Raffaele Cirillo
Raffaele Cirillo
Storia e dintorni

Addio Raffaele, sarai sempre nei nostri pensieri

I canosini di Roma si stringono attorno alla famiglia Cirillo

Nel tardo pomeriggio di ieri, è giunta da Roma la triste notizia della dipartita di Raffaele Cirillo, all'età di 77 anni. Professore di Lingue in quiescenza, persona stimata e benvoluta da tutti per il suo impegno nel sociale, nella cultura e nella famiglia, è stato tra i soci fondatore dell'Associazione dei Canosini di Roma "CanoSIamo" di cui é stato Presidente dal giugno 2017 a giugno 2019. Tra i primi a ricordarlo, il neo presidente dell'Associazione dei Canosini di Roma "CanoSIamo", Salvatore Paulicelli : """Raffaele Cirillo, un amico che ho frequentato per qualche decennio, una persona leale e sincera, una persona sulla quale contare sempre e comunque. È il Presidente di "CanoSIamo" che mi ha preceduto e che, nonostante l'incalzare della malattia, fino all'ultimo istante, faticosamente non ha fatto mancare il suo apporto, il suo incoraggiamento convinto e sincero a tutti noi che, con lui abbiamo rilanciato l'Associazione dei Canosini di Roma. L'ho sentito due o tre giorni fa. Era affaticato e parlava con difficoltà ma voleva ascoltare e conoscere cosa stessimo preparando per il prossimo autunno ed io, gli ho detto della Festa di compleanno nella quale festeggeremo Lino Banfi come socio onorario di "CanoSIamo". Era contento e come sempre da un po' di tempo a questa parte ...'se mi sento, verrò'.""" L'ex sindaco di Canosa conclude : "Sono tristissimo, Raffaele e con me tutto il Direttivo, i Probi Viri, i Revisori dei conti e tutti i soci e amici di 'CanoSIamo' che insieme fondammo 5 anni fa con grande gioia ed entusiasmo. Un abbraccio addolorato e affettuoso a Barbara Cirillo e Donatella Cirillo e ai suoi amati nipotini. Addio Raffaele, sarai sempre nei nostri pensieri. 'CanoSIamo' ti è grata per il tuo lavoro e per il grande impegno""".

Tra gli altri pensieri di cordoglio, scritti dai Canosini di Roma, quello del generale Pasquale Lavacca: "Un Signore d'altri tempi che faceva dell'equilibrio e della pacatezza la cifra del suo vivere quotidiano, infondendone i principi in tutti coloro che avevano la fortuna di stargli vicino! RIP, Carissimo Raffaele!" Non da meno, quello di Nicola Detto: "Ho avuto il piacere di salutarlo qualche giorno fa, sempre pacato e cortese anche negli ultimi momenti difficili per lui. Perdo un amico sincero e un vero galantuomo". L'ex presidente di CanoSIamo, l'ingegnere Nunzio Valentino affranto ha postato su Facebook: "Il buon Dio ha voluto chiamare a se il nostro amico e concittadino dottor Raffaele Cirillo .Lo piange chi ne ha conosciuto le foto di equilibrio ed il Suo grande Amore per la Sua la nostra Canosa. Raffaele è stato il secondo Presidente della Associazione CanoSIamo dei Canosini di Roma . A Paola Marcheggiani, ai familiari, la vicinanza mia e della mia famiglia .Sentite Condoglianze. Amico Canosino Riposa in pace dopo tanto soffrire" La camera ardente per il professor Raffaele Cirillo, sarà allestita dalle ore 14.30 alle 19.30 di domenica 11 agosto a Roma in via Finale Ligure n.8. La cerimonia delle esequie che si terrà alle ore 12,00 di lunedì 12 agosto, avrà luogo presso la Chiesa di San Luigi di Montfort in viale dei Monfortani n.50.
Alla famiglia Cirillo giungano le sentite condoglianze della Redazione di Canosaweb.
  • CanoSIamo
Altri contenuti a tema
Canosa: le tensioni si ampliano Canosa: le tensioni si ampliano L'intervento di Salvatore Paulicelli-Presidente di CanoSIamo
Siamo angosciati e pensierosi per questi accadimenti Siamo angosciati e pensierosi per questi accadimenti L'intervento di Salvatore Paulicelli, presidente di CanoSIamo
In Estate Torno a Canosa In Estate Torno a Canosa Larga partecipazione  alla "Chiacchierata in terrazza a Canàuse"
Tutto pronto per la  "Chiacchierata in terrazza a Canàuse" Tutto pronto per la "Chiacchierata in terrazza a Canàuse" L'incontro presso il Palazzo Iliceto
Chiacchierata in terrazza a Canàuse Chiacchierata in terrazza a Canàuse Resi noti i primi dettagli del programma della serata
1 Ada Affatato non è più tra noi Ada Affatato non è più tra noi Cordoglio per la morte della professoressa
Sforziamoci di vedere la nostra città con gli stessi occhi del visitatore Sforziamoci di vedere la nostra città con gli stessi occhi del visitatore Limitone, Presidente Sezione di Canosa di ITALIA NOSTRA scrive a CanoSIamo
Rumori o turbamenti provenienti da Roma Rumori o turbamenti provenienti da Roma L'Associazione "CanoSIamo" risponde alle persone che li manifestano
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.