Coronavirus
Coronavirus
Vita di città

Controlli tamponi per la sicurezza di operatori socio-sanitari, anziani e disabili,

La richiesta della consigliera comunale, Mariangela  Petroni(FdI)

"Controlli tamponi per la sicurezza di operatori socio-sanitari, anziani e disabili, famiglie." E' quanto richiede la consigliera comunale, Mariangela Petroni(FdI) con la missiva inviata al direttore dell'ASL Barletta Andria Trani, Alessandro Delle Donne e al sindaco di Canosa di Puglia, Roberto Morra. "In questi giorni d'emergenza sanitaria si sta rivelando in tutta la sua vastità il dramma di tanti operatori contagiati, di tanti anziani e disabili che siamo costretti a piangere, a causa del Coronavirus" - Esordisce cosi la consigliera comunale Mariangela Petroni - "Considerato che gli OSS di Canosa, nel pieno dell'epidemia, continuano a lavorare a domicilio con grande senso di responsabilità per non lasciare senza assistenza disabili e anziani perché le famiglie non riescono a reggere il carico assistenziale;che le cure domiciliari per i casi più gravi e problematici non possono essere interrotte, così come sancito dai LEA; che spesso l'operatore socio-sanitaro è l'unico sostentamento economico della propria famiglia e visto il propagarsi dei contagi e la situazione emergenziale; che tra gli operatori socio-sanitari e un disabile, un anziano, con patologie e/o anche non autosufficienti si sviluppa una familiarità (v. atti di igiene quotidiana) e un'affezione (cercano il contatto, accarezzano gli operatori perché li scambiano per loro figli, li abbracciano). Per escludere una possibile diffusione epidemiologica" – conclude nella missiva la consigliera comunale Mariangela Petroni (FdI) - "sarebbe opportuno prevedere con urgenza ed in maniera sistematica controlli attraverso i tamponi, come anche indicato dal Ministero della Salute il 25 marzo scorso, a tutti gli operatori socio-sanitari che operano presso i domicili, agli anziani e ai disabili assistiti, ai familiari coinvolti".
  • Mariangela Petroni
  • Fratelli d'Italia
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus: solo 5 casi positivi in Puglia Coronavirus: solo 5 casi positivi in Puglia Nessun contagio nella BAT
Coronavirus: Nessun contagio e decesso nella BAT Coronavirus: Nessun contagio e decesso nella BAT Registrati 10 casi positivi nella provincia di Foggia
La Folgore ancora in prima linea La Folgore ancora in prima linea I paracadutisti impegnati per la distribuzione dei DPI
Coronavirus: le truffe in rete dei dispositivi di protezione individuale Coronavirus: le truffe in rete dei dispositivi di protezione individuale I consigli della Polizia Postale
1 Misure di solidarietà urgenti in favore dei lavoratori stagionali Misure di solidarietà urgenti in favore dei lavoratori stagionali L'intervento dell'assessore De Mitri
APP “IMMUNI": In Puglia partirà la sperimentazione APP “IMMUNI": In Puglia partirà la sperimentazione La dichiarazione del professor Pier Luigi Lopalco
Coronavirus: servizi anti assembramento e movida Coronavirus: servizi anti assembramento e movida Sul territorio i militari del Comando Provinciale Carabinieri di Bari
Coronavirus: “Momento drammatico da cui imparare” Coronavirus: “Momento drammatico da cui imparare” Felice Pelagio, segretario generale dei pensionati Spi Cgil analizza la situazione della sanità pubblica nell’emergenza covid-19
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.