo dei Carabinieri In memoria di Carlo De Trizio Maresciallo dei Carabinieri A Bisceglie, la cerimonia di commemorazione del 18° Anniversario della tragica scomparsa
Arrestato latitante che scendeva dal treno Arrestato latitante che scendeva dal treno Brillante e tempestivo intervento dei Carabinieri
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.