Truffe Polizia
Truffe Polizia
Cronaca

Truffe ad anziani : due arresti della Polizia a Cerignola

Messe in atto nelle città di Canosa , Andria e Bisceglie

A conclusione di un'indagine partita dalla truffa subita da un'anziana di Bisceglie gli agenti della Polizia di Stato di Cerignola hanno individuato e fermato due personaggi noti alle forze dell'ordine Soldi e preziosi sono stati trovati nella disponibilità dei due, provento di furto e truffe messe in atto contro anziani della BAT in particolare a Canosa di Puglia, Andria e Bisceglie.

Sarebbero queste le città dove hanno agito i due arrestati. Grande lavoro investigativo da parte del personale della Polizia di Stato di Cerignola, diretto dal vice Questore aggiunto Loreta Colasuonno, attraverso riscontri a seguito di un'attività d'indagine partita da un raggiro ad una signora di 93 anni compiuta a Bisceglie. All'anziana i due avevano portato via la somma in contanti di mille euro mentre nella disponibilità di uno dei due sono stati ritrovati diversi monili d'oro e d'argento, provento probabilmente di altri furti.
Non solo dunque a Bisceglie ma altri colpi sarebbero stati messi a segno con le stesse modalità anche ad Andria e Canosa di Puglia. Un orologio in metallo, una spilla con la lettera "M", un anello con una pietra lavorata, una catenina d'oro e un medaglione. Sono questi gli oggetti ritrovati ed ora custoditi nel Commissariato di P.S. di Cerignola a disposizione di chi potrà dimostrarne la proprietà. Chiunque riconosca dalle foto i monili sequestrati dagli agenti può rivolgersi alla Polizia di Stato di Cerignola.
  • Truffe
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Canosa: Il dottor  Pasquale Cusano alla guida del Commissariato di PS Canosa: Il dottor Pasquale Cusano alla guida del Commissariato di PS Il Vice Questore dott. Raffaele Fiantanese Dirigente del Commissariato di Trani
Miglioramento dei livelli di sicurezza sulle strade italiane Miglioramento dei livelli di sicurezza sulle strade italiane Siglato il protocollo d’intesa tra Polizia di Stato e “Sapienza Università di Roma”
Prostituzione minorile in strutture ricettive della BAT: arresti della Polizia di Stato Prostituzione minorile in strutture ricettive della BAT: arresti della Polizia di Stato Le indagini avviate dalla Squadra Mobile di Bari a seguito della denuncia presentata dalla mamma di una 16enne
La Polizia di Stato al Salone del Libro di Torino 2024 La Polizia di Stato al Salone del Libro di Torino 2024 Iniziative di promozione della legalità e della cultura fino al 13 maggio
Sequestro  patrimoniale  ad un noto pregiudicato canosino condannato all’ergastolo Sequestro patrimoniale ad un noto pregiudicato canosino condannato all’ergastolo Eseguito dall’Ufficio Polizia Anticrimine della Questura di Barletta Andria Trani
Canosa: Encomi solenni agli investigatori sui casi di lupara  bianca Canosa: Encomi solenni agli investigatori sui casi di lupara bianca La cerimonia di consegna nell’aula consiliare di Palazzo di Città
Finto “maresciallo dei carabinieri”, figura scelta dai truffatori per raggirare anziani Finto “maresciallo dei carabinieri”, figura scelta dai truffatori per raggirare anziani I consigli dell'Arma dei Carabinieri
La Rete è una straordinaria innovazione ma ci sono dei rischi come nella vita reale La Rete è una straordinaria innovazione ma ci sono dei rischi come nella vita reale Al via l’ottava edizione di #cuoricuonnessi
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.