Alessandro Delle Donne- Asl/BT
Alessandro Delle Donne- Asl/BT
Amministrazioni ed Enti

Spiace costatare un atteggiamento polemico e per nulla costruttivo

Delle Donne risponde a Lovino, capogruppo M5S 

"La nostra non è volontà di intenti ma azione costante e l'efficacia e la tempistica sono garantite", così Alessandro Delle Donne, Direttore Generale della Asl Bt risponde al Capogruppo M5S Massimo Lovino che ha parlato nei giorni scorsi di "volontà di intenti puntualmente disattesa in efficacia e tempistica" in riferimento alle attività di riconversione dell'ospedale di Canosa di Puglia. "Con il Movimento 5S così come richiamato nella nota, condividiamo l'assoluta trasparenza – continua Delle Donne tanto da non sottrarci mai né al confronto né al dialogo. Nei mesi scorsi ho partecipato a un incontro pubblico durante il quale abbiamo indicato non solo i progetti per Canosa ma anche la tempistica. Alcuni di questi sono stati conclusi e adeguatamente comunicati: è il caso del nuovo centro vaccinale e dello screening per la maculopatia diabetica che è stato molto apprezzato dalla popolazione. Altri importanti progetti sono in corso: siamo in fase di collaudo del day service chirurgico mentre è stata già affidata la gara per la progettazione del Centro Risvegli da 45 posti letto: attendiamo il progetto definitivo per fine maggio".

"Lo spostamento del reparto di Geriatria all'ospedale di Bisceglie è propedeutico all'avvio delle attività necessarie per l'attivazione della Riabilitazione cardiologica – continua Delle Donne su questo occorre precisare che sono stati necessari lavori di adeguamento dell'ospedale di Bisceglie e che gli stessi si sono conclusi da poco. La trasformazione del Punto di Primo Intervento in Postazione Fissa Medicalizzata sarà possibile solo a conclusione delle operazioni di trasferimento delle unità operative, ancora attive per ragioni di sicurezza dei pazienti.Stiamo dando seguito con attenzione e celerità alle indicazioni del Piano di riordino della Regione Puglia – conclude Delle Donneportando avanti diversi progetti su tutto il territorio provinciale ma dedicando particolare attenzione alle aree dove è necessaria una riconversione, come Canosa di Puglia. Spiace costatare un atteggiamento polemico e per nulla costruttivo a fronte di una franca volontà di collaborazione e di dialogo che abbiamo mostrato più volte. Naturalmente a conclusione dei singoli progetti ne daremo ampia informazione, come nostra abitudine, perché i cittadini utenti sappiano quali sono i servizi disponibili".
  • ospedale canosa
  • ASL BT
Altri contenuti a tema
Liste d’attesa nella Asl Bat Liste d’attesa nella Asl Bat Le proposte della Cgil per la riduzione dei tempi
Non sono contento del piano di riordino ospedaliero Non sono contento del piano di riordino ospedaliero Il sindaco, Roberto Morra, interviene sulla riconversione dell'Ospedale di Canosa
Il Presidio Territoriale di Assistenza  è una realtà. Il Presidio Territoriale di Assistenza è una realtà. L'intervento del Direttore Generale Asl Bt,  Alessandro Delle Donne
La ASL BT non riconosce il valore della professione infermieristica La ASL BT non riconosce il valore della professione infermieristica La nota dell'OPI BAT sulla revoca del Dipartimento delle Professioni Sanitarie
Riordino ospedaliero: "Bat provincia più penalizzata" Riordino ospedaliero: "Bat provincia più penalizzata" Di Bari (M5S):"Le proteste dei medici ne sono la dimostrazione"
Asl Bt: nuova organizzazione dipartimentale Asl Bt: nuova organizzazione dipartimentale L'intervento del Direttore Generale, Alessandro Delle Donne
Approvato il Piano Aziendale per il Governo delle liste di attesa Approvato il Piano Aziendale per il Governo delle liste di attesa Delle Donne: "Si tratta di un vero e proprio strumento di governace
Prelievi di cornee a cuore fermo Prelievi di cornee a cuore fermo Effettuato ad Andria
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.