Senato
Senato
Politica

La Camera ha bocciato la sesta provincia pugliese

Sono state disattese le aspettative della gente di questo territorio!. Dopo averci riempito di illusioni, la Camera ha bocciato l'emendamento al decreto Milleprorghe

«Il governo Prodi ancora una volta ha preso in giro il nostro territorio. Dopo averci riempito di illusioni, la Camera ha bocciato l'emendamento al decreto Milleprorghe che avrebbe salvato i fondi destinati per la sesta provincia pugliese.»

Carlo Laurora, consigliere regionale e coordinatore provinciale Bat di Forza Italia non usa mezzi termini: «Sono state disattese le aspettative della gente di questo territorio ed in particolare della comunità barlettana che aveva riposto in passato grande fiducia nel centrosinistra. Questo è un tradimento bello e buono, noi d'altronde avevamo messo in guardia i cittadini. I fatti ci stanno dando, ahimé, ragione. Tante promesse, tante bugie, e una provincia che si allontana sempre più.»

Laurora prosegue: «Hanno dichiarato inammissibile l'emendamento di Giovanardi salvo poi approvare emendamenti similari. Sembra fatto apposta, un piano studiato per abrogare sul nascere le tre nuove province». Laurora ricorda l'intervento di alcuni giorni fa del capo del dipartimento economico di Palazzo Chigi, Francesco Boccia: «L'esponente del governo Prodi aveva garantito l'impegno del governo per l'assegnazione dei fondi. Dopo quanto accaduto in aula, dichiara Laurora, farebbe bene a dimettersi.»
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.