Riqualificazione energetica fotovoltaico
Riqualificazione energetica fotovoltaico
Amministrazioni ed Enti

Agrisolare :Il bando per installare impianti fotovoltaici

Le dichiarazioni del deputato Giuseppe L'Abbate

"A partire dal 27 settembre sarà possibile presentare domanda al Bando Agrisolare che metterà a disposizione gli incentivi e le agevolazioni previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. A disposizione, con una procedura a sportello e fino all'esaurimento dei fondi, ci sono 1,5 miliardi di euro destinati a imprenditori agricoli, singoli e associati, alle cooperative e alle imprese agroindustriali per installare sui tetti dei fabbricati strumentali all'attività agricola impianti fotovoltaici. Ciò permetterà non solo di abbattere il costo dell'energia delle singole imprese ma anche di riqualificare le strutture sia rimuovendo l'amianto sia isolando termicamente i tetti sia realizzando sistemi di aerazione che contribuiscono al benessere animale. Il provvedimento, atteso dal comparto primario, risponde alle esigenze delle imprese in un'ottica di economia circolare e preserva il suolo che deve essere destinato alla produzione agricola e, solo in ultimissima istanza, ad altro. Ma, soprattutto, diventa cruciale in un momento di caro-bollette che mette a durissima prova le nostre imprese agroalimentari". Lo dichiara il deputato Giuseppe L'Abbate, componente della commissione Agricoltura e candidato con 'Impegno Civico con Luigi Di Maio' nel listino proporzionale in Puglia.

"L'agevolazione massima sarà pari al 50 per cento in Campania, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna e al 40 per cento nel resto d'Italia – spiega L'Abbate – ma potrà essere maggiorata di 20 punti percentuali per i giovani agricoltori o per gli agricoltori insediati nei cinque anni precedenti; per gli investimenti collettivi, come impianti di magazzinaggio utilizzati da un gruppo di agricoltori o impianti di condizionamento dei prodotti agricoli per la vendita; per gli investimenti in zone soggette a vincoli naturali. Sarà possibile ottenere l'erogazione di un anticipo del 30 per cento della domanda di contributo".

"Entro il 30 giugno 2026 deve essere garantita la realizzazione, il collaudo e la rendicontazione degli interventi con cui l'Italia punta a raggiungere una potenza totale di almeno 375.000 kW. Delle risorse complessive - conclude il parlamentare di 'Impegno Civico' - il 40 per cento, pari a 600 milioni di euro, è riservato al finanziamento di progetti da realizzare nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia come previsto dal PNRR".
  • Onorevole Giuseppe L'Abbate
  • fotovoltaico
Altri contenuti a tema
I Tartufi in Puglia e la Gastronomia Marinara I Tartufi in Puglia e la Gastronomia Marinara A Bari, il concorso gastronomico con gli istituti alberghieri
Agricoltura: Al via  le domande per installare  pannelli fotovoltaici sui tetti Agricoltura: Al via le domande per installare  pannelli fotovoltaici sui tetti A darne notizia è Coldiretti Puglia
Agricoltura: "Con il decreto Aiuti-Ter, credito d’imposta e maggiori finanziamenti" Agricoltura: "Con il decreto Aiuti-Ter, credito d’imposta e maggiori finanziamenti" Le dichiarazioni del deputato Giuseppe L’Abbate, candidato di Impegno Civico
La fake news delle sanzioni che rendono ricca la Russia La fake news delle sanzioni che rendono ricca la Russia La dichiarazione del deputato Giuseppe L’Abbate, candidato di ‘Impegno Civico’
Agricoltura: Con il decreto taglia-bollette salviamo imprese agroalimentari Agricoltura: Con il decreto taglia-bollette salviamo imprese agroalimentari La dichiarazione del deputato Giuseppe L’Abbate, esponente pugliese di ‘Impegno Civico’
Agricoltura: Presto operativo il catasto frutticolo Agricoltura: Presto operativo il catasto frutticolo Le dichiarazioni del deputato Giuseppe L’Abbate di ‘Impegno Civico"
Sventato furto di pannelli fotovoltaici Sventato furto di pannelli fotovoltaici L'intervento di due pattuglie della Guardia di Finanza ha messo in fuga i malviventi
Non si fermano i furti di pannelli fotovoltaici Non si fermano i furti di pannelli fotovoltaici Secondo colpo a distanza di 3 giorni allo stesso campo
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.