Crollo Via Roma Barletta
Crollo Via Roma Barletta
Associazioni

Crollo palazzo in via Roma a Barletta

Cgil Bat: “Vicini alle famiglie colpite dalla tragedia”. Questa immane tragedia che probabilmente poteva essere evitata

"Esprimo a nome di tutti i lavoratori ed i pensionati della Cgil Bat vicinanza ai cittadini di Barletta ed in particolar modo alle famiglie delle persone coinvolte in questa immane tragedia che probabilmente poteva essere evitata". È il commento del segretario generale del sindacato, Luigi Antonucci, sul crollo della palazzina di tre piani a Barletta, in via Roma. Nell'edificio aveva sede una maglieria in cui al momento della tragedia erano al lavoro delle operaie.

"Sarà la magistratura, dopo le verifiche del caso, a far luce sull'accaduto – prosegue Antonucci – accertando le eventuali responsabilità anche in materia di sicurezza sul lavoro. Intanto, ci auguriamo che Barletta, i suoi cittadini ed i suoi lavoratori non debbano mai più vivere una tragedia come questa che ha riaperto una ferita ancora non del tutto rimarginata. Questa vicenda ha inevitabilmente riportato alla memoria di tutti – conclude Antonucci – il crollo di una palazzina in via Canosa, il 16 settembre del 1959, nel quale morirono 59 persone".




Ufficio Stampa CGIL BAT
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.