Ada Affatato
Ada Affatato
Vita di città

Ada Affatato non è più tra noi

Cordoglio per la morte della professoressa

In tarda mattinata, quest'oggi a Canosa di Puglia(BT), nella Cattedrale di Sabino, Mons. Felice Bacco ha officiato la messa esequiale per Ada Francesca Affatato, docente in quiescenza di scienze presso il liceo statale di Canosa. Tra i primi a ricordarla, l'ex sindaco Canosa, suo discente Salvatore Paulicelli con un post su Facebook : "Un altro pezzo di storia della scuola di Canosa di Puglia ci lascia. La Professoressa Ada Affatato è morta lasciando tanti ricordi nelle numerose generazioni che ha contribuito a formare nel percorso lungo e interessante della sua vita. Una persona bella, umana, ironica ed imprevedibile. Quando le telefonai per invitarla ad essere con la classe del V liceo del 1966/67, una delle tante che aveva formato, mi manifestò le difficoltà per il suo stato di salute ma traspariva la voglia e la gioia di esserci. A casa sua ci accolse con tanto affetto e congedandoci ci "riempì" di barrette di cioccolata da distribuire alle nostre compagne e compagni di classe e il giorno del "meeting", accompagnata dal caro nipote Sabino Reibaldi e dal suo ex alunno e cardiologo personale, Donato Di Nunno, distribuì altre barrette durante l'appello. Era il modo per trasmetterci la sua dolcezza. A nulla valsero le nostre deboli resistenze nel sottolineare la "qualità e quantità" dei nostri anni. Dispiace e addolora moltissimo la sua dipartita Un grande abbraccio con tanto affetto al marito Gianni Serlenga e a tutta la famiglia. Addio Ada Affatato rimarrai per sempre presente nella nostra memoria".

La comunità canosina, anche attraverso i social, in particolare sulla pagina Facebook di CanoSIamo, l'Associazione dei Canosini di Roma,presieduta da Salvatore Paulicelli, si è unita con partecipazione al dolore della famiglia Affatato, al coniuge Giovanni Serlenga, alla sorella Lola, al fratello Lillino, ai nipoti, ai suoi cari più stretti che l'hanno amata e stimata."La morte non riuscirà mai a privarci del tutto della presenza, perché le persone care non ci lasciano mai!" Non è una frase di circostanza ma sicuramente dettata dal cuore per onorare la memoria di una donna integerrima e determinata, una docente carismatica e competente che ha formato generazioni di studenti che la ricordano con affetto e gratitudine.
La Redazione di Canosaweb esprime le sentite condoglianze alle Famiglie Affatato Serlenga.
  • CanoSIamo
  • Funerale
Altri contenuti a tema
Mimmo Masotina non è più tra noi Mimmo Masotina non è più tra noi La sua scomparsa lascia un profondo vuoto nel suo amato Coro della Desolata
Nel ricordo di Vito Forte Nel ricordo di Vito Forte Imprenditore agricolo che amava l'arte
Canosa: le tensioni si ampliano Canosa: le tensioni si ampliano L'intervento di Salvatore Paulicelli-Presidente di CanoSIamo
Siamo angosciati e pensierosi per questi accadimenti Siamo angosciati e pensierosi per questi accadimenti L'intervento di Salvatore Paulicelli, presidente di CanoSIamo
Antonio Michele Paradiso non è più tra noi Antonio Michele Paradiso non è più tra noi Le testimonianze di ricordo e gratitudine verso il professore
In Estate Torno a Canosa In Estate Torno a Canosa Larga partecipazione  alla "Chiacchierata in terrazza a Canàuse"
Tutto pronto per la  "Chiacchierata in terrazza a Canàuse" Tutto pronto per la "Chiacchierata in terrazza a Canàuse" L'incontro presso il Palazzo Iliceto
Chiacchierata in terrazza a Canàuse Chiacchierata in terrazza a Canàuse Resi noti i primi dettagli del programma della serata
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.