A Canosa;
A Canosa; "Il cammino di San Nicola" 2022
Eventi e cultura

A Canosa: "Il cammino di San Nicola" 

Nell’itinerario a valenza europea “Nikolaosroute-La Via Nicolaiana” , sulle orme di un antico pellegrinaggio da Fragneto a Bari

Giunto alla XVI Edizione, "Il cammino di San Nicola" nell'itinerario a valenza europea "Nikolaosroute-La Via Nicolaiana" promosso ed organizzato da La Takkarata/Samnites- Centro Studi Arti e Tradizioni Popolari Gruppo Folk, ha fatto tappa a Canosa di Puglia. La comitiva che è partita lo scorso 3 maggio da Fragneto Monforte in provincia di Benevento è guidata dal dottor Nino Capobianco(classe 1950), il coordinatore più longevo dei partecipanti e la dottoressa Monia Franceschini di Roma Capitale referente della Via Nicolaiana. Sono 20 le persone dirette a Bari a piedi, tra le quali la più giovane della comitiva Maria Ilaria Capozza, 17 anni, studentessa di Pesco Sannita che stanno procedendo lungo le tracce di antichi tratturi, come il percorso della Via Traiana, con qualche variante lungo l'itinerario stilato per raggiungere il capoluogo pugliese. Sulle orme di un antico pellegrinaggio a Bari da Fragneto del 1833. """Siano leggeri i vostri passi sul sentiero della vita, camminereste sulla terra come se foste sulle nuvole del cielo""", l'incipit ispiratore de "Il Cammino di San Nicola", a piedi, on the road, per raggiungere la meta prefissata: la Basilica Pontificia di San Nicola.

Arrivata a Canosa di Puglia dopo aver percorso il ponte romano sul fiume Ofanto, la comitiva è stata accolta nell'area archeologica del Mausoleo Bagnoli, dai soci Marco Tullio Milanese e Gianni Pansini della Pro Loco Canosa, presieduta da Elia Marro, e dal vice sindaco Letizia Morra che ha portato i saluti della comunità dando il benvenuto in città. Prima di raggiungere il capoluogo pugliese la comitiva farà sosta a Ruvo di Puglia e poi parteciperà alle celebrazioni in onore di San Nicola dal 7 al 9 maggio 2022 e al 935° Anniversario della Traslazione (1087-2019) delle reliquie del santo da Myra a Bari, per opera di 62 marinai. Tra i tanti eventi in programma a Bari in questi giorni, il grande corteo storico del 7 maggio che rievoca la vita del Santo, i suoi miracoli e la traslazione delle reliquie con uno spettacolo itinerante. Immancabile la tradizionale processione del Santo tra le vie di Bari Vecchia e il mare, dove i pellegrini, con le loro barche, rendono omaggio al santo protettore.
Foto a cura di Savino Mazzarella
A Canosa; "Il cammino di San Nicola"A Canosa; "Il cammino di San Nicola"A Canosa; "Il cammino di San Nicola"A Canosa; "Il cammino di San Nicola"
  • Bari
  • Il cammino di San Nicola
  • Pro Loco Canosa
Altri contenuti a tema
In campo per lo Sport In campo per lo Sport A Bari l'evento per promuovere il benessere psicofisico, l'inclusione e la solidarietà
Caro bollette: La protesta si sposta a Bari Caro bollette: La protesta si sposta a Bari Montaruli (UNIONECOMMERCIO Puglia): “Arrivano altre bollette ma ancora non arrivano risposte. Pronti per Roma”
Bari capitale mondiale della bioeconomia circolare Bari capitale mondiale della bioeconomia circolare Delli Noci: “Bioeconomia, unico futuro possibile per lo sviluppo sostenibile del pianeta"
A Bari Forum Internazionale sulle Biotecnologie Industriali e la Bioeconomia A Bari Forum Internazionale sulle Biotecnologie Industriali e la Bioeconomia Decarbonizzazione e transizione ecologica al centro del dibattito
Antonio Mazzocca presenta  "Teorie del cancro" Antonio Mazzocca presenta  "Teorie del cancro" A Bari presso l'Accademia Pugliese delle Scienze
Giornata Internazionale della Solidarietà:  oltre 30mila bambini a forte rischio disagio e povertà Giornata Internazionale della Solidarietà: oltre 30mila bambini a forte rischio disagio e povertà Coldiretti Puglia ha donato pacchi alimentari al Centro per l’Infanzia di Annibale di Francia a Bari
Amare incondizionatamente la propria città Amare incondizionatamente la propria città Il sindaco Malcangio ringrazia alcuni residenti del Borgo Antico e la Pro Loco per “Tipicamente Canosa”
Emergenza caldo: è aumentata la mortalità Emergenza caldo: è aumentata la mortalità Bari è al secondo posto delle 33 città italiane monitorate
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.