Scuola Dell'Andro Canosa
Scuola Dell'Andro Canosa
Vita di città

Assicurare ai nostri studenti sedi dignitose

Manutenzione straordinaria dell'edificio scolastico "Dell'Andro"

Avviate le procedure per il recupero dell'edificio scolastico comunale "Dell'Andro". Il 18 dicembre scorso, infatti, la Giunta comunale di Canosa, con delibera n 242, ha approvato il progetto ed il piano economico che porterà al pieno efficientamento dell'ex scuola dell'infanzia, che si trova in Via Settembrini, fra la scuola "Ugo Foscolo" e il liceo scientifico "Enrico Fermi". "Si tratta di un altro importante provvedimento in favore degli edifici scolastici della nostra città - ha dichiarato l'assessore alla Pubblica Istruzione, Sabino Facciolongo - troppo a lungo trascurati e necessitanti perciò di indispensabili interventi di manutenzione straordinaria per poter continuare a svolgere la loro funzione in favore della comunità. L'intervento sulla Dell'Andro, tuttavia, assume un particolare rilievo alla luce delle recenti difficoltà che hanno riguardato la vicina scuola "S.Giovanni Bosco ", in seguito alle quali si è ritenuto di dover creare nel limitrofo edificio scolastico "Ugo Foscolo", una sede dell'Istituto comprensivo "Foscolo -De Muro Lomanto ", in grado di contenere tutti i livelli di istruzione: dall'Infanzia alla Scuola Media. Posto che, nella "Foscolo" hanno attualmente sede alcune classi del Liceo Scientifico "E.Fermi ", il recupero della "Dell'Andro" servirà a dare una sede dignitosa anche agli alunni del nostro Liceo".
"In questo modo - sottolinea il sindaco Ernesto La Salvia - , qualora non lo fosse ancora abbastanza, si rende ancora più esplicita la volontà dell'Amministrazione comunale di puntare sulla scuola, anche e soprattutto dal punto di vista logistico, cercando di assicurare ai nostri studenti sedi dignitose ed il più possibile efficienti. Ciò è vero anche e soprattutto nel caso del locale Liceo, che pur non ricadendo nella diretta responsabilità dell'Ente comunale, è da sempre indirizzo scolastico qualificante di un territorio e pertanto meritevole di particolare attenzione. Con l'intervento sulla Dell'Andro perciò si ritiene ancora una volta di aver preso una decisione esclusivamente nel senso del bene comune e, ancora una volta, com'è nostro costume, di averlo fatto senza grandi battage pubblicitari, ma con la serietà e la cautela che i nostri studenti meritano", ha concluso Il primo cittadino.
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.