Furio di “Bianco, rosso e Verdone” -  Piskv
Furio di “Bianco, rosso e Verdone” - Piskv
Eventi e cultura

La Street Art di Piskv

Furio di “Bianco, rosso e Verdone”, l'ultima opera realizzata.

I murales a firma Francesco Persichella, in arte Piskv, giovane architetto canosino che vive a Roma, sono saliti alla ribalta dei media nazionali. L'ultimo lavoro, dedicato a Furio di "Bianco, rosso e Verdone", è stato realizzato nei giorni 6 e 7 aprile scorsi a Roma, in via Innocenzo IV civico n. 4 (largo Enrico Enriquez), nel quartiere di Pineta Sacchetti, Tra i primi a complimentarsi con lo street artist è stato proprio l'attore-regista Carlo Verdone che l'ha ringraziato pubblicamente. In merito, Piskv ha dichiarato :«Sono molto contento che il murales dedicato a Verdone abbia avuto un ampio successo nella capitale, tanto da essere apprezzato dallo stesso attore. Mi rende molto orgoglioso e soddisfatto del lavoro fatto. E' un omaggio ad un grande personaggio del cinema italiano, un attore che ammiro molto e che ancora non aveva un suo tributo tra le strade di Roma. Ho voluto realizzarlo a fianco di un mio vecchio murales dedicato ad Alberto Sordi, poiché, penso siano due icone della romanità, il presente ed il passato del cinema romano e italiano».

Più fonti definiscono la Street Art: "un complesso di pratiche ed esperienze di espressione e comunicazione artistico-visuali che intervengono nella dimensione stradale e pubblica dello spazio urbano", in poche parole, le opere dell'arte di strada che abbelliscono le città, riqualificandole. Nel 2017, a Canosa di Puglia(BT), Piskv ha realizzato un tributo a Giove Toro sulla scalinata in via Bacone: trasformando la parete di cemento in uno schermo di arte e di storia e la passerella pedonale in uno sfondo dell'immagine del Dio Giove, "la cui statua pregevole abbiamo visto affiorare dagli scavi del 1980 ed 'emigrare' nel Museo di Taranto, sradicata dalla sua sede storica. architettonica e culturale" come dichiarò il maestro Peppino Di Nunno mentre si congratulava con l'architetto Francesco Persichella alla presenza dei suoi genitori e delle autorità cittadine, tra le quali l'assessore Elia Marro. Nell'ambito del primo Festival di Urban Art, tenutosi a Canosa nel 2016, Piskv ha lasciato un segno concreto, dipingendo con la sua arte il muro perimetrale dello stadio comunale 'San Sabino', che non passa inosservato per la sua bellezza, originalità ed espressività come tutti gli altri eseguiti on the road.
Bartolo Carbone
Francesco Persichella PiskvStreet Art: Francesco Persichella PiskvStreet Art  Piskv Passerella Tempio di Giove Toro, via Bacone Canosa di PugliaStreet Art  Piskv Giove ToroStreet Art  Piskv Passerella Tempio di Giove Toro, via Bacone Canosa di PugliaStreet Art  PiskvStreet Art  Piskv Canosa di Puglia Stadio Comunale San SabinoFurio di “Bianco, rosso e Verdone”,  Piskv
  • Carlo Verdone
  • Piskv
  • Street Art
Altri contenuti a tema
Canosa: C’era una volta Piazza Galluppi Canosa: C’era una volta Piazza Galluppi Memoria storica del mercato detto “la chiazze”
Canosa: Lino Banfi all' inaugurazione  del “MURALES 3.0” Canosa: Lino Banfi all' inaugurazione  del “MURALES 3.0” L’intervento di street art per "rianimare" Piazza Galluppi
Canosa:  𝗶𝗻𝘁𝗲𝗿𝘃𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗱𝗶 𝘀𝘁𝗿𝗲𝗲𝘁-𝗮𝗿𝘁 𝗶𝗻 𝗣𝗶𝗮𝘇𝘇𝗮 𝗚𝗮𝗹𝗹𝘂𝗽𝗽𝗶 Canosa: 𝗶𝗻𝘁𝗲𝗿𝘃𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗱𝗶 𝘀𝘁𝗿𝗲𝗲𝘁-𝗮𝗿𝘁 𝗶𝗻 𝗣𝗶𝗮𝘇𝘇𝗮 𝗚𝗮𝗹𝗹𝘂𝗽𝗽𝗶 𝗔𝘁𝘁𝗲𝘀𝗼 𝗹’𝗮𝘁𝘁𝗼𝗿𝗲 𝗟𝗶𝗻𝗼 𝗕𝗮𝗻𝗳𝗶 al t𝗮𝗴𝗹𝗶𝗼 𝗱𝗲𝗹 𝗻𝗮𝘀𝘁𝗿𝗼 di 𝘀𝗮𝗯𝗮𝘁𝗼 𝟭𝟭 𝗱𝗶𝗰𝗲𝗺𝗯𝗿𝗲
Connessioni intellettuali nella Street Art di Zip Connessioni intellettuali nella Street Art di Zip A Foggia conferenza di presentazione del catalogo
Un messaggio di Pace con la street art di Piskv Un messaggio di Pace con la street art di Piskv Inaugurata l'opera "Con-Tatto"
L'arte per l'integrazione: MurArtes L'arte per l'integrazione: MurArtes A Canosa la nuova opera di Piskv
Murales in Piazza Galluppi, non è una buona idea! Murales in Piazza Galluppi, non è una buona idea! Riportare il vero Mercato di Piazza Galluppi al "centro della città"
Canosa: la "Street Art" per riqualificare Piazza Galluppi Canosa: la "Street Art" per riqualificare Piazza Galluppi MURALES 3.0 è l'ambizioso progetto
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.