Pietro Vernò Tennis
Pietro Vernò Tennis
Tennis

Pietro Vernò tra i talenti del tennis pugliese

Nel 2019, il piccolo "campioncino" ha battuto la concorrenza di coetanei provenienti da tutta Europa

Elezioni Regionali 2020
Il canosino Pietro Vernò(11anni) figura tra i talenti del tennis pugliese. È quanto riporta il comunicato odierno sul sito on line della Federazione Italiana Tennis dal titolo "Puglia, ecco i talenti pronti a brillare nel 2020." Tante piccole stelline pugliesi sono pronte a splendere nel cielo del tennis italiano e internazionale. La Puglia si conferma serbatoio di giovani talenti grazie al meticoloso lavoro svolto dai maestri dei circoli e dal settore tecnico regionale. I buoni risultati ottenuti nei campionati giovanili individuali, nel Master FIT Kinder + Sport e nelle competizioni a squadre lasciano intravedere un 2020 ricco di emozioni per i ragazzi pugliesi. In passato furono Flavia Pennetta e Roberta Vinci a portare in giro per il mondo il nome della Puglia, poi è toccato a Thomas Fabbiano e ad Andrea Pellegrino. Chi saranno i prossimi campioni? Ecco i nomi di alcuni dei più promettenti talenti che potrebbero "esplodere" nell'anno appena cominciato: dai più piccoli, Carola Manfredonia e Riccardo Manca(classe 2009); Gaia Leo e Pietro Vernò(classe 2008); Pierluigi Basile e Umberto Ciccirillo(classe 2007); Vittoria Paganetti(classe 2006); : Fabio De Michele(classe 2005); Eleonora Alvisi e Alessandra Simone(nate nel 2003);Benny Massacri (2003) e Riccardo Trione (2002)completano il quadro dei tennisti più impegnati in ambito internazionale."Sono davvero orgoglioso dei risultati raggiunti dai tennisti pugliesi nel 2019 – ha dichiarato Francesco Mantegazza, presidente del comitato regionale pugliese – e sono convinto che il 2020 sarà un anno ricco di soddisfazioni. Ringrazio i maestri che seguono i ragazzi e le ragazze e i componenti del settore tecnico regionale e nazionale" Il canosino Pietro Vernò è tra i più promettenti under 12 pugliesi. Giovane talento nato e cresciuto sui campi del Circolo Tennis "Simmen" Barletta. Il piccolo "campioncino" ha battuto la concorrenza di coetanei provenienti da tutta Europa vincendo il tabellone under 11 a Montecarlo, in occasione del master internazionale Tennis Trophy FIT Kinder + Sport. A premiare il giovane pugliese c'era Ivan Ljubicic, ex n.3 ATP. Il 2020 per Pietro Vernò potrebbe rappresentare l'anno della consacrazione, soprattutto a livello internazionale.
Ivan Ljubicic premia Pietro Vernò a Monte CarloPietro Vernò a MontecarloA Monte Carlo Pietro Vernò con Francesco FaggellaXIX Edizione Premio Diomede -Canosa -  Riconoscimento a Pietro Vernò
  • Pietro Vernò
Altri contenuti a tema
Antonio  e Pietro Vernò, giovani  promesse del tennis Antonio e Pietro Vernò, giovani promesse del tennis A presentarli il papà Roberto
Pietro Vernò ha vinto a Monte Carlo Pietro Vernò ha vinto a Monte Carlo Premiato da Ivan Ljubicic, ambassador del "Tennis del Trophy FIT Kinder+Sport"
Sansonna e Vernò premiati dalla Regione Puglia Sansonna e Vernò premiati dalla Regione Puglia Il presidente del Consiglio regionale, Mario Loizzo : “Esempio di applicazione per arrivare a un risultato"
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.