Psicologo
Psicologo
Scuola e Lavoro

Lo psicologo a scuola

La proposta di legge Bozzetti approvata all’unanimità dal Consiglio regionale

Sarà potenziata l'Unità Regionale della Puglia di psicologia scolastica, alla luce delle nuove esigenze del sistema scuola. È quanto prevede la proposta di legge approvata all'unanimità dal Consiglio regionale, che contiene le modifiche alla legge che regolamenta l'esercizio del diritto all'istruzione e alla formazione. Modifiche che si riferiscono più specificatamente all'area dei bisogni educativi speciali. "In ogni classe – ha spiegato il presidente della VI Commissione, Domenico Santorsola vi sono alunni che presentano una richiesta speciale di attenzione per una varietà di ragioni, riconducibili a tre grandi sotto-categorie: quella della disabilità, quella dei disturbi evolutivi specifici; quella dello svantaggio socio-economico, linguistico e culturale". Si è reso necessario quindi, adeguare il sistema scolastico regionale agli standard qualitativi dell'istruzione europea e ciò deve avvenire garantendo la presenza dello psicologo e del pedagogista nella scuola (quest'ultima figura introdotta grazie ad un emendamento presentato da Gianluca Bozzetti). Sarà istituito un tavolo tecnico permanente per la programmazione annuale degli interventi regionali e attività relative all'Unità regionale di psicologia scolastica e di pedagogia e formazione del personale della scuola.

"Finalmente - dichiara Gianluca Bozzetti - diamo concreta applicazione alla norma approvata nel 2009 che istituiva l'unità di psicologia scolastica, purtroppo mai diventata realtà a causa dei ritardi delle Giunte che si sono succedute nell'approvare il regolamento attuativo. Non permetteremo che la storia si ripeta, per questo solleciteremo l'emanazione del regolamento atteso ormai da oltre un decennio. In un momento storico delicato come quello che stiamo vivendo, con continui episodi di cronaca che purtroppo hanno come protagonisti i nostri ragazzi, ritenevamo fosse nostro dovere garantire consulenza e sostegno psicologico a loro, alle famiglie e agli insegnanti che tutti i giorni li supportano nella loro crescita. La proposta approvata oggi prevede attività di consulenza e sostegno psicologico, individuale e di gruppo, con sportelli di ascolto per docenti, alunni e genitori, oltre all'istituzione di un tavolo tecnico permanente per la programmazione annuale degli interventi regionali e delle attività relative all'unità regionale, al fine di creare sinergie tra i vari operatori del settore, per poter meglio indirizzare le misure di supporto e promozione, che dovrà essere attivato dalla Giunta entro 60 giorni dall'entrata in vigore della legge. Crediamo fortemente - conclude Bozzetti - che un futuro diverso per il Paese passi da un sistema scolastico completo. Non possiamo più permettere che la scuola italiana resti indietro rispetto agli standard qualitativi dell'Unione Europea. Questo è solo il primo passo, a cui auspichiamo segua l'approvazione della proposta di legge per l'istituzione dell'unità di pedagogia scolastica. Due figure fondamentali per il nostro sistema scolastico e per i nostri giovani".

E' stata approvata all'unanimità in Consiglio regionale la proposta di legge del M5S a prima firma del consigliere Gianluca Bozzetti, che modifica la legge regionale n.3/2009 "Norme regionali per l'esercizio del diritto all'istruzione e alla formazione" nella parte riguardante la presenza nelle scuole dell'unità regionale di psicologia scolastica.
  • scuola
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
La scuola ai tempi del Covid 19 La scuola ai tempi del Covid 19 Il report curato dalla Flc Cgil
Coronavirus: individuati 2 casi positivi Coronavirus: individuati 2 casi positivi Sono  due pugliesi rientrati dalla Lombardia
Il gioco dell’indovinello dei papaveri Il gioco dell’indovinello dei papaveri Condivisioni dal Nord a Sud d'Europa e d'Italia
Il Fascicolo sanitario elettronico attivabile nelle farmacie pugliesi Il Fascicolo sanitario elettronico attivabile nelle farmacie pugliesi Sottoscritto protocollo attuativo tra Regione Puglia, Ordini, Federfarma e Assofarm Puglia
Coronavirus: 4 casi positivi ed un decesso nella BAT Coronavirus: 4 casi positivi ed un decesso nella BAT Il bollettino epidemiologico giornaliero della Regione Puglia
Salgono i casi positivi nella BAT Salgono i casi positivi nella BAT L'ultimo bollettino epidemiologico della Regione Puglia
Primi 106 milioni per la cassa integrazione in deroga Primi 106 milioni per la cassa integrazione in deroga Accordo tra la Regione Puglia e parti sociali. Coperti tutti i lavoratori dipendenti.
Il Piano Ospedaliero Coronavirus della Regione Puglia è pronto Il Piano Ospedaliero Coronavirus della Regione Puglia è pronto Emiliano:"Abbiamo smontato e rimontato tutta l'organizzazione ospedaliera"
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.