XYLELLA a Canosa : distrutte  piante infette
XYLELLA a Canosa : distrutte piante infette
Territorio

XYLELLA: la Regione riduce l’area cuscinetto dell'area delimitata di Canosa

L'intervento dell'Assessore all'Agricoltura Francesco Sanluca

"Le risultanze delle indagini condotte sul focolaio individuato in agro di Canosa di Puglia ci permettono di affermare che la xylella fastidiosa non si è diffusa in zone diverse del territorio. - informa l'Assessore all'Agricoltura Francesco Sanluca - Ciononostante la Regione Puglia con DGR n. 69 del 27/07/2021, ha stabilito di applicare la deroga al comma 1 dell'art. 5 del Reg, (UE) 2020/1201 all'area delimitata di Canosa riducendo la zona cuscinetto intorno all'area colpita ad una larghezza comunque non inferiore a 1 km. Come ricorderete, a novembre dello scorso anno sono state individuate alcune piante di Dodonea viscosa infette da Xylella fastidiosa subspecie pauca ST53 in un vivaio in agro di Canosa. L'amministrazione Comunale di Canosa di Puglia si è immediatamente attivata tramite l'Assessore comunale in carica Francesco Lops per sollecitare la Regione Puglia al fine di applicare tutte le misure previste dai protocolli per circoscrivere il focolaio ed evitare che potesse estendersi. In brevissimo tempo tutte le piante specificate presenti nella zona infetta, sono state immediatamente sottoposte a campionamento e sono state estirpate indipendentemente dal loro stato sanitario. Inoltre l'attività di monitoraggio condotta sui campioni vegetali e sugli insetti vettori prelevati sia nella zona limitrofa all'area infetta che nella zona cuscinetto ha dato esito negativo. In ogni caso l'attività di monitoraggio prosegue con ispezioni mensili. I nostri agricoltori quindi possono tirare oggi un sospiro di sollievo. - conclude l'assessore Sanluca - Si tratta di un provvedimento che conferma l'efficacia dei protocolli messi in atto dalle istituzioni per frenare l'avanzamento dell' infezione e che ha scongiurato un grave danno d'immagine per la nostra agricoltura che è alla base dell'economia della nostra città."

Per maggiori informazioni sulla nuova delimitazione e sulle misure fitosanitarie obbligatorie è possibile consultare il sito www.emergenzaxylella.it
  • Xylella
  • Comune di Canosa
Altri contenuti a tema
Canosa: parte la comunicazione per la raccolta rifiuti Canosa: parte la comunicazione per la raccolta rifiuti Musica e giochi per bambini a tema ambientale
Canosa:  Finanziato per altri 700 mila euro il polo sportivo di viale I maggio" Canosa: Finanziato per altri 700 mila euro il polo sportivo di viale I maggio" Morra: "Una vera e propria cittadella dedicata interamente allo sport e all'inclusività"
Abbiamo trovato i cassetti dei progetti desolatamente vuoti Abbiamo trovato i cassetti dei progetti desolatamente vuoti Il sindaco Morra risponde alla lettera aperta del PD di Canosa
Gelate 2018: "Gli agricoltori Canosini  possono dormire sonni tranquilli" Gelate 2018: "Gli agricoltori Canosini possono dormire sonni tranquilli" Le spiegazioni del Vice Sindaco Francesco Sanluca
Canosa: La situazione degli asili nido Canosa: La situazione degli asili nido L'intervento dell'Assessore alle Politiche Sociali Letizia Morra
Canosa: Provvidenze per le gelate dell'aprile 2021 Canosa: Provvidenze per le gelate dell'aprile 2021 Le modalità per presentare la domanda
Canosa:  Al via le segnalazioni dei danni subiti per il maltempo Canosa: Al via le segnalazioni dei danni subiti per il maltempo Sono disponibili i moduli
Canosa pronta ad accogliere i profughi afghani Canosa pronta ad accogliere i profughi afghani Sopralluogo tecnico presso il Palazzo Carmelitani
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.