Dalla Spagna a Canosa per l'Erasmus+
Dalla Spagna a Canosa per l'Erasmus+
Scuola e Lavoro

Dalla Spagna a Canosa per l'Erasmus+

In città 27 studenti per tirocini formativi presso aziende locali

Calorosa accoglienza per i 27 giovani provenienti dalla Spagna che dal 26 marzo scorso sono a Canosa di Puglia nell'ambito del "Progetto Erasmus+Nex Stop Europe", incentrato tra l'altro su stage aziendali. Le attività del progetto sono state illustrate nel corso di una conferenza che ha avuto luogo presso il Centro Risorse dell'I.I.S.S. "L. Einaudi" di Canosa di Puglia con gli interventi: della dirigente Professoressa Brigida Caporale, per gli onori di casa ed i saluti; del Co-direttore di Abroad Consulting GmbH, Sabino Mesaroli; della Responsabile del Programma Erasmus Plus della Cámara de Comercio de Ceuta', ente accreditato dal SEPIE per la programmazione 2021-2027, Francisca Herranz González; della Dirigente scolastica dell´Istituto Comprensivo Bovio-Mazzini di Canosa, Professoressa Anna Antonietta Lamacchia; della guida turistica certificata dalla Regione Puglia, Francesco Specchio; del dottor Adriano Campanile, in rappresentanza dell'Automotive Campanile, esperto di Hosting Organisation nell´ambito di precedenti progetti Erasmus Plus. Nel corso della conferenza, svoltasi nella mattinata di sabato scorso, sono state esposte le linee guida e le finalità del programma Erasmus Plus Ka1 VET e del Progetto NEXT STOP EUROPE in collaborazione con Praktica Training & Consulting di Siviglia e Progetto Erasmus Plus della 'Cámara de Comercio de Ceuta.

Tra i promotori ed organizzatore dell'iniziativa il canosino Sabino Mesaroli in rappresentanza dell'Abroad Consulting, agenzia per la mobilità transnazionale con sede a Berlino che promuove e sostiene la progettazione e realizzazione di attività finanziate nell'ambito delle politiche europee di sviluppo, innovazione, formazione e cooperazione territoriale. Con le attività messe in atto, promuove la mobilità internazionale degli studenti, con l'obiettivo di accrescere le competenze professionali e linguistiche al fine di favorire una maggiore integrazione nel mercato globale del lavoro. Nei primi giorni di permanenza a Canosa di Puglia gli studenti hanno visitato i luoghi più importanti della città, accompagnati dalla guida Francesco Specchio prima di raggiungere le sedi dove hanno intrapreso il tirocinio presso attività industriali, commerciali e turistiche per completare in 90 giorni i propri percorsi formativi, al fine di mettere in pratica le conoscenze già acquisite ed entrare così in contatto con il mondo del lavoro sempre più complesso e competitivo.
Riproduzione@riservata
Sabino Mesaroli- Co-direttore di Abroad Consulting GmbHDirigente Brigida CaporaleCanosa presentazione Erasmus+Nex Stop EuropeDalla Spagna a Canosa per l'Erasmus+Dalla Spagna a Canosa per l'Erasmus+Dalla Spagna a Canosa per l'Erasmus+Dalla Spagna a Canosa presso Campanile  per l'Erasmus+Dalla Spagna a Canosa  presso Campanile  per l'Erasmus+
  • Canosa di Puglia(BT)
  • Spagna
  • Erasmus
Altri contenuti a tema
Convivialità all’Einaudi con gli spagnoli dell’ Erasmus+ Convivialità all’Einaudi con gli spagnoli dell’ Erasmus+ Menù a base di prodotti tipici pugliesi
Canosa: Ritorna la Processione dei Misteri Canosa: Ritorna la Processione dei Misteri Reso noto l’itinerario cittadino
Registrati 585 casi positivi nella BAT Registrati 585 casi positivi nella BAT In Puglia sono 115.267 le persone attualmente positive
Musei a luci spente Musei a luci spente Mercuri «Un gesto simbolico nell'ottica di un cambiamento virtuoso quotidiano»
CANOSA PER LA PACE IN UCRAINA CANOSA PER LA PACE IN UCRAINA Piena solidarietà e vicinanza al popolo ucraino
Canosa: Le cento candeline della signora Addolorata Di Muro Canosa: Le cento candeline della signora Addolorata Di Muro Gli auguri del sindaco Roberto Morra
Canosa: arrestato  l’aggressore dell’ausiliario del traffico Canosa: arrestato l’aggressore dell’ausiliario del traffico In poco tempo è stato individuato dai Carabinieri
Canosa, centro storico del Castello: A che punto siamo con il piano di ‘rivitalizzazione’ ? Canosa, centro storico del Castello: A che punto siamo con il piano di ‘rivitalizzazione’ ? La nota della Segreteria PD
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.