La  Notte degli Ipogei 2020 Canosa di Puglia
La Notte degli Ipogei 2020 Canosa di Puglia
Turismo

Canosa: Verso la Notte degli ipogei 2021

Gianluigi Belsito, tra i protagonisti della serata

Doppio appuntamento, in calendario sabato 24 e domenica 25 luglio 2021, con l'evento che sarà organizzato della Fondazione archeologica canosina e della Tango Renato srl, patrocinato dal Comune di Canosa di Puglia e dalla Regione Puglia. Il tour avrà luogo negli ipogei con il supporto delle guide dell'Associazione Amici dell'archeologia e sarà arricchito con uno spettacolo messo in scena dalla compagnia "Il Teatro del Viaggio". Protagonista della serata Gianluigi Belsito, attore e regista, il quale, è stato insignito dal Rotary International del prestigioso Paul Harris Fellow, la più alta onorificenza del sodalizio, come segno di apprezzamento e riconoscimento per il tangibile e significativo apporto culturale che l'artista offre alla collettività.

A conclusione de "La Notte degli Ipogei 2021", lo spettacolo "E uscimmo a riveder le stelle", che avrà come palcoscenico l'interno dell'ipogeo Lagrasta I, ove Dante, impersonato da Belsito, condurrà gli spettatori nel regno dell'Oltretomba incontrando prima Paolo e Francesca , poi Enea che arriverà negli Inferi trovando Didone, la regina fenicia e per ultimo Orfeo, il quale con il suo canto sublime riuscirà ad ammansire persino il terribile Cerbero ed a riportare la sua Euridice sin quasi sulla soglia del mondo dei mortali. Osservando dall'alto l'attore, gli spettatori-visitatori saranno affascinati dall'originalità della messinscena e dall'incanto dei sublimi versi del sommo poeta.

Il programma dell'evento prevede, oltre allo spettacolo teatrale, alle ore 19.00 e alle 20.30, le passeggiate archeologiche con il seguente itinerario:
IPOGEO DI VICO SAN MARTINO (IV sec.a.C.-III sec.a.C.)complesso ipogeico al di sotto di un condominio nel cuore della città;
IPOGEO D'AMBRA (IV sec.a.C.), tomba scavata nel banco argilloso;
IPOGEO DEL CERBERO (III sec.a.C.) dove l' affresco raffigurante il mitologico cane Cerbero prenderà vita grazie a tecnologie di realtà spaziale aumentata realizzata dallo studio Glowarp;
IPOGEO LAGRASTA I (IV sec. a.C.-I sec.d.C.). Il più importante complesso funerario di Canosa e dell'intera regione, composto da tre tombe a camera.

Saranno presenti, inoltre, nell'area antistante l'ipogeo le artiste dell'associazione "Arteinessere-Essereinarte", le quali realizzeranno in live painting opere d'arte. E' necessaria la prenotazione e l'acquisto del ticket contattando l'utenza telefonica 3338856300, anche tramite messaggistica istantanea WhatsApp. Con il ticket sarà inoltre possibile usufruire di menù convenzionati presso ristoranti locali.
Ipogeo D'Ambra Canosa di PugliaIpogeo del Cerbero Canosa di Puglia - Studio GlowarpRegista Gianluigi Belsito  “La Notte degli Ipogei 2020” Canosa di PugliaRegista Gianluigi Belsito e dott. Sergio Fontana
  • Fondazione Archeologica Canosina
  • La notte degli Ipogei
Altri contenuti a tema
ArcheoCanusium: musica e divulgazione sugli scavi di San Pietro ArcheoCanusium: musica e divulgazione sugli scavi di San Pietro Per 'salutare' la fine della campagna
ArcheoCanusium: musica e divulgazione sugli scavi di San Pietro ArcheoCanusium: musica e divulgazione sugli scavi di San Pietro La Fondazione Archeologica Canosina organizza un evento sul luogo interessato da una campagna archeologica
‘Patrimonio archeologico di Canosa’: la borsa di studio UniBa è cofinanziata dalla Fondazione Archeologica di Canosa ‘Patrimonio archeologico di Canosa’: la borsa di studio UniBa è cofinanziata dalla Fondazione Archeologica di Canosa I lavori dei ricercatori dovranno indagare lo scenario nazionale ed internazionale nell'ambito del PPP, partenariato pubblico-privato
Si rinnova il Tesseramento per la Fondazione Archeologica Canosina Si rinnova il Tesseramento per la Fondazione Archeologica Canosina Con una festa di aggregazione e di condivisione
Un successo straordinario di partecipazione al concorso “Canosa, dove vivere la storia” Un successo straordinario di partecipazione al concorso “Canosa, dove vivere la storia” Premiati i vincitori del contest
VisitCanosa: le bellezze dei siti archeologici a portata di click VisitCanosa: le bellezze dei siti archeologici a portata di click Presentata la piattaforma digitale di facile consultazione e utilizzo
Canosa: La “Merenda nell’Oliveta” Canosa: La “Merenda nell’Oliveta” Un’esperienza unica tra gli ulivi del Parco Archeologico di San Leucio
Giuseppe Cardone, la Stella della comunità canosina Giuseppe Cardone, la Stella della comunità canosina Lunedì l'ultimo saluto nella Cattedrale di San Sabino
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.