Francesco Ventola
Francesco Ventola
Vita di città

Diniego delle somme da restituire agli artigiani

Il consigliere Ventola scrive al Sindaco La Salvia

A seguito del diniego espresso dal comune di Canosa sulla restituzione delle somme da loro versate nelle casse comunali, gli artigiani assegnatari hanno avviato un contenzioso con il medesimo Comune di Canosa. Il giudice adito ha così condannato il Comune a restituire i 50 mila euro cadauno, oltre oneri accessori (spese legali, interessi, …). Il Consigliere Francesco Ventola impegna il sindaco La Salvia affinchè si affronti insieme la questione per una soluzione la più ragionevole ed indolore possibile. La questione, si ricorderà, è legata alla costruzione dei capannoni nell'area artigianale di zona Costantinopoli. Al fine di procedere agli espropri e realizzare le opere di urbanizzazione, gli artigiani che avevano partecipato al bando pubblico ed erano perciò risultati vincitori, avendo atteso invano il prosieguo dell'intervento come previsto dagli atti sottoscritti con il Comune, hanno dovuto procedere alla rinuncia dell'assegnazione chiedendo la restituzione delle somme versate.

Di seguito il testo della lettera dell'ex sindaco Ventola all'attuale sindaco LA Salvia: "Signor Sindaco, la questione riguardante la zona artigianale PIP D6 (lavori di urbanizzazione, assegnazioni, contenziosi ecc...) ha raggiunto una criticità preoccupante tale da interessare in maniera significativa anche il bilancio di previsione 2015, di prossima discussione in Consiglio Comunale, oltre che aggravare il contenzioso per l'Ente. Pertanto, in pieno spirito di collaborazione, le chiedo di organizzare/convocare un'apposita riunione a cui far partecipare tutte le parti interessare (gli artigiani assegnatari, i dirigenti/funzionari e consulenti dell'Ente comune) ed alla quale le dichiaro la mia disponibilità a partecipare ( visto che sono stato il sindaco che ha programmato la cd. zona artigianale D6). Tale riunione ritengo sia importante tenerla nei prossimi giorni e prima della discussione che il Consiglio Comunale dovrà affrontare per il bilancio di previsione 2015. Sperando che anche questa mia richiesta non "cada nel dimenticatoio" come le precedenti, rimango in attesa di un suo riscontro".
Ufficio Stampa Francesco Ventola
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.