Turisti a Canosa
Turisti a Canosa
Turismo

Canosa: Nel segno di Dante la Notte degli ipogei

Grande affluenza di turisti a Canosa di Puglia

Buona la prima del doppio appuntamento della Notte degli Ipogei 2021 a Canosa di Puglia(BT) con la seconda in programma stasera. Turisti e organi di stampa hanno partecipato e apprezzato l'evento organizzato dalla Fondazione Archeologica Canosina, presieduta dal dottor Sergio Fontana, dalla Tango Renato srl, che gode del patrocinio del Comune di Canosa di Puglia e della Regione Puglia. Per l'occasione, nel corso del tour con le guide dell'Associazione Amici dell'Archeologia sono stati visitati : l' Ipogeo di Vico San Martino (IV sec.a.C.-III sec.a.C.)complesso al di sotto di un condominio nel cuore della città; Ipogeo D'Ambra (IV sec.a.C.), tomba scavata nel banco argilloso; Ipogeo del Cerbero (III sec.a.C.) dove spicca la narrazione archeologica-storica attraverso la tecnologia della Spatial Augmented Reality dello Studio Glowarp , con un approccio ad alto impatto comunicativo, attraverso """un percorso che inizia lungo il dromos e che proietta i visitatori in un mondo sotterraneo. Il fregio dell'ipogeo del Cerbero si presta in modo ottimale ad essere raccontato da questa tecnologia. Buona parte di esso infatti è andato distrutto per metà e grazie alle ipotesi di ricostruzione delle parti mancanti effettuate dalla dottoressa Marisa Corrente della soprintendenza e in seguito ottimizzate e rielaborate, si è avuta la possibilità di creare una storia raccontata in prima persona dal defunto""".

Il tour si è concluso presso l'Ipogeo Lagrasta I (IV sec. a.C.- I sec.d.C.). Il più importante complesso funerario di Canosa e dell'intera regione, composto da tre tombe a camera che ha ospitato lo spettacolo "E uscimmo a riveder le stelle" portato in scena dalla compagnia "Il Teatro del Viaggio". Protagonista Gianluigi Belsito, attore e regista, nelle vesti del sommo poeta Dante Alighieri che ha condotto gli spettatori nel regno dell'Oltretomba incontrando prima Paolo e Francesca, poi Enea che negli Inferi scorge Didone, la regina fenicia e dopo Orfeo, il quale con il suo canto sublime riesce ad ammansire persino il terribile Cerbero ed a riportare la sua Euridice sin quasi sulla soglia del mondo dei mortali.

Non da meno le opere in mostra nel parco degli Ipogei Lagrasta delle artiste dell'associazione "Arteinessere-Essereinarte", presieduta da Romina Mazzotta, che hanno realizzato un live painting per i visitatori giunti in loco. Dalla matita all'olio su tela, al vetro al bassorilievo in tufino, le tecniche utilizzate dalle artiste: Isa Porro, Marianna Di Gennaro, Tonia Reibaldi; Graziana Di Nunno, Nicole D'Ambra, Lucia Paciolla, Lucrezia Mangino; Francesca Casieri e Francesca Paolucci. Anche il sommo poeta è stato ritratto in un'opera per celebrare i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri (Firenze 1265 - Ravenna 1321), icona della cultura italiana nel mondo, "padre della lingua italiana" e fonte di ispirazione inesauribile per tutte le generazioni. Arte, teatro, archeologia e natura per la Notte degli Ipogei 2021 che si conferma come attrazione turistica dell'estate canosina all'insegna della cultura.
Notte degli ipogei 2021 Canosa Ipogeo LagrastaLa Notte degli Ipogei 2021 Canosa di PugliaNotte degli ipogei 2021 Canosa Ipogeo del CerberoSergio Fontana-Presidente Fondazione Archeologica CanosinaGianluigi Belsito e  Artiste "Arteinessere-Essereinarte""Arteinessere-Essereinarte" live painting Canosa di PugliaDante di Tonia ReibaldiDante Alighieri di Tonia Reibaldi
  • Regione Puglia
  • Dott. Sergio Fontana
  • Fondazione Archeologica Canosina Onlus
  • Comune di Canosa
  • La notte degli Ipogei
  • Dante Alighieri
Altri contenuti a tema
Canosa: al 72% dei giovani  la prima dose di vaccino Canosa: al 72% dei giovani la prima dose di vaccino Mentre al 57 per cento la seconda dose
Giovani in agricoltura: aiuti al primo insediamento Giovani in agricoltura: aiuti al primo insediamento L'assessore Pentassuglia: “Balzo in avanti per uno degli interventi più importanti”
Canosa:  il 71 % della popolazione  ha completato il ciclo vaccinale Canosa: il 71 % della popolazione ha completato il ciclo vaccinale in Puglia  sono 5.755.698  le dosi di vaccino anticovid somministrate
Vaccini: prima dose al 75% dei giovani nell'ASL BT Vaccini: prima dose al 75% dei giovani nell'ASL BT Il 47 per cento ha completa il ciclo vaccinale.
È online la piattaforma di "StradaXStrada" È online la piattaforma di "StradaXStrada" Il vicepresidente della Regione Puglia Piemontese: "Abbiamo bisogno di condividere un modo nuovo di fare opere pubbliche"
Puglia: Iniziate le somministrazioni delle terze dosi di vaccino Puglia: Iniziate le somministrazioni delle terze dosi di vaccino I primi test salivari per gli alunni a Bari
Trattamento fine mandato: Ci faccia sapere, consigliere Ventola, come la pensa? Trattamento fine mandato: Ci faccia sapere, consigliere Ventola, come la pensa? La domanda in una nota nota della segreteria PD Canosa
Puglia: terza dose vaccino anticovid Puglia: terza dose vaccino anticovid Per alcune categorie di pazienti con fragilità, come disposto dal Ministero della Salute
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.