Estate Canosina  2024
Estate Canosina 2024
Eventi e cultura

Un’Estate Canosina innovativa e coinvolgente

Presentato il programma 2024 in conferenza stampa

Può definirsi un'Estate Canosina innovativa e all'insegna del coinvolgimento di ogni fascia d'età quello che nella mattinata odierna, in conferenza stampa, è stato presentato ad associazioni e cittadini tutti dal Vice Sindaco Fedele Lovino, dall'Assessore agli Eventi Saverio Di Nunno, dall'Assessore a Cultura, Turismo ed Archeologia Cristina Saccinto e dalla consigliera comunale Antonia Sinesi. La programmazione del cartellone degli eventi estivi del Comune di Canosa di Puglia ha inteso coinvolgere ogni zona della città, dando spazio non solo a musica e spettacolo ma anche ad arte, cultura, enogastronomia ed archeologia, il tutto condito da numerose sorprese ed ospitate che saranno ben presto svelate. Mai come in occasione di questa rassegna, sarà valorizzato il Centro Storico e la zona di Canosa Alta con una serie di appuntamenti che coinvolgeranno l'intero tessuto economico, produttivo e associativo andando a rappresentare delle vere e proprie novità rispetto al passato. Il tutto, ancora una volta, è stato possibile grazie al lavoro profuso e alla sinergia creatasi fra l'Amministrazione Comunale, Pro Loco, le associazioni, le realtà imprenditoriali locali e le parrocchie che hanno sposato la causa contribuendo fattivamente alla programmazione posta in essere.

Si parte venerdì 12 luglio con il primo appuntamento di "Amalgama", evento a cura dell'associazione Mosaico Group e di "Inchiostro di Puglia" in via Sen. Prof. Vito Rosa, vale a dire sullo Scalone del Carmine il cui secondo appuntamento avrà luogo lunedì 29 luglio in Salita Arco Diomede. Sarà questo il teatro delle hit dagli anni d'oro del Festivalbar fino ai giorni nostri, il tutto accompagnato da street food ed american bar. Sabato 13 luglio, invece, sul Sagrato della Cattedrale di San Sabino, si rinnoverà il consolidato appuntamento con il Premio Diomede, giunto alla 25° Edizione, con premiati d'eccezione. Appuntamento da non perdere sarà sicuramente quello di domenica 14 luglio con il Premio "La Maschera Banfi" in Piazza Vittorio Veneto per festeggiare l'88° compleanno del celebre attore nonché nostro concittadino Lino Banfi, il quale ha fortemente voluto condividere questo traguardo con tutta la cittadinanza. L'Amministrazione Comunale, per l'occasione, intitolerà il foyer del Teatro Comunale Raffaele Lembo al "nonno d'Italia", dedicandolo alla sua lunga carriera artistica.

A seguire, lunedì 15 luglio, "Vivi d'ANTicipo ANT" fra musica, arte e prevenzione in Corso San Sabino e Piazza Vittorio Veneto.
Giovedì 18 e venerdì 19 luglio spazio al festival "Caleidoscopio" a cura di CREA APS nell'Area Mercatale, evento che si propone come un'esperienza culturale totale che coinvolge i sensi e celebra le diversità delle espressioni artistiche. Ospite speciale, assieme a "Ciao Discoteca italiana", gruppo rinomato per il loro stile vibrante e coinvolgente, sarà Serena Brancale, reduce dal grande successo riscosso con il brano "Baccalà", in Italia ma anche all'estero, con tanto di duetto con Annalisa al "Palaflorio" di Bari in occasione del tour della cantante ligure. La Brancale è una polistrumentista, performer e compositrice del sud Italia, che unisce la passione per il Soul, R&B e il Jazz. Si rinnova domenica 21 luglio l'appuntamento con "Ballando sotto le Stelle", giunto alla 15^ edizione che sarà impreziosita dalla presenza di Mattia Zenzola, vincitore del talent "Amici" di Maria De Filippi.

Il cartellone dell'Estate Canosina 2024 entrerà nel vivo martedì 23 luglio con il Giardino del Mago "Love Summer Festival" che dopo aver registrato le ospitate nel 2022 e 2023 di Malgioglio e Raf, vedrà quest'anno un trio animare Piazza Vittorio Veneto, vale a dire Alan Sorrenti, Ivana Spagna e Corona della celebre "The Rhythm of the Night" del 1994. Grande attesa si registra per l'evento del 24 luglio, sempre in Piazza Vittorio Veneto, dal titolo "Wonderland", una serata dedicata a tutti i giovani che vedrà la presenza di un ospite speciale che verrà svelato nei prossimi giorni. La rassegna prosegue con numerosi appuntamenti, dal "Mantra Music Festival" del 27 luglio a cura dell'associazione "Switch On", all'Alter Echo Summer Tour 2024 e "Raoul Orchestra" del 25 e 29 luglio, fino a giungere a domenica 28 luglio e alla "Sagra della Percoca di Loconia" a cura della Pro Loco di Canosa e del "Comitato Insieme per Loconia" impreziosita da Tony Esposito in concerto.

In occasione della Festa Patronale, ad allietare la serata conclusiva del 2 agosto, sarà Michele Zarrillo, noto cantautore vincitore del Festival di Sanremo 1987 nella categoria nuove proposte e fra gli artisti italiani con più partecipazioni alla kermesse sanremese. Autentica chicca di questa programmazione estiva sarà senz'ombra di dubbio la 7^ edizione di "Tipicamente Canosa", un percorso enogastronomico e culturale alla riscoperta delle tradizioni locali per esaltare gusti e prelibatezze. Due le novità della manifestazione: la prima, la rimodulazione dell'itinerario che da Piazza Vittorio Veneto coinvolgerà Corso San Sabino, Piazza della Repubblica e come di consueto, l'intero Centro Storico. La seconda, i leitmotiv che la caratterizzeranno vale a dire i riconoscimenti a PAT, Prodotti Agroalimentari Tradizionali, della sfogliatella, degli strascinati di grano arso, del pane a prosciutto, della percoca e dell'olio extravergine cultivar coratina, ciascuno dei quali avrà uno spazio dedicato all'interno della manifestazione.

Scorrendo il cartellone, si giunge a martedì 20 agosto e alla "Notte Bianca dei bambini" dedicata proprio ai più piccoli e alle loro famiglie con una serie di intrattenimenti e attrazioni lungo Corso San Sabino. Per gli amanti del teatro, tre appuntamenti, il 3 agosto con Fernando Forino e l'associazione "IdeaTeatro89", il 6 agosto con Nunzio Sorrenti e la compagnia "Chivivefarumore" e il 9 agosto con Lilia Pierno. La musica d'ascolto sarà eseguita dal maestro Pino Lentini e Lucia Diaferio nonché dal maestro Attanasio Mazzone nelle date del 19 e 21 agosto. Non mancheranno gli appuntamenti culturali, vedi il "Cinema in Piazza Galluppi" il 22 luglio e il 13 agosto, le Notti dell'Archeologia e la "Notte degli Ipogei" a cura della Fondazione Archeologica Canosina, gli incontri con gli autori di opere letterarie l'11 luglio, il 23 e il 29 agosto, la passeggiata notturna della via Francigena il 27 luglio e l'estemporanea di pittura in Corso San Sabino l'11 agosto. Sono questi solo alcuni degli eventi in calendario che intendono animare l'estate di tutta la città, a beneficio di coloro che dai paesi limitrofi e non solo, saranno incuriositi dal nostro cartellone, nonché i concittadini residenti in ogni dove che faranno ritorno nel proprio paese d'origine.
  • Estate canosina
Altri contenuti a tema
Bagno di folla per il "Love Summer Festival" del Giardino del Mago Bagno di folla per il "Love Summer Festival" del Giardino del Mago Sul palco Alan Sorrenti, Ivana Spagna, Corona e Orlando Johnson
Canosa: La lettura  in silenzio condivisa da molti appassionati Canosa: La lettura in silenzio condivisa da molti appassionati Esordio del "Silent Reading Party" al Parco Archeologico di San Leucio
Canosa: Serena Brancale ospite del  Festival  "Caleidoscopio" Canosa: Serena Brancale ospite del  Festival  "Caleidoscopio" Il concerto si terrà nell'area mercatale di Piano San Giovanni
Buona la prima! Presentato il libro 'Volevo un ultimo bacio' di Maddalena Malcangio Buona la prima! Presentato il libro 'Volevo un ultimo bacio' di Maddalena Malcangio Il primo incontro culturale dell'Estate Canosina 2024 in Piazza Galluppi
Canosa: Le Notti dell'Archeologia 2024 sabato 27 luglio Canosa: Le Notti dell'Archeologia 2024
Canosa: Amalgama che Festa amalgamante! Canosa: Amalgama che Festa amalgamante! L'evento sullo "scalone del Carmine" per inaugurare l’Estate Canosina 2024
A Canosa, Maddalena Malcangio  presenta il romanzo "Volevo un ultimo bacio" A Canosa, Maddalena Malcangio presenta il romanzo "Volevo un ultimo bacio" E' il primo appuntamento dell'Estate Canosina 2024 in Piazza Galluppi
A Michele Scolletta il Premio Diomede Speciale A Michele Scolletta il Premio Diomede Speciale A Canosa, la cerimonia di consegna in calendario il 13 luglio
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.