Teatro Comunale Raffaele Lembo
Teatro Comunale Raffaele Lembo
Eventi e cultura

Canosa: Riapre il Teatro "R. Lembo"

Dal 20 dicembre al via la campagna abbonamenti

"Riapre in tutto il suo splendore - comunica il Sindaco di Canosa Roberto Morra - il Teatro Comunale "Raffaele Lembo" dopo la lunga chiusura dovuta alla pandemia! La Giunta Comunale ha infatti appena approvato il cartellone della Stagione Teatrale 2021/2022, un ricco programma di appuntamenti culturali in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, che si aprirà il 28 dicembre con il "Gran Galà per il Nuovo Anno" dell'Orchestra di Fiati del Conservatorio "L.Perosi Campobasso". Sei gli spettacoli di prosa, tutti in programma tra gennaio e aprile 2022 con Rocco Papaleo e Fausto Paravidino, Maria Amelia Monti e Marina Massironi, la compagnia Malalingua, Veronica Pivetti, Carlo Buccirosso, Enzo Iacchetti e Vittoria Belvedere. A questi - conclude il Sindaco Morra - si aggiungono anche quest'anno gli appuntamenti di teatro per famiglie con due domenicali a gennaio, e un appuntamento in doppia recita mattutina a marzo per gli studenti delle scuole superiori." Da lunedì 20 dicembre aprirà la campagna abbonamenti.
  • Teatro Comunale "R.Lembo"
Altri contenuti a tema
Canosa: “Si va in scena!" Canosa: “Si va in scena!" L’assessore alla Cultura Mara Gerardi presenta la nuova stagione teatrale
Enzo Decaro inaugura la stagione teatrale Enzo Decaro inaugura la stagione teatrale Al "R. Lembo" in scena con "Non è vero ma ci credo"
Un cartellone di sicuro interesse Un cartellone di sicuro interesse Presentata la stagione teatrale 2019-2020
Al via la  Stagione Teatrale 2019 – 2020 Al via la Stagione Teatrale 2019 – 2020 Presentazione del cartellone nel foyer del Teatro Comunale “Raffaele Lembo”
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.