Canosa di Puglia
Canosa di Puglia
Palazzo di città

Canosa di Puglia deve diventare la città delle opportunità

Incontro pubblico in Aula Consiliare per l'adeguamento del PUG al PPTR

Rendere ancora più bella la città, incentivare gli insediamenti produttivi, soddisfare le esigenze delle aziende canosine, semplificare le modalità di attuazione delle previsioni urbanistiche. Canosa di Puglia deve diventare la città delle opportunità ed è per questo che è stato avviato ed ora continua l'iter relativo alla procedura di adeguamento del PUG (Piano Urbanistico Generale) al PPTR (Piano Paesaggistico Territoriale Regionale). Considerata l'importanza di questa procedura, l'Amministrazione Comunale ha ritenuto fondamentale coinvolgere la cittadinanza al fine di condividere ed illustrare loro quanto prossimamente verrà proposto all'approvazione del Consiglio Comunale. Si è svolto infatti ieri pomeriggio presso l'Aula Consiliare di Palazzo di Città di Canosa un incontro pubblico sul tema alla presenza del sindaco Vito Malcangio, dell'ingegnere Miracapillo, del dirigente del Settore Urbanistica e dell'architetto Nicola Fuzio, consulente di supporto al R.U.P. Durante l'incontro pubblico, ognuno dei presenti ha avuto modo di comprendere nel dettaglio peculiarità e tratti distintivi al fine di poter presentare, nei tempi previsti, osservazioni che possano migliorare quanto previsto. Si è parlato di aree rurali, del Parco Regionale dell'Ofanto, di aree archeologiche, grotte, geositi, rete dei tratturi, cavità artificiali ed anche aree escluse in qualità di zone sottoposte a vincoli decretati. È stato un primo incontro molto proficuo a cui ne seguiranno altri perché è intenzione dell'Amministrazione Comunale coinvolgere fattivamente ed operativamente la comunità canosina.
  • Comune di Canosa
  • Sindaco Vito Malcangio
Altri contenuti a tema
Approvato il Piano Sociale di Zona 2022-2024 dell’Ambito Territoriale Canosa-Minervino-Spinazzola Approvato il Piano Sociale di Zona 2022-2024 dell’Ambito Territoriale Canosa-Minervino-Spinazzola E' uno strumento territoriale di fondamentale importanza per la programmazione e l'organizzazione dei servizi alla persona
Elezioni Europee: servizio di trasporto pubblico in favore degli elettori non deambulanti Elezioni Europee: servizio di trasporto pubblico in favore degli elettori non deambulanti Resi noti gli orari per il rilascio dei certificati
Canosa: Il  “Premio Bontà 2024” ai Servizi Sociali del Comune Canosa: Il “Premio Bontà 2024” ai Servizi Sociali del Comune E' stato concesso dall'UNCI
Canosa: Avviate procedure per l’insediamento di nuove attività nella Zona D2 Canosa: Avviate procedure per l’insediamento di nuove attività nella Zona D2 La dichiarazione del sindaco Vito Malcangio
Canosa : Attivazione del Servizio di Pronto Intervento Sociale Canosa : Attivazione del Servizio di Pronto Intervento Sociale L'assessore Petroni : "La Città di Canosa compie uno straordinario passo avanti nella capacità di sostegno ai più fragili"
Canosa: Convegno "Ricerca storica, recupero del germoplasma e prospettive di valorizzazione di antiche coltivazioni locali Canosa: Convegno "Ricerca storica, recupero del germoplasma e prospettive di valorizzazione di antiche coltivazioni locali Nell'ambito della "Settimana della biodiversità pugliese"
Canosa: Lo sport e inclusione, parte il progetto dedicato ai ragazzi autistici Canosa: Lo sport e inclusione, parte il progetto dedicato ai ragazzi autistici L’obiettivo è quello di rispondere in modo più incisivo al processo di crescita dei soggetti
Canosa: Avviso pubblico  co-progettazione "DesTEEnazione - Desideri in azione" Canosa: Avviso pubblico co-progettazione "DesTEEnazione - Desideri in azione" Le candidature  dovranno essere inviate all'Ufficio di Piano entro il 24 maggio
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.