Incendio auto Puttilli
Incendio auto Puttilli
Cronaca

Atti intimidatori: i sindaci i più minacciati

La Puglia ha segnalato 24 eventi criminosi nel I trimestre 2020

Combattere il fenomeno degli atti intimidatori significa conoscerne dimensioni, natura e cause nelle varie realtà territoriali. Per questo motivo è stato istituito, nel 2015, l'Osservatorio sul fenomeno degli atti intimidatori nei confronti degli amministratori locali, struttura incardinata al Ministero dell'Interno. La Direzione centrale della polizia criminale, che è l'organismo tecnico di supporto all'Osservatorio, redige trimestralmente un report per analizzare i dati del fenomeno su base nazionale e regionale. Contestualmente al dossier, la Polizia criminale ha elaborato due vademecum che contengono indicazioni, informazioni e suggerimenti con lo scopo di esprimere una maggiore vicinanza delle Istituzioni a tutti gli amministratori locali delle varie province italiane. Nel primo trimestre del 2020 si sono verificati 137 atti intimidatori, 24 in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La regione che ha segnalato il maggior numero di atti è stata la Puglia con 24 eventi criminosi rispetto ai 16 dell'anno precedente, seguita da Campania e Lombardia (18), Calabria e Sicilia (14), Lazio e Veneto (10), Sardegna e Emilia Romagna (7), Liguria (5). Nel periodo in esame non sono stati segnalati episodi di intimidazione attribuibili alla criminalità organizzata. Gli incarichi più a rischio sono i sindaci, 61 quelli minacciati nel primo trimestre 2020, a cui seguono i consiglieri comunale (37). La matrice degli atti è per la maggior parte ignota (87 sui 137 verificatisi) mentre 17 sono risultati legati a tensioni sociali.
  • Polizia di stato
  • Direzione Centrale della Polizia Criminale
Altri contenuti a tema
Canosa: Fermato un 50enne per tentato omicidio Canosa: Fermato un 50enne per tentato omicidio E' stato un errore di persona. L'uomo ha ammesso le sue responsabilità
Canosa: in gravi condizioni l'uomo accoltellato Canosa: in gravi condizioni l'uomo accoltellato La Polizia di Stato ha individuato il presunto aggressore
A Capodanno festeggia in  sicurezza A Capodanno festeggia in sicurezza I consigli della Polizia di Stato
L’app Youpol per segnalare reati di violenza domestica L’app Youpol per segnalare reati di violenza domestica Permettere una interazione tra la sala operativa della Questura e il segnalante
Canosa: Picchiato per difendere un'amica Canosa: Picchiato per difendere un'amica La Polizia arresta l'autore
In memoria di  Graziella Mansi In memoria di Graziella Mansi La Polizia di Stato inaugura la Stanza Ascolto Riservato intitolata alla piccola
Sicurezza: “Investigare 4.0” Sicurezza: “Investigare 4.0” A Milano, convegno organizzato dall’Aipsa
Il delitto in tre dimensioni Il delitto in tre dimensioni La Polizia di Stato al “Festival della Scienza” di Genova
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.