Sequestro-  Prodotto ittico devoluto
Sequestro- Prodotto ittico devoluto
Cronaca

Sequestrati 67,5 kg di prodotto ittico di varie specie

L'intervento della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Barletta,

Il personale della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Barletta, nell'ambito di una più ampia attività di vigilanza finalizzata al controllo della filiera e tracciabilità dei prodotti della pesca, ieri, ha sequestrato 67,5 kg di prodotto ittico di varie specie. È stato accertato che il prodotto ittico, rinvenuto a bordo di un veicolo non idoneo al trasporto di prodotti alimentari che sostava all'interno dell'area portuale di Barletta, veniva illecitamente detenuto e trasportato per la successiva distribuzione al dettaglio, configurando violazione amministrativa sanzionata con la pena pecuniaria pari alla somma di € 1.500, subito contesta al trasgressore, ed il sequestro del prodotto stesso. È stata altresì contestata al soggetto ulteriore sanzione amministrativa per l'accesso non autorizzato in area portuale. Buona parte del prodotto sequestrato, dichiarato non idoneo al consumo umano per dubbia provenienza e poiché sottoposto a procedura di scongelamento irregolare, è stato avviato a distruzione mentre la rimanente parte di cui è stata verificata l'idoneità al consumo umano da parte del Servizio Veterinario, è stato devoluto in beneficienza ad Associazione benefica locale. Resta alta l'attenzione della Guardia Costiera di Barletta mirata al contrasto di illeciti a danno del consumatore finale scaturiti dalla mancata corretta gestione, da parte degli operatori commerciali, della procedura imposta dalla normativa di riferimento circa la tracciabilità dei prodotti ittici nell'intera filiera, dalla cattura alla vendita al dettaglio, in modo da garantire la corretta informazione sull'origine degli stessi a tutela della salute dei cittadini.
  • Capitaneria di Porto
Altri contenuti a tema
Trani: sequestro di ricci di mare Trani: sequestro di ricci di mare Eseguito dal Nucleo Operativo della Capitaneria di Porto di Barletta
Il Capitano di Fregata (CP) Antonino Indelicato, nuovo  Comandante della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Barletta Il Capitano di Fregata (CP) Antonino Indelicato, nuovo Comandante della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Barletta Il messaggio di auguri di buon lavoro del senatore di Forza Italia Dario Damiani
Gravi irregolarità in materia di sicurezza sul lavoro, detenuta nave nel porto di Barletta Gravi irregolarità in materia di sicurezza sul lavoro, detenuta nave nel porto di Barletta Intervento delle Capitanerie di porto di Barletta, Molfetta e Manfredonia
Altro sequestro di datteri di mare , denunciati  due soggetti Altro sequestro di datteri di mare , denunciati due soggetti Eseguito dal personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Trani, sotto la direzione della Capitaneria di Porto di Barletta
"Un Alberello in Più" per la salvaguardia dell’ambiente "Un Alberello in Più" per la salvaguardia dell’ambiente La Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Barletta ha condiviso il progetto di Rinaldo Pinto e dei suoi collaboratori
Il  Contrammiraglio Vincenzo Leone  visita la Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Barletta Il Contrammiraglio Vincenzo Leone visita la Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Barletta Il Direttore Marittimo della Puglia e della Basilicata Jonica ha incontrato il personale militare e civile
Celebrato il 156° anniversario della nascita delle Capitanerie di porto Celebrato il 156° anniversario della nascita delle Capitanerie di porto A Roma la cerimonia
Sequestro di datteri e ricci di mare Sequestro di datteri e ricci di mare Eseguito dalla Guardia Costiera della Capitaneria di Porto di Barletta
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.