Peppino Orlando
Peppino Orlando
Calcio

Nel ricordo di mister Peppino Orlando

Ha allenato il Canosa Calcio negli anni 1981-83

Nel pomeriggio odierno presso la Chiesa della Beata Vergine del Rosario di Castiglione Olona in provincia di Varese si sono celebrati i funerali di Giuseppe Orlando, ex calciatore ed allenatore, chiamato amichevolmente "Peppino". Un uomo di grande spessore morale e professionale che si è fatto apprezzare e benvolere da quanti hanno avuto l'onore di frequentarlo e stimarlo per essere stato nel corso della sua vita sempre a contatto con la gente, in particolare nell'ambito calcistico per i lunghi trascorsi sui campi di gioco nella duplice veste di calciatore, nel ruolo di attaccante prolifico, e di allenatore-educatore di giovani negli anni novanta a Bari nella sua città dove è nato nel 1938. La carriera di calciatore per Giuseppe Orlando è iniziata a 19 anni nel Torino indossando poi, tra le altre, le maglie del Vigevano, Spal, Venezia, Varese, Triestina, Spezia, Nardò e nel 1972 l'ultima quella del Putignano. Da allenatore ha lasciato bei ricordi a Canosa, Altamura del capitano Franco Tafuni, Corato, Cerignola, Brindisi e Battipaglia dove ancora parlano di mister Peppino Orlando, del suo portamento impeccabile, di uomo serio e determinato, dedito al lavoro svolto con passione e professionalità per raggiungere i risultati.

Molte le testimonianze sui social per ricordarlo, in primis l'Associazione Italiana Allenatori Calcio: "Il presidente Renzo Ulivieri e tutta l'AIAC si uniscono al dolore dell'AIAC Puglia per la scomparsa del vice presidente regionale il mister Peppino Orlando." Mentre, il presidente regionale Domenico Ranieri ha scritto: "Non ci sono parole per descrivere Peppino, un uomo umile, generoso, sempre prodigo di consigli.Ci mancherà tantissimo". Il presidente Ranieri conclude esprimendo le più sentite condoglianze alla famiglia Orlando, a nome suo e dell'AIAC Puglia, dei presidenti provinciali, dei componenti del direttivo e di tutti gli allenatori che lo hanno conosciuto.

A Canosa di Puglia, mister Peppino Orlando ha scritto pagine memorabili nella storia calcistica della squadra rossoblu guidandola nelle stagioni 1981/82 e 1982/83. Due campionati interregionali nel girone L con la semifinale di Coppa Italia Dilettanti persa ai rigori contro il Pro Palazzolo in Lombardia con centinaia di tifosi al seguito. In quegli anni, ha saputo gestire giocatori del calibro di Somma, Savini, Tunzi, Meomartino, Di Roma, Quarto, Verderosa, Luisi, Forina che in campo davano il massimo per la maglia, regalando emozioni e gioie ancora vive nella tifoseria del Canosa che non dimentica quanto di grande ha fatto mister Peppino Orlando in panchina e fuori dal campo, sempre cordiale e disponibile a dare spiegazioni a chi le chiedeva. In queste ore, la dirigenza del Canosa Calcio presieduta da Alessandro Di Nunno e la tifoseria rossoblu si unisce al dolore della famiglia Orlando per la dipartita del caro Peppino, esprimendo cordoglio e commozione.
Canosa Calcio 1981-1982Del Muro- Mister Peppino Orlando- Sergio- Di NunnoCanosa Calcio 1982-1983Franco Tafuni e mister Peppino Orlando
  • Bari
  • Canosa Calcio 1948
Altri contenuti a tema
Presentato il bando del Premio Nazionale ‘Giustina Rocca’ Presentato il bando del Premio Nazionale ‘Giustina Rocca’ Per celebrare la figura della prima avvocata della storia, antesignana della parità di genere
Canosa: Buona la prima dell'Ensemble della Polizia Locale di Bari Canosa: Buona la prima dell'Ensemble della Polizia Locale di Bari Un crescendo di emozioni con celebri composizioni nella Basilica Concattedrale di San Sabino
La comunicazione ambientale di fronte alla complessità: le regole per governare il conflitto La comunicazione ambientale di fronte alla complessità: le regole per governare il conflitto Tornano i “Venerdì della Comunicazione Ambientale” organizzati dall’Ordine dei Giornalisti della Puglia in collaborazione con Arpa Puglia
Liberali Riformisti Nuovo PSI: una crescita smisurata! Liberali Riformisti Nuovo PSI: una crescita smisurata! A Bari, la Convention del partito
A Bari, convegno medico dedicato alle apnee notturne A Bari, convegno medico dedicato alle apnee notturne Patologia ancora poco conosciuta e dagli altissimi costi sociali
Apnee notturne: Approccio multidisciplinare nella diagnosi e terapia dell’OSAS Apnee notturne: Approccio multidisciplinare nella diagnosi e terapia dell’OSAS A Bari, convegno organizzato dall'Associazione Nazionale Dentisti Italiani (ANDI) Bari-BAT
Michele Picaro, nuovo presidente provinciale FDI-Bari Michele Picaro, nuovo presidente provinciale FDI-Bari E' il primo eletto dagli iscritti
Bari: Il Palazzo della Presidenza della Giunta regionale è stato  illuminato di blu Bari: Il Palazzo della Presidenza della Giunta regionale è stato  illuminato di blu Per chiedere la protezione delle popolazioni coinvolte nei conflitti contemporanei
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.