Olio: Malcangio-Fontana-Bacco
Olio: Malcangio-Fontana-Bacco
Archeologia

Canosa: Olio ‘archeologico’ per "Casa Francesco " e "Caritas"

Comune di Canosa e FAC insieme per la solidarietà

Nella mattinata odierna, il Comune di Canosa di Puglia rappresentato dal sindaco Vito Malcangio e la FAC rappresentata da Sergio Fontana hanno provveduto a donare taniche di olio al centro di solidarietà "Casa Francesco" ed alla locale sezione della Caritas. L'olio, derivante dai terreni insistenti nelle aree archeologiche della città, sarà utilizzato per la preparazione di pasti che verranno serviti a tutti coloro i quali versano in condizioni di fragilità sociale. L'atto di generosità, come già avvenuto in passato, è stato reso possibile grazie alla collaborazione del frantoio oleario "Fioravante Leonardo Srl" che ha molito gratuitamente il raccolto. Al simbolico passaggio di consegna, che ha avuto luogo presso la "Sala Sabiniana" della Cattedrale di San Sabino, hanno partecipato tra gli altri: il Sindaco di Canosa, Vito Malcangio; il Presidente della FAC, Sergio Fontana e il Parroco della Basilica Concattedrale San Sabino , Mons. Felice Bacco.

«Un piccolo gesto – ha dichiarato il Sindaco Malcangio - che testimonia la bella e proficua sinergia sviluppata, volta a dare sostegno ad alcune famiglie della nostra città. Occorre perseguire la strada del volontariato e della solidarietà, aiutandoci l'uno con l'altro non solo a Natale ma durante tutto l'anno». Mentre, il Presidente della FAC Sergio Fontana, ha commentato: «È la prova che la cooperazione tra pubblico e privato dà buoni frutti, in questo caso nel vero senso della parola. La Fondazione sarà sempre pronta a fare la sua parte in segno di vicinanza verso le famiglie in difficoltà, in questo periodo più che mai. Anzi, l'invito è a tutti: chi può, deve fare qualcosa per il prossimo. La cultura passa anche dal volontariato». Il Comune di Canosa di Puglia e la Fondazione Archeologica Canosina fanno squadra per la solidarietà, a favore degli ultimi e dei più bisognosi.
Riproduzione@riservata
  • Basilica Concattedrale San Sabino
  • Sergio Fontana
  • Fondazione Archeologica Canosina
  • Sindaco Vito Malcangio
Altri contenuti a tema
Canosa : In concerto l’Ensemble della Polizia Locale di Bari Canosa : In concerto l’Ensemble della Polizia Locale di Bari Nell’ambito della festa patronale di febbraio  in onore di San Sabino
San Sabino testimone dei valori cristiani e difensore della fede e dell'unità della Chiesa San Sabino testimone dei valori cristiani e difensore della fede e dell'unità della Chiesa A Canosa, celebrata la festa patronale
Storia della Processione di San Sabino nel ‘900 Storia della Processione di San Sabino nel ‘900 Sono 6 i Vescovi alla Festa Patronale del febbraio 1929
Canosa: Mostra numismatica  ‘Obolòs, il caso Mancini’ Canosa: Mostra numismatica  ‘Obolòs, il caso Mancini’ Promossa ed organizzata  dalla Fondazione Archeologica Canosina al Museo dei Vescovi
La  Fondazione Archeologica Canosina al workshop “Pratiche di Meraviglia ” La Fondazione Archeologica Canosina al workshop “Pratiche di Meraviglia ” L'intervento di Luigi Di Gioia, esperto di gestione e valorizzazione dei beni culturali
Furti di olive: Il grido d'allarme degli agricoltori non è stato vano Furti di olive: Il grido d'allarme degli agricoltori non è stato vano Intensificati i controlli che iniziano a portare i primi frutti
Senso di appartenenza, risorsa fondamentale per la democrazia, occorre preservare il passato Senso di appartenenza, risorsa fondamentale per la democrazia, occorre preservare il passato L'intervento del sindaco di Canosa, Vito Malcangio alle celebrazioni per la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate
La Fondazione Archeologica Canosina “tra passato e futuro di un sentimento di comunità” La Fondazione Archeologica Canosina “tra passato e futuro di un sentimento di comunità” Al convegno "BELLAITALIA. La cura del patrimonio culturale. Esperienze di gestione tra pubblico e privato"
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.