Plastic Free Onlus
Plastic Free Onlus
Territorio

Liberare dalla plastica spiagge e fiumi

In azione 15mila volontari per l’evento nazionale “Sea & Rivers” organizzato da Plastic Free Onlus

La presenza di rifiuti plastici nei mari e negli oceani è indubbiamente uno dei più pressanti problemi a scala globale del nostro tempo. Ridurla rappresenta una delle principali sfide e, secondo i ricercatori scientifici, basterebbe migliorare la gestione dei corsi d'acqua per ridurre drasticamente l'inquinamento, addirittura del 50%. Con questo obiettivo, nel weekend del 30 settembre e 1° ottobre, 15mila volontari entreranno in azione, in 200 appuntamenti di pulizia ambientale in contemporanea in tutta Italia, nell'evento nazionale "Sea & Rivers" organizzato da Plastic Free Onlus, l'organizzazione di volontariato impegnata dal 2019 nel contrastare l'inquinamento da plastica.

"La previsione che nel 2050 ci sarà più plastica che pesci nei mari è confermata oramai da diversi rapporti e ricerche scientifiche. Ciò non rappresenta un problema solo per l'ambiente ma ha un impatto negativo anche sulla salute dell'uomo. Nano e microplastiche sono penetrate oramai nel nostro organismo: ne sono state ritrovate tracce nel latte materno, nel sangue, nello sperma, nei tessuti del cuore e nelle vie respiratoriedichiara Luca De Gaetano, fondatore e presidente di Plastic Free Onlus In questo fine settimana dedicato al mare, l'esercito di volontari Plastic Free si concentrerà sulla pulizia di spiagge e corsi d'acqua con l'obiettivo di liberarli da 200mila chilogrammi di plastica e rifiuti. Cercheremo soprattutto di sensibilizzare più cittadini possibiliprosegue De Gaetano (Plastic Free)Li invitiamo a prendere parte alle giornate di raccolta: grazie al supporto di tante imprese che sposano la causa 'plastic free' forniremo tutto il necessario, come guanti e pinze telescopiche, a coloro che vorranno compiere un gesto concreto per l'ambiente. Un impegno - conclude- e un'attenzione costante oggi, ci permetteranno di avere ancora un Pianeta domani" .
  • Plastica
  • Plastic Free
Altri contenuti a tema
La tutela dell’ambiente della Terra di Bari si rafforza La tutela dell’ambiente della Terra di Bari si rafforza Siglato Protocollo d’Intesa tra la Città Metropolitana e Plastic Free Onlus
L’Italia esporta ambientalismo nel mondo con Plastic Free Onlus L’Italia esporta ambientalismo nel mondo con Plastic Free Onlus Con l’ambizioso obiettivo di sensibilizzare sui danni dell’abuso di plastica su uomo e natura
Un weekend dedicato alla Terra in occasione della 54esima ricorrenza dell’Earth Day Un weekend dedicato alla Terra in occasione della 54esima ricorrenza dell’Earth Day Le attività di Plastic Free Onlus nel contrastare l’inquinamento da plastica
A Milano, premiati i "Comuni Plastic Free" A Milano, premiati i "Comuni Plastic Free" Impegnati nella lotta contro gli abbandoni illeciti di rifiuti e sensibilizzazione del territorio
A Milano, la premiazione nazionale dei “Comuni Plastic Free 2024” A Milano, la premiazione nazionale dei “Comuni Plastic Free 2024” Per la lotta contro gli abbandoni illeciti e sensibilizzazione del territorio,
Ambiente: La carica dei 111 Comuni Plastic Free Ambiente: La carica dei 111 Comuni Plastic Free Hanno superato la valutazione basata su lotta agli abbandoni illeciti, sensibilizzazione sul territorio, gestione dei rifiuti urbani, attività virtuose dell’ente
Verso l'abbattimento dell’uso della plastica monouso Verso l'abbattimento dell’uso della plastica monouso Nell’Aeroporto Marconi di Bologna  avviato il primo progetto in Italia
Amare il Pianeta non inquinando Amare il Pianeta non inquinando Nel 2023, PLASTIC FREE ONLUS ha rimosso dall’ambiente 47 tonnellate di rifiuti e plastica
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.