Professore Sabino Scolletta
Professore Sabino Scolletta
Notizie

Alex Zanardi sempre in prognosi riservata

Ad informare la stampa, il  Professore canosino Sabino Scolletta

Grande apprensione per le condizioni di salute del campione Alex Zanardi(53 anni) rimasto vittima di un gravissimo incidente stradale a Pienza in Val D'Orcia in provincia di Siena. Il bolognese Alex Zanardi faceva parte della grande staffetta di Obiettivo Tricolore che si era prefissa di portare un messaggio di rinascita attraverso lo sport in tutto il territorio italiano. Da nord a sud, oltre 50 atleti paralimpici, tra i quali Alex Zanardi, che dal 12 giugno scorso si passavano il testimone, in un momento difficile dell'Italia per dimostrare che si può resistere e lottare insieme, percorrendo il tragitto in handbike, bici o carrozzina olimpica. Alle ore 11,30 odierne, la Direzione Sanitaria del Policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena, dove da venerdì scorso è ricoverato l'atleta Alex Zanardi, a seguito dell'incidente stradale, ha comunicato che "il paziente ha trascorso la notte in condizioni di stabilità cardio-respiratoria e metabolica. Le funzioni d'organo sono adeguate. E' sempre sedato, intubato e ventilato meccanicamente. Il neuromonitoraggio in corso ha mostrato una certa stabilità ma questo dato va preso con cautela perchè resta grave il quadro neurologico. Le condizioni attuali di stabilità generale ancora non consentono di escludere la possibilità di eventi avversi e, pertanto, il paziente resta sempre in prognosi riservata."

In questi giorni, ad informare la stampa è il Professore canosino Sabino Scolletta(55 anni), Direttore del Dipartimento Emergenza-Urgenza e dei Trapianti e Direttore dell'Unità Operativa Complessa "Anestesia e Rianimazione DEA e dei Trapianti" dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese e Direttore della Scuola di Specializzazione in Anestesia, Rianimazione, Terapia Intensiva e del Dolore dell'Università di Siena. Negli ultimi anni, presso il Policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena sono state portate a termine donazioni di organi a cuore fermo, interventi complessi in emergenza, "grazie alle procedure di perfusione extracorporea con ECMO o ExtraCorporeal Membrane Oxygenation (Ossigenazione Extracorporea a Membrana) che permettono di aumentare la disponibilità di organi e di salvare più vite umane".La Direzione Sanitaria del Policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena ha informato inoltre che Il prossimo aggiornamento sulle condizioni cliniche dell'atleta Alex Zanardi verrà trasmesso alle ore 12,00 di lunedì 22 giugno.
  • Prof. Sabino Scolletta
  • Alex Zanardi
Altri contenuti a tema
Alex Zanardi : la prognosi rimane riservata Alex Zanardi : la prognosi rimane riservata In seguito al secondo intervento di neurochirurgia a cui è stato sottoposto
Santa Maria di Leuca «Questo traguardo è dedicato ad Alex» Santa Maria di Leuca «Questo traguardo è dedicato ad Alex» Si è conclusa la grande staffetta Tricolore di Obiettivo3 ideata da Zanardi
Da Nobis a Preziosa, passaggio di testimone per la Staffetta Tricolore Da Nobis a Preziosa, passaggio di testimone per la Staffetta Tricolore Ha fatto tappa a Bisceglie
Forza Alex! Forza Alex! La staffetta Tricolore con Lucia Nobis ha fatto tappa a San Giovanni Rotondo
Alex Zanardi, rimangono stabili le sue condizioni Alex Zanardi, rimangono stabili le sue condizioni Terza notte di degenza in terapia intensiva
Rinviato il 6° Congresso Nazionale “ITACTA 2020” Rinviato il 6° Congresso Nazionale “ITACTA 2020” Il presidente Sabino Scolletta:"Per senso etico e di responsabilità verso i cittadini,le istituzioni e le strutture sanitarie"
La sepsi: una patologia al pari dell’ictus o dell’infarto miocardico La sepsi: una patologia al pari dell’ictus o dell’infarto miocardico Le dichiarazioni del professor Sabino Scolletta per la Giornata Mondiale di Lotta
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.