Nunzio Margiotta
Nunzio Margiotta
Eventi e cultura

Alla famiglia Margiotta il Premio Industria Felix – L’Italia che compete

Il settore alimentare contribuisce all'immagine della Puglia nel mondo,

A poco meno di un mese dall'inizio della stagione estiva, l'industria turistica pugliese si scopre competitiva e affidabile a livello finanziario rispetto ad un oggettivo algoritmo di competitività estrapolato dai bilanci e dall'indicatore di solvibilità o sicurezza finanziaria della data driven company italiana e tra le principali agenzie di rating in Europa, Cerved. Sono state 104 le aziende premiate ad Acaya, in provincia di Lecce, all'Acaya Golf Resort in occasione della prima edizione di Industria Felix . Il Premio Industria Felix – L'Italia che compete, è organizzato da Industria Felix Magazine e dall'associazione culturale Industria Felix, in collaborazione con Cerved Group S.p.A. e con i patrocini dell'Università LUISS Guido Carli e di Confindustria. E' un evento di networking dedicato all'informazione economico-finanziaria, nell'ambito del quale si riconoscono i primati provinciali e regionali delle aziende rispetto ai principali parametri di bilancio (Menzioni di Bilancio) e le migliori performance gestionali di Piccole, Medie e Grandi imprese su scala provinciale e regionale e per settore a livello regionale (Alte Onorificenze). Industria Felix nasce nel 2015 in Puglia da un'inchiesta del giornalista Michele Montemurro, fondatore dell'evento e direttore responsabile di Industria Felix Magazine, inizialmente con il patrocinio del Politecnico di Bari, delle Università di Bari, di Foggia e del Salento e di Confindustria Puglia. Grazie alla collaborazione con il Centro Studi di Cerved Group S.p.A., il più grande Information Provider in Italia e una delle principali agenzie di rating in Europa, lo studio in Puglia è stato ampliato, passando dall'analisi di 2.500 bilanci di società di capitali nel 2015 a più di 100.000 bilanci nel 2019. Industria Felix vuole esaltare il ruolo delle imprese, accorciare le distanze tra le aziende e il territorio, favorire il dibattito su economia e finanza e allontanare una visione pauperistica attraverso la certificata capacità competitiva delle imprese anche tramite una visione socio-culturale.

I premiati per le province Bari-Bat: Apulia Food Srl di Canosa di Puglia(BT), A Tuccino srl, Agricola La Fitta srl società agricola, Airon srl, Andriani spa, Antonio Fiore Alimentare srl, Arpex Textiles srl, Base Protection srl, Bruno srl, Camiceria Sanfort srl, Caseificio Andriese – Bontà Genuina srl, Caseificio F.lli Simone srl, Caseificio Palazzo spa, Castello srl, Ciemme Alimentari srl, D.A.I. Optical Industries srl, Delizia spa, Don Ferrante srl, Euro Master Studies srl, F.Divella spa, Famica srl, Fiore di Puglia srl, Forza Vitale Italia srl, Frantoio Galantino srl, Frescofiore srl, Gi.Mel srl, Go4sea srl, Greenblu srl, Grotte di Castellana srl, Gruppo Favonio srl, Hotel Grotta Palazzese srl, Ignalat srl, La Perla società unipersonale a responsabilità limitata, Latte e Natura srl, Nea srl, Nutravant srl, Organizzazione di Produttori Giuliano srl, Oropan spa, Pachi srl, Pastificio Attilio Mastromauro Granoro srl, Pastificio La Sovrana di Puglia srl, Pastificio Riscossa F.lli Mastromauro spa, Pastore srl, Pezzol Industries srl, Puglia,Sapori e Dintorni srl, San Michele Vitivinicola cooperativa agricola, Sinisi srl società unipersonale, Società Agricola Malcangi srl, Vanplast srl.

L'inchiesta giornalistica è stata realizzata sui bilanci dell'anno fiscale 2017 (gli ultimi disponibili nel complesso) di 12.219 società di capitali con sede legale in Puglia e fatturati/ricavi tra mezzo milione e 1,5 miliardi, affinata a 1.779 società selezionate per codici Ateco in sei macro aree: agroalimentare, cultura, moda, ristorazione, turismo e vitivinicoltura. «In questa edizione di Industria Felix commenta il direttore Marketing di Cerved Valerio Momoni – abbiamo considerato non solo le imprese che lavorano direttamente nel turismo, ma anche i settori che contribuiscono all'immagine della Puglia nel mondo, come la vitivinicoltura e la moda. È una filiera molto importante per l'economia pugliese, che comprende 1.779 società, genera un giro d'affari di 7 miliardi e impiega 45mila addetti. Attraverso dati ufficiali e big data di Cerved premieremo i campioni di questo importante motore di crescita». L'Apulia Food srl di Canosa di Puglia della famiglia Margiotta che è stata premiata nel settore agroalimentare è tra le prime in Italia nella produzione e commercializzazione dei taralli artigianali con i marchi «Ce' Taradd» e «I Tesori di Canusium», grazie ad una tradizione di famiglia alle spalle.

In merito l'assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia, Mino Borraccino ha dichiarato: """Come previsto, ho partecipato all'evento di Industria Felix sull'industria turistica pugliese.'Il Premio "Industria Felix – L'Italia che compete', organizzato dall'associazione culturale Industria Felix, è riservato alle eccellenze imprenditoriali con bilanci virtuosi.Il Premio rappresenta il riconoscimento alle capacità imprenditoriale e alla determinazione di chiunque abbia costruito un'attività capace di dar frutti copiosi e redditizi in termini di benessere sociale e di progresso economico. E' positivo che Industria Felix guardi alle eccellenze della nostra Regione e le metta in evidenza in uno scenario sovra regionale. Nonostante tutti i problemi che si presentano attualmente in un settore, come questo, ancora colpito da una lunga crisi, le imprese della nostra Regione competono a testa alta sia nel mercato interno che in quello internazionale. L'edizione odierna del premio ha considerato non solo le imprese che lavorano direttamente nel turismo, ma anche i settori che contribuiscono all'immagine della Puglia nel mondo, come la vitivinicoltura, la moda, la cultura, la ristorazione e l'agroalimentare. È una filiera molto importante per l'economia pugliese, che comprende 1.779 società, genera un giro d'affari di 7 miliardi e impiega 45mila addetti.Ben 104 di queste imprese sono state premiate, dopo essere state individuate mediante parametri di competitività, sicurezza finanziaria e solidità economica. L'evento prevedeva anche tre forum tematici,con la partecipazione degli imprenditori e dei manager premiati: il primo verteva su moda e cultura, il secondo su turismo e trasporti e il terzo su agroalimentare, ristorazione e vitivinicoltura. Per quanto mi riguarda, ho partecipato al secondo forum, nel quale sono intervenuti anche il presidente della Provincia di Lecce e sindaco di Gallipoli Stefano Minerva, il presidente di Confindustria Lecce Giancarlo Negro e il presidente di Aeroporti di Puglia Tiziano Onesti. E' stata l'occasione per affrontare il tema strategico dell'efficienza dei trasporti come indispensabile volano per incrementare l'attrattività turistica della nostra Regione. La Regione, e in particolare l'Assessorato allo Sviluppo Economico che rappresento, hanno fatto e continueranno a fare ogni sforzo per aiutare le nostre imprese, a partire da quelle legate al turismo, a qualificarsi, a innovarsi e ad affermarsi. "
  • Premio Industria Felix – L’Italia che compete
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.