Ambulanze
Ambulanze
Cronaca

Canosa: trovato morto in casa

I vicini di casa hanno allertato la Polizia

A Canosa di Puglia, un uomo di 59 anni è stato trovato morto nella propria abitazione in via Flavio Gioia. Molto probabile, l'uomo avrebbe avuto un malore, probabilmente un infarto. Sono stati i vicini di casa ad allertare la Polizia in quanto non lo vedevano da diversi giorni ed insospettiti anche dal cattivo odore che proveniva dall'abitazione. Dall'autopsia potrebbero emergere le cause del decesso.
  • Polizia di stato
Altri contenuti a tema
Partire in sicurezza: i consigli della Polizia di Stato Partire in sicurezza: i consigli della Polizia di Stato E' da bollino nero la mattina di sabato 6 agosto
Canosa: Furto in appartamento Canosa: Furto in appartamento Nelle ore pomeridiane di lunedì scorso
Maturità: Le “bufale” sulle tracce di esame Maturità: Le “bufale” sulle tracce di esame I consigli della Polizia di Stato e Skuola.net
Suicidi tra le Forze dell’Ordine: "Un fenomeno che non è marginale" Suicidi tra le Forze dell’Ordine: "Un fenomeno che non è marginale" Una nota congiunta dei sindacati del comparto sicurezza e soccorso pubblico
Sportello di ascolto e un sostegno psicologico in caserma Sportello di ascolto e un sostegno psicologico in caserma Gli psicologi Antonio Di Gioia e Daniela Sannino intervengono in merito alla tragica vicenda avvenuta nel commissariato di Polizia di Canosa
Canosa: dramma al Commissariato di P.S. Canosa: dramma al Commissariato di P.S. Un poliziotto si è tolto la vita
Con l’App YouPol-Fipe è #sicurezzaVera per le donne Con l’App YouPol-Fipe è #sicurezzaVera per le donne Per segnalare episodi di violenza alle sale operative delle Questure
In memoria delle vittime del terrorismo dell’Italia repubblicana In memoria delle vittime del terrorismo dell’Italia repubblicana Si celebra la giornata nazionale istituita nel 2007
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.