museo
museo
Turismo

Si allungano le giornate nei luoghi della cultura

Musei, Castelli, Aree e Parchi Archeologici ampliano gli orari di apertura

Partirà lunedì 10 ottobre la fase sperimentale nei : Musei, Castelli, Aree e Parchi Archeologici che prolungano le aperture al pubblico, garantendo sia nelle giornate feriali che durante i festivi una maggiore accessibilità alla fruizione dei servizi culturali. L'estensione oraria è stata favorita dall'assunzione, a metà settembre, di 32 nuove unità di personale addetto alla accoglienza, fruizione e vigilanza, distribuito nei vari siti afferenti alla Direzione Regionale Musei Puglia.

«I nuovi orari sono stati adottati a titolo sperimentale proprio al fine di monitorare la risposta dei visitatori- commenta il Direttore Regionale Musei Puglia, il dottor Luca Mercuri - Abbiamo voluto avviare questa nuova fase nel periodo di naturale calo dei visitatori, che si verifica dopo il periodo estivo e prima dei ponti natalizi. Puntiamo a destagionalizzare i flussi per provare a rendere sempre più i nostri siti punto di riferimento all'interno di itinerari culturali diffusi per una Puglia da visitare tutto l'anno».

Tra le novità più importanti, meritano una menzione particolare i Castelli di Trani e Copertino: il primo, apre sei giorni su sette, aumentando sensibilmente le aperture pomeridiane, sabato incluso, e diventando fruibile anche la domenica mattina; rispetto al pregresso, il Castello di Copertino diventa, invece, visitabile in gran parte dei pomeriggi.

«Questo ampliamento- aggiunge il dottor Mercuri- è il coronamento di un percorso di potenziamento anche quantitativo, oltre che qualitativo, dell'offerta culturale cominciato mesi fa grazie alla grande disponibilità del personale addetto alla vigilanza, e che oggi raggiunge un primo importante punto di arrivo, auspicato da anni, grazie all'assunzione di nuovi colleghi che entrano a far parte della grande famiglia della Direzione Regionale Musei Puglia. Sono attese nei prossimi mesi ulteriori assunzioni che potranno consolidare questo trend». ​
  • Museo Archeologico Nazionale Canosa
  • Direzione Regionale Musei Puglia
Altri contenuti a tema
Canosa: Natale con i tuoi, Santo Stefano al Museo Canosa: Natale con i tuoi, Santo Stefano al Museo Sarà aperto anche a Capodanno e all’Epifania
Archeologia&Architettura. Passato & Futuro Archeologia&Architettura. Passato & Futuro A Canosa in visita una delegazione di architetti e addetti ai lavori
Canosa: Il  Museo Archeologico Nazionale tra i centri simbolo dell’unicità del patrimonio pugliese Canosa: Il Museo Archeologico Nazionale tra i centri simbolo dell’unicità del patrimonio pugliese Con la Puglia Musei Card ingresso illimitato per 6 mesi in 13 luoghi della Cultura
Canosa : Nutrirsi di bellezza anche di sera Canosa : Nutrirsi di bellezza anche di sera Il Museo Archeologico Nazionale aperto venerdì e sabato
Ponte  Ognissanti:  I Musei di Puglia sfiorano le 10mila presenze Ponte Ognissanti: I Musei di Puglia sfiorano le 10mila presenze Premiata la scelta di rimodulare le giornate di apertura
Musei Puglia: “Gli eventi culturali saranno sempre più di casa” Musei Puglia: “Gli eventi culturali saranno sempre più di casa” Il commento del Direttore Regionale, dottor Luca Mercuri a margine delle Giornate Europee del Patrimonio (GEP)
Le buone pratiche per la sostenibilità del patrimonio culturale Le buone pratiche per la sostenibilità del patrimonio culturale Si celebrano le Giornate Europee del Patrimonio (GEP)
Ferragosto culturale premiato dai numeri Ferragosto culturale premiato dai numeri Le presenze di visitatori crescono di oltre il 50%rispetto al 2021
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.