Canosa: Benedetta la nuova edicola dell’Immacolata
Canosa: Benedetta la nuova edicola dell’Immacolata
Vita di città

Canosa: Benedetta la nuova edicola dell’Immacolata

Mons. Luigi Mansi alla cerimonia presso l’ I.P.A.A. dell’Einaudi

Nella gelida mattinata odierna presso la sede dell'Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente dell'Einaudi di Canosa di Puglia ha avuto luogo la cerimonia di benedizione della nuova edicola dedicata alla Madonna, officiata dal. Vescovo della Diocesi di Andria, Mons. Luigi Mansi, con gli interventi di Don Felice Bacco (parroco della Cattedrale di S. Sabino), di Don Vito Zinfollino (parroco della Chiesa di Santa Teresa del Bambino Gesù) e la dottoressa Pina Catino, Gran Dama dell'Ordine Cavalieri Templari Cristiani "Jacques de Molay" - Poveri Cavalieri di Cristo, afferente alla Confederazione dei Cavalieri di San Bernardo di Chiaravalle. Hanno presenziato, tra gli altri, gli alunni dell'I.P.A.A., accompagnati dai docenti e dalla dirigente Maria Brigida Caporale che per gli onori di casa ha salutato le autorità intervenute, spiegando le motivazioni che hanno portato alla costruzione dell'edicola eseguita dalla ditta Santo Di Natale su progetto dell'ingegnere Cosimo Damiano Tatò; mentre, la statua di Maria Santissima dell'Immacolata, donata dalla famiglia De Simone di Molfetta è stata restaurata dalla signora Mariella Adone. Per l'occasione la famiglia Fiore ha donato la conchiglia di San Giacomo, il simbolo del cammino a Santiago de Compostela che anticamente i devoti la portavano cucita sui vestiti o appesa al bordone, il tipico bastone con manico ricurvo, dopo aver raggiunto la meta, come segno dell'avvenuto pellegrinaggio mentre i camminatori la portano addosso o applicata sugli zaini. Sono stati condivisi momenti di riflessione e preghiera, nel culto mariano radicato a Canosa ed a Molfetta, e poi lo scambio di auguri in prossimità del Santo Natale, seguiti dalla consegna degli attestati di ringraziamento a quanti hanno contribuito alla realizzazione della nuova edicola tra gli applausi dei partecipanti.
Foto a cura di Savino Mazzarella
Canosa: Benedetta la nuova edicola dell’ImmacolataMons. Luigi MansiMons. Luigi MansiDon Felice BaccoDon Vito ZinfollinoPina Catino, Gran Dama Ordine Cavalieri Templari Cristiani “Jacques de Molay”Canosa: Benedetta la nuova edicola dell’ImmacolataCanosa: Benedetta la nuova edicola dell’ImmacolataCanosa: Benedetta la nuova edicola dell’ImmacolataConchiglia di San Giacomo, simbolo del cammino a Santiago de CompostelaCanosa: Benedetta la nuova edicola dell’ImmacolataCanosa: Benedetta la nuova edicola dell’Immacolata
  • Immacolata
  • IISS "L.EINAUDI" Canosa
Altri contenuti a tema
Canosa: Verso l'ERACLIO D’ORO 2023 Canosa: Verso l'ERACLIO D’ORO 2023 Tre giorni di iniziative per il concorso culinario giunto all’ottava edizione
Canosa: Open Day con Mozzarella Show Cooking all’Einaudi Canosa: Open Day con Mozzarella Show Cooking all’Einaudi Per la presentazione dell'indirizzo Servizi per l'Enogastronomia e l'Ospitalità Alberghiera
Canosa: Accoglienza calorosa alla delegazione spagnola dell'Erasmus Plus VET Canosa: Accoglienza calorosa alla delegazione spagnola dell'Erasmus Plus VET Incontri proficui e costruttivi nell’ambito del progetto europeo
Immacolata Concezione:  Il culto del ‘700 e dell’800 riscopre il dogma di PIO IX Immacolata Concezione: Il culto del ‘700 e dell’800 riscopre il dogma di PIO IX Radici storiche di Canosa di Puglia
Maria Immacolata Regina della Pace Maria Immacolata Regina della Pace Il programma delle celebrazioni a Canosa di Puglia
Tra i sapori della Sagra del Fungo Cardoncello, lo stand dell’Einaudi Tra i sapori della Sagra del Fungo Cardoncello, lo stand dell’Einaudi A Minervino Murge, ha proposto i prodotti realizzati all'interno dell'Istituto canosino
Tra tradizione e dialetto: "U tavelìre" di Canosa Tra tradizione e dialetto: "U tavelìre" di Canosa Lo strumento di operosità della massaia in casa
A Carnevale “ogni chiacchiera  vale” A Carnevale “ogni chiacchiera vale” A Barletta, laboratorio creativo e pratico con gli studenti dell' Einaudi' di Canosa
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.