ASL BT Alessandro Delle Donne
ASL BT Alessandro Delle Donne
Scuola e Lavoro

Scuola e Covid: attivo questionario di autovalutazione

Diffuso dall'ASL BT attraverso il Portale della Salute

Un questionario di autovalutazione per la prevenzione del contagio da Covid 19 nelle scuole. La Asl Bt, attraverso il servizio Spesal (Sicurezza sui luoghi di lavoro) diretto dal dottor Raffaello Bellino, ha diffuso anche attraverso il Portale della Salute, il link a un questionario di autovalutazione che tutte le scuole della Provincia Bat dovranno compilare e consegnare entro il 2 ottobre. "Questo è solo il primo passaggio di un progetto di collaborazione con le scuole che è stato già avviato dalla Direzione Generale con la piena collaborazione della Direzione Sanitaria aziendale, del Dipartimento di Prevenzione e del servizio Spesal - dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale della Asl Bt - abbiamo già fatto un primo incontro informativo e formativo con i dirigenti scolastici e altri ancora ne faremo in un clima di sinergia e sostegno. Il questionario serve ad avere un primo quadro di insieme delle diverse situazioni e delle attività di prevenzione già avviate a cui faranno seguito iniziative di collaborazione per portare a termine le prescrizioni ministeriali e regionali".

Il questionario di autovalutazione indaga le misure generali di prevenzione e protezione, le misure igienico-sanitarie, l'organizzazione dei servizi, la gestione degli spazi comuni, la formazione e l'informazione rivolta agli alunni al personale e alle famiglie, le misure di emergenza di di primo intervento, l'organizzazione del lavoro. la gestione degli alunni fragili e dei lavoratori fragili. "In vista della riapertura delle scuole abbiamo anche formato delle squadre dedicate che dovranno intervenire in caso di necessità - aggiunge Delle Donne - e inoltre le stesse saranno dotate di apparecchiature in grado di effettuare il tampone immediatamente e di dare un risultato entro 15 minuti: abbiamo acquistato 18 Poct che saranno distribuiti ai servizi di Igiene del territorio e ai Pronto Soccorso per avere risposte in tempi rapidi e, in vista dell'inizio delle attività scolastiche, per accelerare il rientro in aula e al servizio di alunni o personale docente e non. Che sia un buon anno scolastico per tutti".

Link al questionario:
https://www.sanita.puglia.it/web/asl-barletta-andria-trani/news-in-primo-piano_det/-/journal_content/56/36008/scuole-e-contagio-covid-questionario-di-autovalutazione
  • ASL BT
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Donazione multiorgano all'ospedale di Andria Donazione multiorgano all'ospedale di Andria E' la seconda dell'anno nella Asl Bt
Vaccinazioni: "Bravi i pugliesi che hanno capito il valore della prevenzione" Vaccinazioni: "Bravi i pugliesi che hanno capito il valore della prevenzione" Il plauso del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Francesco Ventola
Le professioni sanitarie nel periodo Covid Le professioni sanitarie nel periodo Covid I dottori Daniela Tatò e Donatello Iacobone ospiti del Rotary Club Canosa
I percorsi dei pazienti Covid I percorsi dei pazienti Covid Incontro Dipartimento-Medici di Medicina generale
La Puglia è la regione più vaccinata d’Italia La Puglia è la regione più vaccinata d’Italia Emiliano: "Questo risultato è frutto di un grande lavoro di squadra e, soprattutto, del senso di responsabilità"
Casi Covid : Le procedure per accertamento e sorveglianza Casi Covid : Le procedure per accertamento e sorveglianza La nota del dipartimento promozione della salute
Puglia: vaccinati 15mila giovani 12-19 anni  nel fine settimana Puglia: vaccinati 15mila giovani 12-19 anni nel fine settimana Con il 40,6% è sempre in testa alla classifica nazionale per la vaccinazione pediatrica
Situazione sanitaria delle scuole in  Puglia Situazione sanitaria delle scuole in Puglia L’assessore Leo ha incontrato l’Unione degli Studenti
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.