Canosa:Museo Archeologico Nazionale
Canosa:Museo Archeologico Nazionale
Turismo

In scena la  “Storia di Persefone”

A Canosa per le Giornate Europee del Patrimonio (GEP 2019)

Sabato 21 e domenica 22 settembre tornano nei musei e nei luoghi della cultura di tutta Italia, le Giornate Europee del Patrimonio (GEP 2019), con il tema "Un due tre... Arte! - Cultura e intrattenimento". Il tema interpreta il claim "Arts and entertainment" individuato in sede europea per gli European Heritage Days e rappresenta un'occasione per riflettere sul benessere che deriva dall'esperienza culturale e sui benefici che la fruizione del patrimonio culturale può determinare in termini di divertimento, condivisione, sperimentazione ed evasione. Nell'ambito delle attività programmate dal Museo Archeologico Nazionale di Canosa di Puglia, con il supporto dell'impresa culturale Tango Renato Servizi per l'archeologia e il turismo e la collaborazione tecnica della Fondazione Archeologica Canosina Onlus , spicca la messa in scena della "Storia di Persefone". in calendario domenica 22 settembre, alle ore 11.00. La storia di Persefone, figlia di Demetra rapita da Ade, dio degli inferi, che risale ciclicamente ogni anno sulla terra, a riportare la bella stagione. La vicenda è narrata nell'Inno a Demetra attribuito a Omero (VII-VI sec. a.C.), che spiega il significato dei culti misterici dedicati alla dea e alla figlia a Eleusi, nella regione greca dell'Attica. Sarà l'attore Gianluigi Belsito, direttore artistico della Compagnia "Il teatro del viaggio", ad introdurre la visita al Museo attraverso la narrazione della "Storia di Persefone", della durata di 30 minuti circa.
Per l'evento l'ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. La visita al Museo è gratuita. Al termine della visita al Museo sarà possibile proseguire con il tour organizzato da Tango Renato, presso i seguenti siti archeologici: Domus romana di Colle, Montescupolo, Mausoleo di Boemondo, Ipogeo Scocchera B. L'incontro per la passeggiata è fissato alle ore 10.00 presso il Museo Archeologico Nazionale, in via Kennedy n.18 a Canosa di Puglia(BT). Per partecipare al tour è obbligatorio l'acquisto del ticket contattando il numero di call center 3338856300 o la pagina Facebook Tango Renato o della Fondazione Archeologica Canosina Onlus, in continuo aggiornamento.
  • Fondazione Archeologica Canosina Onlus
  • il Museo Archeologico Nazionale Canosa di Puglia
Altri contenuti a tema
Incrementare il numero dei visitatori a Canosa Incrementare il numero dei visitatori a Canosa L'obiettivo 2020 della Fondazione Archeologica Canosina
Le domeniche dell'Archeologia Le domeniche dell'Archeologia Reso noto il programma del tour
A scuola di archeologia A scuola di archeologia Riprendono i laboratori didattici della Fondazione Archeologica Canosina
Nuova  vita  ai  “frammenti” di storia canosina Nuova vita  ai “frammenti” di storia canosina Presentato il corredo di una delle tombe nel "cantiere ing. Di Nunno"
Fondazione Archeologica Canosina:  "La Regione Puglia aderisca come socio" Fondazione Archeologica Canosina: "La Regione Puglia aderisca come socio" Ventola ha scritto al presidente Emiliano, all'assessore Capone e al dirigente Patruno, presentando anche mozione. 
Frammenti di città: lo scavo nel cantiere ing. Di Nunno in Via Moscatelli Frammenti di città: lo scavo nel cantiere ing. Di Nunno in Via Moscatelli Primo appuntamento #ilmuseoracconta
La Fondazione Archeologica, istituzione storica e meritevole La Fondazione Archeologica, istituzione storica e meritevole Grande soddisfazione da parte del sindaco Morra per gli oltre 11.000 visitatori
Canosa: boom di presenze Canosa: boom di presenze Oltre 11.000 visitatori nel 2019
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.