Clementina Di Biase
Clementina Di Biase
Scuola e Lavoro

Memoria alla Maestra Clementina Di Biase

Nel ricordo dei colleghi di classe Sabina Barbarossa e Peppino Di Nunno

Nell'apprendere con tristezza la morte della Maestra Clementina Di Biase, all'età di 75 anni, i Colleghi di Classe Sabina Barbarossa e Peppino Di Nunno, con le proprie famiglie si associano in cordoglio per la prematura dipartita. "Con la cara collega abbiamo lavorato per venti anni, apprezzando le sue competenze didattiche, la sue virtù umane e la sua sensibilità cristiana, innestate alla sua cultura archeologica e delle tradizioni del territorio." I Colleghi porgono ai familiari la riconoscenza dei tanti alunni, da Lei formati nel sapere e nella vita. "Abbiamo fatto lezione progettando presepi e recitazioni, visitando il territorio dalla Chiesa di Gesù e Maria ai Beni culturali di paese, porgendo il sorriso educativo con i fantocci di Carnevale da Lei ideati nelle tradizioni tramandate, svegliandoci di notte con gli alunni per farci portatori della Luce di Betlemme fino alle sette del Mattino dinanzi alla Cattedrale che apriva le porte con Don Felice Bacco." Scrivono i colleghi, la Maestra Sabina Barbarossa e il Maestro Peppino Di Nunno: "Ti accompagna questo sorriso degli alunni che dà pace in terra e in cielo; Ti accompagna la Luce di Betlemme; Ti accompagnano le Campane di Agnone nel 1998 con la Campana del Giubileo del MM, rappresentata in quel "Campanile" che ci ideasti e suggeristi in un Presepio. Rileggiamo - aggiungono i colleghi - con emozione e testimonianza culturale la lettera del 1996, in cui hai evocato la poesia "abbàsce a la gròtte", che abbiamo letto in Classe, suggello di un patrimonio di paese che Lei ha innestato nella Didattica interattiva nelle sue competenze disciplinari di Matematica e Scienze." La testimonianza di scuola dei colleghi maestri così si conclude : "Cara Clementina, una brava figlia nella voce della gente; una buona madre; una brava Maestra; una brava cristiana che lascia il respiro della terra e partecipa alla città celeste nella Misericordia di Dio.""

Mentre, sui social la Fondazione Archeologica Canosina, presieduta dal dottor Sergio Fontana, ha postato: "si unisce al grande dolore che ha colpito Francesco Specchio e tutta la sua famiglia per la prematura perdita della sua cara mamma. Il saperci vicini a Voi, possa aiutarvi in questa dolorosa circostanza, vi porgiamo le nostre più sentite condoglianze." I funerali avranno luogo a Canosa di Puglia, presso la Chiesa di Gesù e Maria, ove alle ore 11,00 di lunedì 27 febbraio sarà celebrata la Santa Messa esequiale.
La Redazione di Canosaweb esprime sentite condoglianze alle Famiglie Di Biase e Specchio
Memoria alla Maestra Clementina Di BiaseMemoria alla Maestra Clementina Di BiaseMemoria alla Maestra Clementina Di BiaseMemoria alla Maestra Clementina Di Biase
  • Funerale
Altri contenuti a tema
Mimmo Del Vento non è più tra noi Mimmo Del Vento non è più tra noi Nella Chiesa di "Maria SS del Rosario" la messa esequiale
Nel ricordo dell'ingegnere Gerardo Pappalardo Nel ricordo dell'ingegnere Gerardo Pappalardo Il messaggio di cordoglio dell’ingegnere canosino Nunzio Valentino
La compianta gentilezza di Ciccio Casieri La compianta gentilezza di Ciccio Casieri Martedì i funerali a Canosa nella Chiesa di "Gesù Liberatore"
Titina Gallo non è più tra noi Titina Gallo non è più tra noi Memoria storica del “pane di guerra”
Giuseppe Cardone, la Stella della comunità canosina Giuseppe Cardone, la Stella della comunità canosina Lunedì l'ultimo saluto nella Cattedrale di San Sabino
Addio al Professor Buonaventura Maniello Addio al Professor Buonaventura Maniello Nelle sue opere l’immenso amore per la sua Canusium
Ciao Luciano, resterai per sempre nei nostri cuori! Ciao Luciano, resterai per sempre nei nostri cuori! Lunedì, l'ultimo saluto presso la Chiesa di Gesù Giuseppe e Maria
Ciao Antonio, resterai  per sempre nei nostri cuori! Ciao Antonio, resterai per sempre nei nostri cuori! Oggi le esequie nella Cattedrale di San Sabino
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.