Eracle  hajnal
Eracle hajnal
Eventi e cultura

Sergio Fontana, H. Memorie di Eracle

Presentazione del libro al Centro Studi "Dr. Sergio Fontana"

Sarà il Centro Studi "Dr. Sergio Fontana", in via Piano San Giovanni n.47 a Canosa di Puglia(BT) ad ospitare la presentazione del libro "H" Memorie di Eracle per Edipuglia edizioni 2019. con la partecipazione dell'autore Sergio Fontana, archeologo. All'appuntamento fissato alle ore 18.00 di martedì 24 settembre vedrà gli interventi tra gli altri del presidente della Fondazione Archeologica Canosina Onlus, dott. Sergio Fontana e della book blogger Luciana Fredella che dialogherà con l'autore. L'incontro culturale è stato organizzato e promosso dal Club per l'UNESCO di Canosa di Puglia, FIDAPA, Fondazione Archeologica Canosina Onlus, OmniArte.it, Pro Loco, Impresa Tango Renato – Servizi per l'Archeologia e il Turismo, e la collaborazione del Comitato Biblò, del Polo Museale, del Museo dei Vescovi "Mons. Francesco Minerva", sotto il patrocinio del Comune di Canosa di Puglia, assessorato alla Cultura. All'incontro, che faceva parte degli eventi nell'ambito "Il Maggio dei Libri" e rinviato per motivi organizzativi, si parlerà del libro "H" Memorie di Eracle che racconta una vita eccezionale, quella dell'eroe che poi i romani chiamarono Ercole. La narrazione si muove a partire dai ricordi che la mente dello stesso Eracle riordina subito dopo il rogo sulla pira del monte Eta. Una vita vissuta nel conflitto tra la responsabilità personale e le forze collettive, rappresentate dagli dèi, che lo hanno generato, perseguitato, maledetto, abbattuto e fatto risorgere. Eracle è personaggio mitologico, ma ha piena identità storica e la sua nascita, reale o immaginaria, si può collocare circa 3350 anni fa, nella Grecia dell'età micenea, le cui atmosfere vengono ricostruite nel racconto. Figlio di Zeus e della mortale Alcmena, Eracle ci narra di incontri con popolazioni misteriose, come le Amazzoni o i Centauri, e le sue peripezie tracciano l'incredibile geografia del Mediterraneo del II millennio a.C., compresa l'Italia dell'Età del Bronzo e il sito dove, cinquecento anni dopo, sorgerà Roma. I suoi tratti barbarici ne faranno un campione anche da morto, quando, nella decadenza del mondo miceneo, lui potrà assistere all'invasione del Peloponneso da parte dei Dori guidati dai suoi stessi discendenti. Ma, a quel tempo, Eracle era già tra gli dèi che lo avevano accolto benevoli sull'Olimpo. Il romanzo nasce da un attento lavoro sulle fonti antiche e sui dati archeologici, di cui si dà conto nelle note in calce ai capitoli del libro. L'archeologo Sergio Fontana ha saputo abilmente raccontare, la storia di Ercole, fondendo le sue due nature divina/umana, rendendola fruibile non solo agli addetti ai lavori ma ad un pubblico più vasto che è invitato all'incontro di martedì 24 settembre a Canosa di Puglia presso il Centro Studi e Ricerche "Dr.Sergio Fontana".
  • Fondazione Archeologica Canosina Onlus
  • Il Maggio dei Libri
Altri contenuti a tema
Il 2 giugno riprendono le visite archeologiche Il 2 giugno riprendono le visite archeologiche Garantita ogni forma di sicurezza
Nel ricordo di Vittorio Emanuele Cannone Nel ricordo di Vittorio Emanuele Cannone Padre, agricoltore e benefattore da esempio per la comunità
Essere portavoce di positività Essere portavoce di positività Il messaggio di Sergio Fontana, presidente Fondazione Archeologica Canosina
FAC : tutto pronto per l'inaugurazione FAC : tutto pronto per l'inaugurazione Il programma della cerimonia di lunedì
Nuova sede per la Fondazione Archeologica Canosina Nuova sede per la Fondazione Archeologica Canosina Il programma dell'inaugurazione
Incrementare il numero dei visitatori a Canosa Incrementare il numero dei visitatori a Canosa L'obiettivo 2020 della Fondazione Archeologica Canosina
Le domeniche dell'Archeologia Le domeniche dell'Archeologia Reso noto il programma del tour
A scuola di archeologia A scuola di archeologia Riprendono i laboratori didattici della Fondazione Archeologica Canosina
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.