Salvatore Paulicelli CanoSIamo
Salvatore Paulicelli CanoSIamo
Eventi e cultura

Consensi unanimi per il "Nuovo Museo Archeologico a Mazzini"

La dichiarazione del presidente di CanoSIamo, Salvatore Paulicelli

Elezioni Regionali 2020
Larga partecipazione di utenti web e consensi unanimi per il tema affrontato "Nuovo Museo Archeologico a Mazzini" nel corso della videoconferenza tenutasi ieri sulla piattaforma Jitsi Meet in diretta su Facebook. In piena emergenza sanitaria del coronavirus la rete si conferma valido strumento di comunicazione e di condivisione di risorse umane che aiuta a crescere nel sapere e nelle conoscenze per il bene comune e per fare qualcosa di concreto per la propria città. All'happening on line, promosso ed organizzato da CanoSiamo, l'associazione dei canosini di Roma, ha visto tra gli altri, gli interventi: del Sindaco di Canosa di Puglia, Roberto Morra; della direttrice del Polo Museale della Puglia, Mariastella Margozzi; dell'assessore alla programmazione territoriale e all'archeologia del comune di Canosa, Sabina Lenoci; della Direttrice del Museo Archeologico Nazionale di Canosa, Anita Rocco; della Dirigente Scolastica dell'Istituto Comprensivo "Bovio – Mazzini", Roberta Saccinto; del Presidente della Fondazione Archeologica Canosina, Sergio Fontana; del Presidente Pro Loco Canosa, Elia Marro; del Direttore del Museo dei Vescovi di Canosa, Mons. Felice Bacco e della professoressa Paola De Santis, ispettore delle catacombe della Puglia e membro della Pontificia Commissione.di Archeologia sacra e direttrice scientifica degli scavi nelle Catacombe Cri­stiane di Santa Sofia, in località Lamapopoli. Grande merito al presidente di CanoSIamo, Salvatore Paulicelli, che ha diretto la videoconferenza sul "Nuovo Museo Archeologico a Mazzini"

Un incontro in rete molto interessante e propositivo a detta di molti e degli organizzatori di CanoSIamo, che ha coinvolto tantissimi canosini attraverso la videoconferenza, tutti entusiasti e favorevoli al Museo Archeologico Nazionale presso la scuola "G. Mazzini" a Canosa di Puglia(BT). Al termine, l'ex sindaco di Canosa Salvatore Paulicelli, ringraziando per nome gli intervenuti e quanti hanno assistito ha scritto su Facebook un post riepilogativo: "Idee ben chiare e determinazione per concretizzare il grande sogno del Museo Archeologico Nazionale presso l'edifico scolastico 'G. Mazzini'. Criteri progettuali nuovi, coinvolgimento della scuola e degli studenti, spazi espositivi modernamente attrezzati e luoghi di ricerca e studi. Apertura alla comunità e collegamento con il territorio cittadino. Un progetto ambizioso che richiede ampie condivisioni della molteplicità dei soggetti che operano nella Città e nella comunità. Grande passione, forte impegno, determinazione, collaborazione. Il tutto condito con forti dosi di entusiasmo mescolato con una giusta dose di ottimismo. Un grande grazie a tutti i relatori, ai canosini di Milano, Pavia, Como, Padova, Firenze, Verona, Torino, Chieti e Connecticut (USA) per essere stati con noi. Grazie agli organi di comunicazione e stampa che hanno contribuito alla divulgazione della videoconferenza.#INSIEMECELAFAREMO contro il coronavirus e per il Rinascimento della nostra città". Il progetto si poggia su 2 pilastri:l'approvazione all'unanimità del Consiglio Comunale di Canosa del 27 febbraio 2020 e le firme della Direzione regionale Musei Puglia e il Comune di Canosa di Puglia per il contratto di concessione in comodato d'uso di parte dell'edificio scolastico "Giuseppe Mazzini" da adibire a nuova sede del Museo Archeologico Nazionale, fondamentale per dare il via alle procedure per la progettazione ed al trasferimento del Museo da Palazzo Sinesi, dove attualmente è collocato, alla nuova sede, in compresenza con la scuola primaria, senza i bambini in questo periodo di pandemia.
  • Museo Archeologico Nazionale Canosa
  • CanoSIamo
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Chiacchierata in terrazza a Canàuse Chiacchierata in terrazza a Canàuse Resi noti i primi dettagli del programma della serata
Coronavirus: Impennata di contagi in Puglia Coronavirus: Impennata di contagi in Puglia Sono stati registrati 23 casi positivi
Coronavirus: 7 casi positivi in Puglia Coronavirus: 7 casi positivi in Puglia La BAT è Covid free
Coronavirus : “Non abbassare la guardia nelle Rsa” Coronavirus : “Non abbassare la guardia nelle Rsa” Lettera aperta del segretario generale Spi Cgil Bat Felice Pelagio
Coronavirus: 9 casi positivi in Puglia Coronavirus: 9 casi positivi in Puglia Registrato un decesso in provincia di Foggia
Coronavirus:  8 nuovi contagi in Puglia Coronavirus: 8 nuovi contagi in Puglia Sono 120 i casi attualmente positivi
Coronavirus: 20 casi positivi in Puglia Coronavirus: 20 casi positivi in Puglia Registrati 12 in provincia di Foggia
Coronavirus: 2 casi positivi in Puglia Coronavirus: 2 casi positivi in Puglia La dichiarazione del Direttore del Dipartimento Salute, Vito Montanaro
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.