Servizio civile
Servizio civile
Bandi e Concorsi

GENERAZIONI ATTIVE, protagonisti del futuro

Al via un percorso formativo, gratuito rivolto ai giovani in Servizio Civile Universale

La Bottega del Commercio Equo e Solidale "Filomondo" insieme alla Caritas Diocesana di Andria e con il coinvolgimento dei giovani in Servizio Civile Universale, propone alla cittadinanza un percorso formativo, gratuito, intitolato "Generazioni attive". Con la sua presenza nella città di Andria la bottega "Filomondo" non si limita a promuovere prodotti provenienti dal cosiddetto "sud del mondo", ma è anche impegnata nell'educazione al consumo critico attraverso azioni rivolte a tutte le fasce d'età.
Gli operatori e i volontari hanno riconosciuto la necessità di riproporre i temi della povertà nelle sue varie forme, della disuguaglianza nell'uso e nello sfruttamento delle risorse mondiali, di una giusta valorizzazione del lavoro, attraverso una giusta retribuzione dei produttori, in realtà minori o periferiche nel contesto dell'economia mondiale, temi propri della sensibilizzazione al commercio equo e solidale, contestualizzati nel tempo in cui viviamo.
Destinatarie della proposta sono appunto tutte le "generazioni", cioè cittadini di ogni età, pronti a interrogarsi sul proprio ruolo in quanto consumatori attivi, responsabili, consci che le proprie azioni influiscono sulla realtà in cui vivono fino a "generare" il cambiamento.
Il percorso si articola in quattro incontri che vertono sulla conoscenza degli obiettivi dell'Agenda 2030, particolarmente quelli miranti alla riduzione della povertà e delle disuguaglianze; sulla natura delle povertà nel mondo contemporaneo, per arrivare alla riflessione su quello che può essere il ruolo del cittadino consumatore attivo e su come acquisirlo.
Gli incontri si terranno presso la sede della Bottega "Filomondo" in Via Bologna 115 alle ore 19.00. di seguito i temi e i relatori che si alterneranno. Invitiamo ad utilizzare il QRCode per segnalare la propria presenza:
mercoledì 6 marzo: "Agenda 20230: squilibri e sostenibilità" – dott.ssa Gabriella Calvano, docente UniBa
mercoledì 13 marzo: "Povertà vecchie e nuoce" – Giovanna Magistro, presidente Meters
mercoledì 10 aprile: "Il ruolo del consumatore attivo nel sistema economico globalizzato" – Piero Schepisi, presidente della Bottega "Unsolomondo" – Bari
mercoledì 17 aprile: "Il commercio equo e solidale come proposta sostenibile. Le Carte del Commercio equo e solidale" – Tavola rotonda
Per informazioni è attivo l'utenza telefonica 0883.674449 o inviando email: bottegafilomondogmail.com
  • Servizio Civile
  • Caritas Diocesana
Altri contenuti a tema
Canosa : Servizio Civile Universale  “Isidora 2023: le città inclusive” Canosa : Servizio Civile Universale “Isidora 2023: le città inclusive” Il bando scade il 15 febbraio
Stare dentro i processi educativi Stare dentro i processi educativi Al via un progetto di Servizio Civile Universale della Caritas diocesana di Andria
Andria: Teatro per bambini (e non solo)con la Compagnia  Fantacadabra Andria: Teatro per bambini (e non solo)con la Compagnia Fantacadabra Reso noto il programma degli spettacoli di settembre
Non abbiate paura dei rischi e trovate in Cristo il coraggio di tentare nuove strade Non abbiate paura dei rischi e trovate in Cristo il coraggio di tentare nuove strade I ringraziamenti per l’inaugurazione del Nuovo Punto Caritas a Canosa
Canosa: Inaugurato il Centro Caritas 'Santa Rita da Cascia' Canosa: Inaugurato il Centro Caritas 'Santa Rita da Cascia' Benedetto dal Vescovo della Diocesi di Andria Mons. Luigi Mansi al termine della celebrazione Eucaristica  
Canosa: inaugurazione nuovo punto Caritas ”S. Rita" Canosa: inaugurazione nuovo punto Caritas ”S. Rita" Un "presidio" di carità che sia anche segno visibile della presenza della comunità cristiana nel cuore del centro storico
Caritas Diocesana :“Accanto: il progetto prende corpo” Caritas Diocesana :“Accanto: il progetto prende corpo” La prima azione proposta (per gli over 65) è la istituzione di un luogo per ritrovarsi
C’è un posto anche per me? L’inclusione lavorativa dei giovani disoccupati con disabilità C’è un posto anche per me? L’inclusione lavorativa dei giovani disoccupati con disabilità Incontro pubblico ambito progetto Campo di Fragole della Caritas Diocesana di Andria
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.