Puglia  consiglio regionale
Puglia consiglio regionale
Politica

Trattamento fine mandato: Ci faccia sapere, consigliere Ventola, come la pensa?

La domanda in una nota nota della segreteria PD Canosa

È notoria ormai una certa resistenza, per non dire riottosità, da parte dei Consiglieri regionali pugliesi a fare marcia indietro sul provvedimento con il quale hanno resuscitato il trattamento di fine mandato, abolito nel 2012. Lo ribadiamo. Il PD (almeno a livello locale) non è pregiudizialmente contrario a una retribuzione adeguata del personale politico, così come non sposa teorie falsamente pauperiste del costo zero. La politica ha i suoi costi. A chi ricopre importanti cariche va riconosciuta una indennità adeguata. Ma ci pare anche che quanto percepito oggi dai consiglieri regionali sia più che sufficiente, specie se lo rapportiamo alle indennità di chi amministra intere città in territori dove è a rischio anche la vita. Il surplus di stipendio a cui i nostri consiglieri si ostinano a non rinunciare, anche se poi propongono il correttivo del 2% a loro carico, non è giustificabile nel modo in cui è stato ottenuto e nella sostanza (non dimentichiamo che al momento il provvedimento è privo di copertura finanziaria). Denota inoltre una sorta di tabe che affligge il sistema politico attuale, in cui i partiti (soprattutto nelle rappresentanze locali) spesso sono costretti all'autotassazione dei propri iscritti per pagare gli affitti delle loro sedi, e gli eletti godere di prebende non coperte dal bilancio. Il provvedimento è passato all'unanimità, anche se, siamo sicuri, non sarebbe affatto unanime il consenso se posto in una discussione alla luce del sole, in cui ciascuno di loro sarebbe costretto a prendersi la parte di responsabilità politica che gli compete.

In questa situazione non poco imbarazzante, c'è qualcuno che sembra aver perso la favella, chissà se il gatto gli ha mangiato la lingua. Brilla per il suo assordante silenzio una persona a noi abbastanza vicina, se non altro fisicamente, che al momento fa parte di Fratelli d'Italia. Ebbene, non so cosa ne pensi la Giorgia Meloni di ciò che i suoi combinano in Regione Puglia, d'altronde ai tempi della Polverini presidente della Regione Lazio ne vedemmo di tutti i colori. Ma è bene ricordare che un Giorgio del tempo passato, di cui il Nostro è un epigono (almeno sul piano politico oggettivo, meno forse sul piano culturale) proprio contro la costituzione delle Regioni si battè fieramente fino a guadagnarsi l'appellativo di vescica d'acciaio per aver tenuto in Parlamento un discorso di ben otto ore. Oggi, i suoi eredi nelle Regioni si trovano benissimo. Ci faccia sapere, consigliere Ventola, come la pensa su questa penosa vicenda e come voterà il 28 settembre, prima che il giocattolo lo rompa il Ministro dell'Economia impugnando il provvedimento per mancanza della copertura finanziaria.
Segreteria PD Canosa
  • Francesco Ventola
  • Regione Puglia
  • PD
Altri contenuti a tema
La Puglia, regione virtuosa per le politiche sulla natalità La Puglia, regione virtuosa per le politiche sulla natalità Emiliano propone modifica articolo 1 della Costituzione: “L’Italia, Repubblica fondata sul lavoro e sulle future generazioni. Adoperiamoci per far nascere sempre più bambini”
Puglia: Parte la Scuola Sviluppo Sostenibile Puglia: Parte la Scuola Sviluppo Sostenibile Particolare attenzione al futuro delle città e dei territori
Pubblicato il nuovo Avviso PASS LAUREATI 2022 Pubblicato il nuovo Avviso PASS LAUREATI 2022 Sostiene i Master dei pugliesi, più semplice e senza limiti di età
La sicurezza informatica è un bene comune La sicurezza informatica è un bene comune La Regione Puglia a supporto degli enti locali
La Puglia celebra la biodiversità d’interesse agricolo e alimentare La Puglia celebra la biodiversità d’interesse agricolo e alimentare Oltre 80 eventi in tutta la regione dal 16 al 21 maggio
Sostegno alle manifestazioni di promozione territoriale e di prodotti Made in Puglia Sostegno alle manifestazioni di promozione territoriale e di prodotti Made in Puglia Pubblicato il bando per le iniziative di marketing territoriale
Il Reddito energetico della Regione Puglia è realtà Il Reddito energetico della Regione Puglia è realtà Pubblicato l’avviso per l’accesso
La figura dell’agente di polizia amministrativa sui mezzi di trasporto pubblico locale La figura dell’agente di polizia amministrativa sui mezzi di trasporto pubblico locale Proposta di legge del consigliere regionale Pietro Mennea
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.