Carabinieri Piantagione Cannabis
Carabinieri Piantagione Cannabis
Cronaca

Scoperta piantagione di cannabis sul fiume Ofanto

Estirpata e sequestrata dai Carabinieri

Elezioni Regionali 2020
Un'altra piantagione di cannabis è stata scoperta dai Carabinieri della Compagnia di Cerignola e dallo Squadrone Eliportato Cacciatori di Puglia. I militari, proseguendo i servizi di perlustrazione e rastrellamento dell'agro ofantino disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Foggia. Nei giorni scorsi, hanno individuato in località Moschella, in agro di Cerignola(FG) un'altra piantagione di cannabis all'interno di un terreno demaniale sito a ridosso del fiume Ofanto, a breve distanza dal luogo dove avevano già rinvenuto un'altra piantagione ed arrestato in flagranza di reato due cerignolani sorpresi a compiere operazioni di coltura.

La piantagione costituita complessivamente da 920 piante di cannabis indica, afghana e sativa, di altezza compresa tra i 50 cm e i 3 metri, era nascosta da una fitta vegetazione ed era servita da due impianti di irrigazione collegati a due distinti motori che traevano l'acqua proprio dal fiume Ofanto. A protezione della stessa erano state istallate delle foto-trappole. Per giorni interi la piantagione è stata monitorata dai Carabinieri, che hanno verificato lo stato di abbandono della stessa, dal momento che nessuno si è recato sul posto per le operazioni di coltivazione e irrigazione. Le piante, per un peso complessivo di 5 tonnellate, sono state estirpate e sottoposte a sequestro per la successiva distruzione. I militari, sotto la costante direzione della Procura della Repubblica di Foggia, indagano per individuare i responsabili della coltivazione illecita mentre, dagli accertamenti tecnici svolti dai Carabinieri del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Foggia, è emerso che dalle piante sequestrate si sarebbero potute ricavare orientativamente oltre 281.000 dosi di marijuana.

Nelle scorse settimane i Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno individuato ed estirpato, a Cerignola, Canne della Battaglia e Trinitapoli, altre tre piantagioni di marijuana, sequestrando complessivamente 5769 piante di cannabis ed arrestando in flagranza cinque persone per coltivazione illecita di sostanze stupefacenti.
  • carabinieri
Altri contenuti a tema
Sicuri per la tua Sicurezza Sicuri per la tua Sicurezza La Fondazione ANIA metterà a disposizione 35mila test sierologici per i Carabinieri
Biciclette elettriche modificate: sequestrate dai Carabinieri Biciclette elettriche modificate: sequestrate dai Carabinieri Controlli straordinari disposti in sede di Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia
Estate 2020: i consigli per chi si mette in viaggio Estate 2020: i consigli per chi si mette in viaggio Il Piano dei servizi di Viabilità Italia
Arrestato un canosino per propaganda Isis Arrestato un canosino per propaganda Isis Durante l’emergenza pandemica: “Covid è una cosa di Allah”
Prevenzione e repressione del gioco illegale Prevenzione e repressione del gioco illegale Firmato  il regolamento operativo
Canosa: tre arresti effettuati dai Carabinieri Canosa: tre arresti effettuati dai Carabinieri Due per spaccio di sostanze stupefacenti ed una per detenzione di artifizi esplosivi
Canosa: si incendia un autovettura Canosa: si incendia un autovettura Transito bloccato in Via Corsica
Canosa: un uomo preso a pugni tra la gente Canosa: un uomo preso a pugni tra la gente Ignoti i motivi dell’aggressione,indagano i Carabinieri
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.