Luigi Turturro
Luigi Turturro
Eventi e cultura

Primo posto per la “Pizza Canusium” di Luigi Turturro

Considerata “Influencer” alla 20esima Edizione della Pizza World Cup 2022

Si parla tanto di influencer, uno dei termini più in voga del momento, utilizzato in ambito social pubblicitario per indicare quelle persone che, essendo determinanti nell'influenza dell'opinione pubblica, costituiscono un target importante cui indirizzare messaggi promozionali, al fine di accelerarne l'accettazione presso una platea più ampia. Per lasciare un segno nell'era digitale sono ricorrenti: influencer marketing, professione influencer; homo influencer, vita da influencer, filosofia di un influencer e da pochi giorni anche "Pizza Influencer".

Alla 20esima Edizione della Pizza World Cup 2022, organizzata dall' UPTeR (Unione Pizzaiuoli Tradizionali e Ristoratori) e svoltasi a Roma il 4-5-6 ottobre, è stata ospitata una batteria di gara intitolata "Pizza Influencer" dove ha primeggiato Luigi Turturro(43 anni), titolare del Ristorante-Pizzeria Naná di Canosa di Puglia. Ancora un'affermazione rilevante per il pizzaiolo professionista canosino, che ha sbaragliato la concorrenza proveniente da ogni parte del mondo con la "Pizza Canusium", influenzando giuria e votanti on line, attraverso l'impasto e gli ingredienti di qualità, tipici del territorio pugliese. Canusium Apuliae Civitas è il nome latino di Canosa di Puglia-Città di Principi Imperatori Vescovi…e Pizzaioli. Oltre duemila anni di storia per continuare a parlare di Canusium e della "Pizza Influencer" che porta il suo nome. Molto importante è stata anche la scelta degli ingredienti abbinata alla farcitura: farina di grano arso, crema di ricotta di pecora, mousse di rucola selvatica, sfilacci di cavallo affumicato sulla legna di ulivo, caciocavallo delle Murge pugliesi e l'olio extravergine d'oliva, l'oro verde di Canusium sulla tavola.

I sapori del Mediterraneo e la presentazione della "Pizza Canusium", nella batteria "Pizza Influencer", sono alla base della vittoria nella capitale di Luigi Turturro, davanti a personaggi del calibro di Luciano Sorbillo e Antonio Starita, nelle vesti di giurati, e di Mario Folliero Direttore UPTeR- Pizza Style School, impegnato da anni a promuovere pizze di qualità nel rispetto delle tradizioni. Il primo posto alla Pizza World Cup 2022 segue di pochi mesi la vittoria al Campionato Pizza di Qualità- Coppa del Mediterraneo di Foggia nell'ambito della Fiera Gate & Gusto mentre già si prepara alla prossima competizione all'estero, oltreoceano, come ha riferito Luigi Turturro al suo rientro a Canosa accolto tra gli applausi di parenti, amici e clienti raggianti per il traguardo raggiunto.
Riproduzione@riservata
Primo posto per la “Pizza Canusium” di Luigi TurturroPrimo posto per la “Pizza Canusium” di Luigi TurturroPrimo posto per la “Pizza Canusium” di Luigi TurturroPrimo posto per la “Pizza Canusium” di Luigi Turturro
  • Roma
  • Pizza
  • Luigi Turturro
Altri contenuti a tema
Medaglia d'onore alla memoria di Gabriele Di Molfetta Medaglia d'onore alla memoria di Gabriele Di Molfetta Al Campidoglio a Roma , l'ha ritirata il figlio Michele
Alla memoria di  Savino Detto la Medaglia d’Onore Alla memoria di Savino Detto la Medaglia d’Onore Alla cerimonia di Roma ha presenziato il figlio Nicola
Alla Pro Loco Canosa, una menzione speciale  per “Salva la tua lingua locale” Alla Pro Loco Canosa, una menzione speciale per “Salva la tua lingua locale” A Roma, la cerimonia del concorso letterario nazionale giunto alla decima edizione
Luigi Turturro primo alla Best in Class-Pizzaiuolo dell'Anno Luigi Turturro primo alla Best in Class-Pizzaiuolo dell'Anno Proponendo “NaNa’ 2.0” nella categoria “Pizza Classica”
ARTE contro MAFIA ARTE contro MAFIA Tahar Ben Jelloun e Pizzi Cannella omaggiano con 4 grandi opere il giudice Livatino
Salvatore Paulicelli confermato alla presidenza di CanoSiamo Salvatore Paulicelli confermato alla presidenza di CanoSiamo “Una serata straordinaria”, è stato scritto sui social dagli associati nella capitale
La “Via Appia. Regina Viarum”:  un esempio della grandezza romana, crocevia culturale La “Via Appia. Regina Viarum”: un esempio della grandezza romana, crocevia culturale La dichiarazione del Sottosegretario al MiC, Gianmarco Mazzi
Il pizzaiolo Luigi  Turturro   ai  "Soliti Ignoti" Il pizzaiolo Luigi  Turturro ai  "Soliti Ignoti" Con Amadeus ha parlato della Pizza Canusium
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.