Sindaco Roberto Morra
Sindaco Roberto Morra
Cronaca

Canosa: "Mantenere alta l'attenzione su quei fenomeni criminali più gravi"

La dichiarazione del sindaco Roberto Morra a margine del convegno dell'ANCRI BAT Canusium

«Ringrazio il Cavaliere Cosimo Sciannamea e i membri della sezione locale dell'Associazione Nazionale Insigniti dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana per aver organizzato nella nostra città un evento di importante spessore», - esordisce così il sindaco di Canosa Roberto Morra nella dichiarazione rilasciata a margine del convegno "Analisi criminale del territorio BAT" tenutosi ieri mattina - «sia per la tematica affrontata che per la qualità dei relatori intervenuti, per analizzare lo stato della criminalità nella nostra provincia. Un convegno che non risolve i dubbi sulla percezione della sicurezza da parte dei cittadini ma che testimonia l'attenzione e la vicinanza della "squadra Stato" nei confronti del nostro territorio, per troppi anni considerato "territorio di cerniera" e sprovvisto di reparti investigativi propri. Un'attenzione rinnovata dalla recente attivazione della Questura della Provincia BAT e dei Comandi territoriali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza. Un crescente presidio del territorio da parte delle Forze dell'Ordine nella nostra Provincia, e nella Città di Canosa in particolare, che alimenta un maggior senso di protezione nei nostri concittadini e contribuisce a scoraggiare i fenomeni delinquenziali. E' altrettanto necessario aumentarne gli organici e- conclude il sindaco Morra - mantenere alta l'attenzione su quei fenomeni criminali più gravi che, anche recentemente, hanno avuto un impatto rilevante nella nostra comunità e ampio risalto sugli organi di stampa».

Al convegno "Analisi criminale del territorio BAT", organizzato e promosso dall''Associazione Nazionale Insigniti dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana – Sezione Territoriale BAT Canusium 'Cav. Francesco Acquaviva', sono intervenuti i relatori : Dottor Renato Nitti - Procuratore della Repubblica Trani; Dottor Francesco Giannella – Procuratore Aggiunto Tribunale Bari; Dottoressa Rachele Grandolfo – Vice Prefetto BAT; Dottor Aldo Masciopinto – Vice Questore Barletta Andria Trani; Colonnello Mercurino Mattiace –Comandante Provinciale Guardia di Finanza BAT; Capitano Paolo Milici. Comandante Nucleo Investigativo Provinciale BAT dell'Arma dei Carabinieri; i giornalisti de "La Gazzetta del Mezzogiorno", Gianpaolo Balsamo e Aldo Losito, in veste di moderatori.
Sindaco di Canosa Roberto MorraDottor Renato Nitti - Procuratore della Repubblica TraniPresidente ANCRI BAT Canusium, Cav. Cosimo SciannameaCanosa: Convegno "Analisi criminale del territorio BAT"
  • ANCRI BAT Canusium
  • Sindaco Morra
Altri contenuti a tema
Consiglio Provinciale BAT:  "Per la prima volta la lista del M5S" Consiglio Provinciale BAT: "Per la prima volta la lista del M5S" Di Bari (M5S): “Decisivo l’intervento del sindaco di Canosa Roberto Morra"
L’educazione al rispetto va insegnata a scuola L’educazione al rispetto va insegnata a scuola L'intervento del sindaco di Canosa Morra
Canosa:  3 casi positivi al Covid-19 Canosa: 3 casi positivi al Covid-19 Il post del sindaco di Canosa Roberto Morra
Canosa: In arrivo rimborsi TARI 2021 fino al 90% Canosa: In arrivo rimborsi TARI 2021 fino al 90% Le spiegazioni del sindaco Morra
Canosa: conferita la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto. Canosa: conferita la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto. Una targa commemorativa a futura memoria della deliberazione del Consiglio Comunale
In ricordo di tutti i defunti In ricordo di tutti i defunti Le celebrazioni nel Cimitero Comunale di Canosa
Verso una proficua collaborazione culturale ed economica Verso una proficua collaborazione culturale ed economica A Canosa, il Presidente dell'Associazione Siti Storici Grimaldi, Fulvio Gazzola
Canosa:  variazione al piano triennale delle opere pubbliche Canosa: variazione al piano triennale delle opere pubbliche Gli ultimi aggiornamenti del consiglio comunale
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.