Andria Canosa
Andria Canosa
Territorio

Difficoltà nella viabilità tra Andria-Canosa

La nota di Benedetto Miscioscia, Presidente Laboratorio Verde  di FareAmbiente

La situazione legata alla viabilità alternativa alla S.P. 2 nel tratto compreso dal bivio con la S.P. 30 Corato – S.P. 2 ex 231 all'altezza di Papparicotta fino allo svincolo per Minervino Murge, è particolarmente problematica e rischiosa soprattutto per i mezzi pubblici e non solo. L'aver interdetto la percorribilità non solo ai mezzi pesanti, anche per non ammalorare oltre modo le complanari realizzate per garantire la percorribilità alternativa e successivamente inspiegabilmente chiuse al traffico, sta creando un certo disagio oltre a creare un particolare rischio per la sicurezza veicolare riguardo gli automezzi pubblici di linea date le loro particolari dimensioni. Infatti è indubbio che la viabilità alternativa con deviazione sulla S.P. 31 ex 3 e S.P. 32 ex 149 da SS. Salvatore a Troianelli-Montegrosso-S.P. 2, in alcuni tratti non possiede quelle sufficienti dimensioni tali da poter garantire il transito in sicurezza in caso di incrocio con altri automezzi più ingombranti rispetto ad una semplice autovettura. Una situazione che sarà ulteriormente compromessa, sicuramente, con l'imminente avvio della campagna olivicola che vedrà coinvolti per il trasporto, camion o autocarri e trattori con rimorchi in una porzione di territorio a grande valenza olivicola con la presenza anche di stabilimenti oleari. Per queste ragioni, si ritiene che sia opportuno che l'Amministrazione Provinciale, quella comunale e l'impresa esecutrice dei lavori stradali, preventivamente ed in modo sinergico pongano in essere tutti i necessari ed adeguati interventi per contenere i disagi per rendere più sicura la percorribilità veicolare e nel contempo diversificare il transito distinguendolo tra traffico leggero e traffico pesante, al di là dei provvedimenti di deviazione già adottati per i veicoli pesanti in transito da Andria per Canosa di Puglia e viceversa.
Benedetto Miscioscia - Presidente Laboratorio Verde di FareAmbiente Odv
  • Minervino Murge
  • Andria
  • Canosa di Puglia(BT)
  • FareAmbiente
Altri contenuti a tema
Incidente mortale sulla SP2: Critiche all’operato della Provincia ma anche ai silenzi delle altre amministrazioni locali Incidente mortale sulla SP2: Critiche all’operato della Provincia ma anche ai silenzi delle altre amministrazioni locali Da Andria, l'intervento degli Attivisti del Movimento di Impegno Civico “Io Ci Sono!”
Canosa: Riconosciuto lo stato di calamità per danni da peronospora su uva Canosa: Riconosciuto lo stato di calamità per danni da peronospora su uva Il 2023 un anno da dimenticare per la vendemmia
Valorizzazione dell’invecchiamento attivo e della buona salute Valorizzazione dell’invecchiamento attivo e della buona salute Ad Andria una giornata per conoscere e scegliere l’importanza di una sana alimentazione
Invecchiamento attivo: Manifestazione su corretta alimentazione  e stili di vita Invecchiamento attivo: Manifestazione su corretta alimentazione e stili di vita Ad Andria una giornata a tema
COOPERATIVE “Contabilità, bilancio e controlli” COOPERATIVE “Contabilità, bilancio e controlli” Il tema di una giornata di studi dell'Unione Commercialisti ed Esperti Contabili Trani ad Andria
Il patto: oltre il trentennio perduto Il patto: oltre il trentennio perduto Carlo Calenda, leader di Azione, sarà ad  Andria per presentare il suo libro
L'arte digitale parte dalle Murge L'arte digitale parte dalle Murge Simone Pellegrino e Simone D'Alessandro, due testimonial di talento
Nuovo ospedale: “Siamo fermi agli impegni assunti. Se c’è un altro disegno allora il responsabile ci metta la faccia” Nuovo ospedale: “Siamo fermi agli impegni assunti. Se c’è un altro disegno allora il responsabile ci metta la faccia” L'intervento del sindaco di Andria Giovanna Bruno
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.