Ten. Giuseppe Santangelo
Ten. Giuseppe Santangelo
Associazioni

Nel ricordo del Tenente Giuseppe Santangelo

Un concorso letterario per gli studenti

Ultimi dettagli sulla cerimonia di premiazione degli alunni vincitori del bando di concorso organizzato e promosso dall' Associazione Arma Aeronautica di Canosa di Puglia(BT) che si terrà alle ore 20.00 di domenica 16 giugno, presso "Villa Torre Caracciolo" . Il tema del concorso proposto agli studenti: "L'Aeronautica Militare Italiana, si è sempre distinta per il valore dei suoi Uomini. Oggigiorno, dotata di personale altamente professionale e di tecnologie avanzate, rappresenta non solo uno strumento di difesa della pace in Patria e in ambito Internazionale, ma esempio importante per le giovani generazioni." Di notevole importanza è il ruolo ricoperto dalle associazioni di Canosa in relazione alla promozione e allo sviluppo culturale del territorio. Proprio in questa ottica opera, da ben ventisei anni, l'Associazione Arma Aeronautica che, in occasione dell'anniversario del sodalizio, ha indetto, a tal proposito, un concorso letterario riservato alle V classi degli Istituti Superiori di secondo grado locali, dedicato alla memoria del Socio Ten. Giuseppe Santangelo, nato a Canosa di Puglia il 17.11.1954, soldato di leva del distretto Militare di Bari. Si è arruolato volontario nell'Aeronautica Militare in qualità di Allievo Graduato del Ruolo Specialisti. Il 1 Ottobre del 1974 alla Scuola Specialisti di Caserta, viene nominato Specialista Armiere polivalente e promosso al grado di AV.SC. in data 1 Aaosto 1975, e trasferito come prima sede di servizio al Comando della Scuola Volo Basico di Amendola (FG) . In data 01 Novembre 1975 promosso al grado di 1° AV e successivamente promosso Sergente nel 1976, e Sergente Maggiore nel 1981. Promosso Maresciallo di 3^cl il 31.12.1984 fino a raggiungere il grado di Maresciallo di 1^cl nel 1992. In data 16 Gennaio 1995, transita nel ruolo Ufficiali e nominato Tenente dell' Arma Aeronautica Ruolo Unico Specialisti, e trasferito al Comando III^ R.A. Direzione Territoriale dei Servizi di Bari dove ha svolto importanti e delicati incarichi in qualità di Capo della 3^ Sezione Armamento Terrestre e difesa N.B.C.. In data 1 Aprile 1988, viene insignito con la croce d'argento per 16 anni di servizio, il 15 febbraio 1994 con la croce d'oro per anzianità di servizio dei 25 anni. Nel 1982, ha contratto matrimonio con la signora Gallo Ada Addolorata, dal quale sono nati Rosa, Saverio, Marzia e Maria Fonte. in data 16 gennaio 1999, il Tenente Santangelo Giuseppe è deceduto prematuramente in piena attività di servizio. A vent'anni dalla sua dipartita, sarà ricordato da quanti lo conobbero anche per le sue non comuni doti umane e per il suo amore per la vita, la Patria, la famiglia e la comunità.
  • Associazione Arma Aeronautica Canosa
Altri contenuti a tema
Focus  sulla “Sicurezza in Italia e in Europa” Focus  sulla “Sicurezza in Italia e in Europa” Il Generale Pasquale Preziosa al convegno dell'ANCRI BAT Canusium
Loreto celebra la Madonna, Patrona degli Aeronauti Loreto celebra la Madonna, Patrona degli Aeronauti Santa messa in TV e canali social
1 La Beata Vergine di Loreto a Canosa La Beata Vergine di Loreto a Canosa La solenne celebrazione nella Cattedrale di San Sabino
La Madonna di Loreto arriverà a Canosa La Madonna di Loreto arriverà a Canosa In occasione del centenario della proclamazione della Beata Vergine come patrona di tutti gli aeronauti
Don Nicola Caputo al XV anniversario di Ordinazione Sacerdotale Don Nicola Caputo al XV anniversario di Ordinazione Sacerdotale Celebrazione eucaristica e benedizione del simulacro della Vergine di Loreto
1 Memoria liturgica della Beata Vergine di Loreto,  Patrona degli Aeronauti. Memoria liturgica della Beata Vergine di Loreto, Patrona degli Aeronauti. Cerimonia religiosa a Canosa con l'Associazione Arma Aeronautica
Le Forze Armate manifestano senso di responsabilità e spirito di servizio Le Forze Armate manifestano senso di responsabilità e spirito di servizio Le celebrazioni del 4 novembre a Canosa
Il velo nero della Beata Vergine di Loreto Il velo nero della Beata Vergine di Loreto Ritrovata a Canosa la pergamena con reliquia del 1879
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.