Cantine Aperte 2014
Cantine Aperte 2014
Turismo

Cantine Aperte in Vendemmia: l’uva chiama a raccolta

In Puglia tornano gli eventi di MTV Puglia

Mai così attesa la nuova edizione di Cantine Aperte in Vendemmia: l'uva chiama a raccolta ancora una volta e riapre la stagione degli eventi in cantina dopo il lungo stop dei mesi scorsi. L'appuntamento in Puglia è per domenica 4 ottobre, per salutare la fine dell'estate e la vendemmia brindando con i produttori soci in tutta la regione. «Cantine Aperte in Vendemmia è l'occasione per noi vignaioli di far vivere agli enoturisti la dinamica della frenetica vita di cantina – dichiara la presidente di MTV Puglia Maria Teresa Basile Varvaglione. Sono i giorni più importanti, in cui si raccoglie il frutto del duro lavoro di un anno in vigna. L'esperienza della visita in cantina durante i giorni di vendemmia è memorabile, soprattutto per i più piccini e per i neofiti del vino, che per la prima volta provano questo fascino antico. È un momento speciale per l'aspetto didattico, cardine delle iniziative del Consorzio, in quanto si ha la possibilità di assistere "live" alle fasi che solitamente vengono descritte e raccontate, all'insegna dell'intramontabile motto "vedi cosa bevi!".»

Ad aprire nella zona di Castel del Monte e dell'Alta Murgia, Botromagno a Gravina (Ba), Mirvita Opificium ArteVino Tor de' Falchi a Minervino Murge (Bt), Rivera ad Andria. Nell'area della Magna Grecia apriranno a Lizzano Cantine Lizzano e a Manduria Produttori Vini Manduria e Pliniana. In Salento invece apriranno Leone de Castris a Salice Salentino e Tenuta Corallo a Otranto. Sarà un'occasione imperdibile per visitare i territori del vino di Puglia, scenari incantevoli così diversi fra loro e a cui sono imprescindibilmente legati da sempre i relativi vitigni autoctoni. Dai sassi della Murgia, tra Nero di Troia, Bombino Nero e Bombino Bianco, alla terra rossa della Magna Grecia, casa del Primitivo, fino ai terreni sabbiosi immersi nella macchia mediterranea del Salento, culla del Negroamaro, l'enoturista potrà conoscere il vino e il suo processo produttivo, il tutto nel clima magico della vendemmia, quando i vigneti splendono con le sfumature rosso-dorate dell'autunno.

Una giornata di festa da celebrare in tutta sicurezza, grazie alla "Carta dell'Enoturismo ai tempi del Covid-19", stilata dal Movimento Turismo del Vino in collaborazione con Unione Italiana Vini. Un importante strumento di autoregolazione, per garantire alle aziende socie e ai partecipanti lo svolgimento in completa sicurezza di attività ed eventi in cantina. Per partecipare, è sufficiente acquistare in una qualsiasi delle aziende aderenti all'iniziativa il calice in vetro con tasca portabicchiere di Cantine Aperte in Vendemmia, al costo di 5 €. Presentandolo nelle cantine partecipanti, i visitatori avranno diritto a una degustazione di benvenuto e a una visita guidata nella cantina e nei vigneti dell'azienda.

E per ricreare l'atmosfera di festa che per tradizione accompagna la vendemmia, saranno tante le attività e le sorprese ideate dai vignaioli, con degustazioni speciali, mercatini di prodotti tipici, esclusivi abbinamenti cibo vino. Per scegliere dove andare e cosa degustare, sul sito www.mtvpuglia.it e sugli account social (Facebook, Twitter e Instagram) del Movimento sono disponibili l'elenco delle cantine partecipanti e tutti gli ultimi aggiornamenti sui programmi delle aziende. E con la mappa di Cantine Aperte in Vendemmia in Puglia su Google Maps (http://bit.ly/CantineAperteinVendemmia20) tracciare il proprio itinerario è ancora più facile: selezionando la singola cantina compariranno orari di apertura, programma delle attività, oltre alle coordinate esatte per raggiungere l'azienda senza sbagliare strada. Basta connettersi da tablet o smartphone al sito www.mtvpuglia.it, cliccare sulla mappa in homepage e scegliere di aprirla con l'app di Google Maps.

L'evento, che quest'anno festeggia la sua ventiduesima edizione, è ideato e organizzato dal Movimento Turismo del Vino, ed è realizzato in collaborazione con l'Assessorato all'Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia. Cantine Aperte in Vendemmia è inserito in una più ampia programmazione progettuale dal titolo "Puglia: cultura del vino scoperta di un territorio" presentata dal Consorzio Movimento Turismo del vino Puglia a valere sul fondo di sviluppo e coesione - FSC -2014-2020 "Patto per la Puglia", avviso pubblico per iniziative progettuali riguardanti le attività culturali, promosso dall'Assessorato all'Industria turistica e culturale.
  • Movimento Turismo del Vino Puglia
Altri contenuti a tema
I vini di Puglia vanno in tour I vini di Puglia vanno in tour Esclusive degustazioni, eventi a tema e laboratori sensoriali a Merano e Milano
Un weekend tra cultura e turismo Un weekend tra cultura e turismo Il programma di Cantine Aperte in Puglia
Il Movimento Turismo del Vino Puglia a Vinitaly 2019 Il Movimento Turismo del Vino Puglia a Vinitaly 2019 A Verona la 53esima Edizione del Salone Internazionale dei Vini e dei Distillati
Inaugura ProWein 2019 Inaugura ProWein 2019 A Düsseldorf, il Movimento Turismo del Vino Puglia
V.E.R.S.O. 2019: Vino, Extravergine, Ristorazione, Servizi, Ospitalità V.E.R.S.O. 2019: Vino, Extravergine, Ristorazione, Servizi, Ospitalità A Bari, il forum dei consorzi Movimento Turismo del Vino Puglia
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.