Donazione sangue
Donazione sangue
Eventi e cultura

Give blood and keep the world beating

Iniziative per la Giornata Mondiale dedicata ai donatori di sangue

Il 14 giugno ricorre la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue. Alla vigilia, Papa Francesco lo ha ricordato con un pensiero a tutti coloro che rendono possibile questo dono di vita: "Ringrazio di cuore i volontari e li incoraggio a proseguire la loro opera, testimoniando i valori della generosità e della gratuità. Grazie tante, grazie!" Il sangue e le trasfusioni salvano milioni di vite e migliorano la salute di molti pazienti. Anche durante la pandemia la rete della solidarietà non si è fermata. E' importante far crescere nel mondo la consapevolezza dell'importanza della regolarità delle donazioni e per questo si celebra il 14 giugno, la Giornata mondiale del donatore di sangue.

Dopo il rinvio dell'edizione 2020 a causa del Covid, il 14 e il 15 giugno 2021, l'Italia ospiterà a Roma l'evento globale del World Blood Donor Day,la giornata mondiale dedicata ai donatori di sangue istituita dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, che quest'anno avrà come slogan 'Give blood and keep the world beating". Ecco le iniziative messe in campo dal ministero della Salute attraverso il Centro Nazionale Sangue e dalle associazioni e federazioni dei donatori. Per la prima volta tutti gli eventi saranno disponibili anche in versione 'virtuale', ai link che troverete sul sito wbdd2021.com, mentre chi fosse interessato a seguire gli eventi di persona può accreditarsi all'indirizzo media@wbdd2021.com.

Le celebrazioni, dal villaggio virtuale al concerto di Anggun e della Banda della Polizia di Stato. Il 14 giugno alle ore 11,00 verrà inaugurato il Villaggio virtuale dei donatori, che replicherà anche nell'aspetto quello 'fisico' inizialmente previsto. Per i due giorni dell'evento sarà uno spazio accogliente dove reperire, grazie agli stand virtuali delle associazioni di donatori e pazienti e delle istituzioni, informazioni sul mondo della donazione volontaria e non retribuita e sull'impatto che essa ha sulle vite di molti pazienti. Sempre il 14 giugno dalle ore 15,00 alle 17,00 ci sarà l'evento istituzionale, in cui le autorità istituzionali italiane e i vertici dell'OMS e degli altri enti promotori uniranno la propria voce per ricordare l'importanza della donazione. E' previsto fra gli altri un saluto del ministro della Salute Roberto Speranza e un collegamento in diretta con Mariângela Batista Galvão Simão, Assistente del Direttore Generale dell'Organizzazione Mondiale della Salute.

Dopo l'evento istituzionale l'appuntamento virtuale è alle ore 21.00 con il palco dell'Auditorium di Roma dove un gruppo di artisti darà vita a una serata a base di canzoni, per ricordarci che basta un semplice dono per fare sì che il cuore del mondo continui a scandire il suo ritmo. Sono previsti interventi della cantautrice franco-indonesiana Anggun, della Banda della Polizia di Stato, che eseguirà un tributo a Ennio Morricone e un tango di Astor Piazzolla, di Ron e della cantante e influencer Cecilia Cantarano, testimonial del progetto 'Le note del dono'. Durante la serata verrà eseguita anche la canzone "Come una regina aspetta il suo Re", scritta da Ines, una ragazza di 14 anni purtroppo scomparsa lo scorso ottobre, mentre era in attesa di un trapianto. Il 14 alle 21.30 verrà illuminato di rosso il Colosseo per celebrare la giornata, con la collaborazione di Acea e il supporto tecnico di Areti.

Il 15 giugno la gestione dei donatori e della risorsa sangue e le insidie rappresentate da un'emergenza tanto globale quanto imprevista come la pandemia di Covid-19 saranno alcuni dei temi trattati nell'incontro che riunirà esponenti della comunità scientifica di cinque continenti, che saranno chiamati a confrontare le loro esperienze sul campo per fronteggiare una sfida che accomuna tutto il mondo. La campagna, 'Keep the World Beating' Il video che l'Oms utilizzerà per promuovere la giornata mondiale è stato realizzato dall'artista Margherita Premuroso. L'importanza della donazione del sangue è resa attraverso un linguaggio semplice e coinvolgente come quello della musica, ispirata dallo slogan scelto per quest'anno. Il video e una serie di materiali saranno oggetto di una campagna social nei giorni precedenti il 14 giugno, che culminerà con una serie di appelli di influencer italiani e internazionali.
  • AVIS Canosa
  • Associazione Fratres San Giovanni Canosa
Altri contenuti a tema
Bartolo Carbone: Volontario al servizio del Paese Bartolo Carbone: Volontario al servizio del Paese Le congratulazioni dell'AVIS Canosa e del Cavaliere Peppino Di Nunno
La mamma dona la vita. Tu dalle un senso: dona sangue! La mamma dona la vita. Tu dalle un senso: dona sangue! L'invito dell 'Associazione  FRATRES di Canosa
Donare sangue è un gesto di libertà Donare sangue è un gesto di libertà Donazione straordinaria fissata dall'AVIS Canosa
Fai fiorire la Vita! Dona sangue Fai fiorire la Vita! Dona sangue L’ invito dell'associazione Fratres San Giovanni ODV
Donazione, non solo una buona azione Donazione, non solo una buona azione Il Rotary Canosa nella settimana del “donatore” di sangue
I 'Cuori' dell'Avis Canosa per Telethon I 'Cuori' dell'Avis Canosa per Telethon In piazza per sostenere la ricerca verso la cura delle malattie genetiche rare
1 Solidarietà e condanna per il  gesto inqualificabile ai danni della Fratres San Giovanni Canosa Solidarietà e condanna per il gesto inqualificabile ai danni della Fratres San Giovanni Canosa La nota della dottoressa Carmelinda Lombardi, presidente Fidapa Canosa
Imbrattato il manifesto  della FRATRES San Giovanni di Canosa Imbrattato il manifesto della FRATRES San Giovanni di Canosa Il presidente Bartolo Petrone "Un gesto squallido e senza pudore"
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.