Gianluca Matarrese
Gianluca Matarrese
Eventi e cultura

Gianluca Matarrese premiato al Torino Film Festival (TFF)

Con il film "Fuori Tutto",il dramma della propria famiglia emblema di una crisi economica 

Oltre sessantamila presenze alla 37ma Edizione del Torino Film Festival (TFF) che si è svolta nel capoluogo piemontese dal 22 al 30 novembre scorso, tra i più importanti nel panorama cinematografico italiano sia per rilevanza che per livello raggiunto. Tra i premiati spicca il nome di Gianluca Matarrese che ha vinto il premio per il Miglior film "Fuori tutto" nella sezione "Italiana.doc" con la giuria composta da Eleonora Mastropietro, Pippo Mezzapesa ed Annina Wettstein (Svizzera). "Per il coraggio e la freschezza con cui il regista realizza un racconto intimo, rendendo il dramma della propria famiglia emblema di una crisi economica dilagante" riporta la motivazione dell'assegnazione del premio al film "Fuori tutto" di Gianluca Matarrese che parla della cooperativa di calzature Togo, costituitasi nei primi anni ottanta, con una trentina di punti vendita tra Torino e provincia. fino al 2012 : "Quando quel sogno e quell'impero hanno iniziato a sgretolarsi. Oggi restano due negozi e 450 mila euro di debiti. Ogni mattina i miei genitori e mia sorella si svegliano non sapendo cosa inventarsi. Quando mi sono accorto del disastro li ho raggiunti e ho assistito all'esplosione dei malesseri che per anni avevo fatto finta che non esistessero". Ha dichiarato il regista Gianluca Matarrese nella presentazione del film - documentario che vede il papà Francesco di Canosa di Puglia e la mamma Carmela Magno di Corigliano Calabro, tra i protagonisti di una storia umana e familiare coinvolta dalla drammatica crisi economica di questi anni, il tracollo di un sistema commerciale e produttivo senza precedenti.

Bravura, competenza e tanto studio per raggiungere le meritate soddisfazioni artistiche da parte di Gianluca Matarrese(39 anni) di Torino, laureatosi presso l'Università di Torino e Paris 8, frequentando per due anni l'École Internationale de Théâtre Jacques Lecoq di Parigi. Dal 2002 vive e lavora a Parigi. Nel 2008, ha debuttato in televisione come autore di una sitcom per i canali francesi Ocs. La sua attività di autore televisivo, reporter, coordinatore artistico e segment producer lo porta a lavorare per una ventina di programmi televisivi per quasi tutti i network francesi. Lavora come attore cinematografico ed ha co-diretto , insieme a Guillaume Lafond, due cortometraggi di finzione tra il 2013 e il 2014, uno di questi,"Mon baiser de cinema" ha ricevuto il premio Achille Valdata al Torino Film Festival nel 2014. Quest'anno insieme a Mattia Colombo ha ottenuto la menzione speciale del Premio Solinas, tra i più prestigiosi dedicati alla sceneggiatura, nella categoria documentario per il cinema attraverso il progetto «Andata e ritorno» (titolo originale «Il posto»). "Fuori Tutto" il primo lungometraggio documentario di Gianluca Matarrese segna l'ingresso nel cinema che conta.
  • Torino
  • Gianluca Matarrese
Altri contenuti a tema
Premiate le eccellenze  all'Italian Wedding Awards Premiate le eccellenze all'Italian Wedding Awards Puglia : "in questo importante segmento del mercato nel quale stiamo dimostrando di non essere secondi a nessuno"
Il docufilm ‘I giorni e le opere’ Il docufilm ‘I giorni e le opere’ Al Torino Film Festival
Dall’alba al tramonto Dall’alba al tramonto Il documentario di Vincenzo Ardito a "LiberAzioni – Festival delle Arti dentro e fuori" di Torino
L'installazione dell'Ipogeo del Cerbero a Torino L'installazione dell'Ipogeo del Cerbero a Torino Sarà presentata al Politecnico dallo Studio Glowarp
Vie antiche di Puglia Vie antiche di Puglia Il progetto delle Pro Loco pugliesi sarà presentato al Salone del Libro di Torino
Incontro con lo spirito folletto a Torino Incontro con lo spirito folletto a Torino “Il Sarvàn” piemontese e “u Munecacìdde” di Canosa di Puglia
Toro Club BAT-Valentino Mazzola su Tuttosport Toro Club BAT-Valentino Mazzola su Tuttosport Già affiliato all’Unione Club Granata
Grazie Canosini di Torino! Grazie Canosini di Torino! Il "nostro amato dialetto" ci accomuna come memoria e identità
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.