Spinazzola Galasso Carabinieri
Spinazzola Galasso Carabinieri
Eventi e cultura

Quando l’assioma “gioca responsabilmente” diventa una dipendenza

Tavola rotonda organizzata dalla FIDAPA- BPW Italy di Spinazzola

Nella serata dello scorso 29 febbraio si è svolta, presso la Sala Innocenzo XII in Spinazzola, una tavola rotonda organizzata dalla FIDAPA- BPW Italy Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari International Sezione di Spinazzola sul tema "Gioco Pubblico Gambling: quando l'intrattenimento diventa dipendenza da gioco d'azzardo patologico". Dopo aver ascoltato le note dell'Inno d'Italia e l'Inno dell'associazione FIDAPA, l'argomento del gioco d'azzardo è stato brevemente introdotto dall'avvocato Matilde d'Amelio Presidente FIDAPA Sez di Spinazzola, la quale dopo aver presentato anche la dottoressa Elisabetta Grande, Presidente Distretto Sud Est Fidapa BPW Italy, e la dottoressa Eufemia Ippolito in qualità di Executive Finance Officer 2021-2024 Past Presidente Nazionale Fidapa BPW Italy e il Sindaco della Città di Spinazzola Michele Patruno, ha dato il via ad un acceso dibattito.

Numerosi son stati gli interventi da parte delle Autorità presenti tra cui il Vice Prefetto Vicario dott. Sergio Mazzia, il dott. Gianfranco Mansi Direttore Dipartimento Dipendenze patologiche, il Col. Massimiliano Galasso Comandante CC Provinciale BAT, il Col. Pierluca Cassano Comandante Guardia di Finanza Provincia BAT e il dottor Gerardo Totaro Dirigente Scolastico Istituto Omnicomprensivo di Spinazzola.

Il fenomeno della dipendenza patologica è in continua crescita, nel rapporto tra abitanti e giocatori patologici l'Italia è al 3° posto nel Mondo e solo nel comune di Spinazzola circa 8 anni fa si è perso 6 milioni di euro nei giochi. Nel 2012 con il Decreto-Legge n.158 noto anche come "Decreto Balduzzi", si sancisce che il gioco d'azzardo è una dipendenza la quale deve essere curata, il dipendente da gioco d'azzardo è colui che è disposto a fare qualsiasi cosa pur di giocare, rovinando tutti i rapporti inter- rezionali entrando in un vortice di solitudine e di perdita economica.

La dipendenza diventa patologica quando in una persona ne assorbe sia il tempo che l'importanza, il tutto può iniziare con un semplice "gratta e vinci" fino ad arrivare ad un meccanismo di totale dipendenza dall'eccitazione di un'ipotetica vincita. "…il ludopatico è una vittima vulnerabile, non si deve vergognare, noi Forze dell'Ordine chiediamo collaborazione a tutti quelli che vengono a conoscenza che un loro caro/famigliare entra nel circolo vizioso della dipendenza dai giochi. Bisogna stare attenti - conclude il Col. Massimiliano Galasso, Comandante Provinciale dei Carabinieri della Provincia BAT - soprattutto ai giochi sul web che è considerato un amplificatore delle attività illecite…" . La vera scommessa sono i giovani, sempre più utilizzatori delle piattaforme multimediali che devono essere educati in una sana e corretta attività del "Gioca Responsabilmente".
  • carabinieri
  • FIDAPA
  • Spinazzola
Altri contenuti a tema
Arrestato latitante in Spagna Arrestato latitante in Spagna Un successo della cooperazione internazionale
In memoria di  Francesco Pastore e di  Francesco Ferraro In memoria di Francesco Pastore e di Francesco Ferraro Il cordoglio di Emiliano per la scomparsa dei Carabinieri pugliesi in un incidente nel salernitano
I Carabinieri donano  uova di Pasqua ai bambini del Pediatrico dell’Ospedale di Bisceglie I Carabinieri donano uova di Pasqua ai bambini del Pediatrico dell’Ospedale di Bisceglie Fondamentale la stretta collaborazione con l’Associazione Work-aut.
L’Arma dei Carabinieri ancora più vicina alla sanità ASL BAT L’Arma dei Carabinieri ancora più vicina alla sanità ASL BAT Rapporti di collaborazione attraverso una maggiore vicinanza da parte dei militari agli operatori sanitari.
Canosa: Intensificazione delle attività di controllo delle Forze di Polizia sul territorio Canosa: Intensificazione delle attività di controllo delle Forze di Polizia sul territorio Si è riunito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto Rossana Riflesso
Femminicidio sventato dai Carabinieri Femminicidio sventato dai Carabinieri Donna e figli minori salvi grazie al tempestivo intervento dei militari dell'Arma
Canosa:  «Impegno massimo da parte delle Forze dell'Ordine» Canosa: «Impegno massimo da parte delle Forze dell'Ordine» L'intervento del sindaco Vito Malcangio che ha incontrato i Comandanti
Furti d’auto: due arresti dei Carabinieri Furti d’auto: due arresti dei Carabinieri Due soggetti colti in flagranza di reato per resistenza a pubblico ufficiale
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.