Canosa via balilla  esplosione bar
Canosa via balilla esplosione bar
Cronaca

Esiste un problema sicurezza in Puglia

Le dichiarazioni dei consiglieri regionali Zullo e Ventola

"E' del tutto evidente che vi è un problema Sicurezza che sta interessando tutta la Regione: attentati incendiari o dinamitardi dinnanzi a bar, esercizi commerciali, farmacie, case di riposo. E sempre più spesso a essere presi di mira sono i sindaci e amministratori. Azioni tese a intimorire, la criminalità sta cercando di alzare la testa e più si registrano episodi delittuosi più questi si intensificano." La risposta dei cittadini a Foggia, una settimana fa, e questa settimana a Cellamare è stata forte e pronta. Al presidente Michele Emiliano chiediamo che in rappresentanza della Puglia e dei pugliesi "solleciti il Governo e il Ministero dell'Intero perché non diano 'aiuti' a macchia di leopardo: c'è un problema di Sicurezza che investe tutta la Puglia e questo va affrontato globalmente con presenza forte e massiccia delle forze dell'ordine" E' la dichiarazione rilasciata dal capogruppo regionale di Fratelli d'Italia, Ignazio Zullo in merito agli ultimi episodi di cronaca, mentre, il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Francesco Ventola esprime solidarietà e "vicinanza all'amico Sergio Silvestris e a tutti i biscegliesi, perché il vile attentato che ha colpito Sergio colpisce l'intera comunità. Chi pensa di intimorirlo non conosce lui né come farmacista, né come politico, né come cittadino: Sergio ha sempre combattuto l'illegalità facendo della Sicurezza e dell'Ordine pubblico i suoi cavalli di battaglia, oggi più di ieri. E oggi più di ieri non sarà lasciato solo in primis dai biscegliesi, ma anche da tutti gli amici". La cronaca riporta che in piena notte tra giovedì e venerdì scorso, è esploso un ordigno davanti all'ingresso della farmacia Silvestris di via Matteo Renato Imbriani,a Bisceglie, spaventando i residenti della zona. La deflagrazione ha danneggiato la saracinesca e la soglia dell'ingresso dell'esercizio commerciale. A Canosa di Puglia(BT), sempre nella notte tra il 16 e 17 gennaio scorso in via Achille Grandi, un'altra autovettura parcheggiata a bordo strada è stata danneggiata da un incendio. Sono in corso gli accertamenti sulle cause del rogo.
  • Criminalità
  • Framcesco Ventola
Altri contenuti a tema
Ventola conclude la campagna elettorale in piazza Vittorio  Veneto Ventola conclude la campagna elettorale in piazza Vittorio Veneto E' candidato per FdI al Consiglio Regionale della Puglia
Giuseppe ha dato una lezione a tutti Giuseppe ha dato una lezione a tutti Sul giovane aggredito a Canosa, interviene il presidente dell’Ordine degli Psicologi della Regione Puglia,Antonio Di Gioia
Canosa è fuori controllo,  è sotto gli occhi di tutti Canosa è fuori controllo, è sotto gli occhi di tutti Il consigliere Princigalli ribatte al sindaco Morra
Clima da far west nelle campagne pugliesi Clima da far west nelle campagne pugliesi COLDIRETTI Puglia: "Chiediamo l'intervento immediato del Ministro dell'Interno"
Dilaga la criminalità nelle campagne Dilaga la criminalità nelle campagne COLDIRETTI PUGLIA chiede l'intervento dell'Esercito
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.